Gefu Spirelli 2.0 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 26.09.17

Principale vantaggio

Con questo affettaverdure a spirale potrai tagliare in due modi diversi qualsiasi tipo di verdura, trasformandola in veri e propri spaghetti vegani, ideali per preparare ottime insalate o guarnire i tuoi piatti con fantasia.

 

Principale svantaggio

L’alta qualità del prodotto incide leggermente sul prezzo e lo rende un po’ più caro rispetto ad altri spiralizzatori presenti sul mercato.

 

Verdetto 9.6/10

È un prodotto ben realizzato e la qualità dei materiali è molto buona. Il corpo dell’utensile è realizzato in plastica resistente e le lame sono in acciaio inossidabile, così dureranno nel tempo. Gefu Spirelli 2.0 è un utensile da cucina alternativo che sta spopolando, infatti risulta essere uno degli affettaverdure a spirale più venduti del momento.

Acquista su Amazon.it (€23,17)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Pratico ed efficace

Grazie a Gefu Spirelli 2.0 potrai creare infinite spirali di verdura per guarnire a crudo o preparare ottimi piatti vegetariani, sani, gustosi e fantasiosi.

L’impugnatura dello spiralizzatore è molto comoda e permetterà di tagliare con facilità qualsiasi ortaggio, rapidamente e in tutta sicurezza. Sarai in grado di ottenere spaghetti di zucchine, carote, rafano, cetrioli, patate, barbabietole e tanto altro.

Le lame consentono di ottenere due tipi di spirale, una più ampia e una più sottile; inoltre il supporto portaverdure è munito di tre punte d’acciaio inox che provvedono a sfruttare tutto il corpo dell’ortaggio, oltre ad assicurare una presa salda dello stesso. Lo scarto rimanente è minimo e consiste nella rimanenza di una parte centrale del vegetale.

Il funzionamento dell’utensile è di tipo meccanico e non necessita di elettricità, così non inciderà sui consumi di energia. Il procedimento è molto semplice, infatti basterà adoperarlo sulla falsariga di un grosso temperamatite, per ricavare lunghe strisce vegetali.

Design elegante e compatto

Gefu Spirelli 2.0 si presenta con un design molto elegante che richiama la forma di una clessidra. La sua impugnatura è confortevole e permetterà di ottenere rapidamente spaghetti e julienne di zucchine, carote, barbabietole e di molti altri tipi di verdura, così potrai variegare la tua alimentazione con gusto e fantasia.

Molto utile per un uso quotidiano in cucina, questo spiralizzatore sarà un valido assistente che farà risparmiare tempo grazie alla sua velocità e praticità nell’eseguire i tagli.

È uno strumento piccolo e compatto e, una volta che hai finito di utilizzarlo, sarà facile pulirlo e rimuovere tutti i residui di verdura dalle lame. Inoltre potrai riporlo in uno stipetto della cucina senza che occupi molto spazio.

Se non sai quale affettaverdure a spirale scegliere tra i tanti presenti in commercio, allora prendi in considerazione questo modello Gefu.

 

Solido e portatile

La qualità dei materiali di questo utensile è molto buona, il corpo dell’affettaverdure è in plastica resistente e le lame sono in acciaio inox, così dureranno nel tempo senza ossidarsi.

L’impugnatura per reggere la verdura è munita anch’essa di tre denti d’acciaio che assicureranno l’ortaggio al supporto senza farlo scivolare via durante l’operazione di taglio.

Gefu Spirelli 2.0 può essere lavato sia a mano sia in lavastoviglie senza problemi e, una volta asciugato, sarà nuovamente pronto all’uso.

La sua forma ridotta e il suo peso molto leggero consentiranno di portarlo ovunque con te, anche se vuoi fare un pic-nic e tagliare sul momento frutta e verdura fresca.

Grazie a questo spiralizzatore avrai sempre un piccolo chef a portata di mano e potrai cambiare in modo originale l’aspetto dei tuoi piatti, specialmente agli occhi dei bambini che solitamente sono schizzinosi nei confronti delle verdure.

 

Acquista su Amazon.it (€23,17)

 

 

Reply Here

Be the First to Comment!

Notify of
avatar
wpDiscuz
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2017. All Rights Reserved.