Pioneer PL 990 – Recensione

1.1 Pioneer PL 990

Principale vantaggio

L’aspetto spartano non deve trarre in inganno: è un giradischi in grado di fare molto bene il suo dovere e gode di caratteristiche tecniche e costruttive che lo rendono particolarmente performante.

 

Principale svantaggio

La plastica usata per la realizzazione del chassis non restituisce una sensazione di solidità e robustezza, questo probabilmente in un ottica di abbattimento dei costi del prodotto.

 

Verdetto: 9.8/10

Ci piace parecchio questo giradischi Pioneer PL 990, è adatto a un pubblico poco esperto, gran parte delle funzioni sono automatizzate, ma non delude in quanto a caratteristiche tecniche e accortezze nella progettazione. Fatto in modo da ridurre il più possibile le vibrazioni che sporcano la trasmissione del segnale da piatto a testina, questo elemento si combina all’impianto stereo di casa, oppure al più contemporaneo home theatre, regalando una buona esperienza d’ascolto e facendo rivivere l’emozione della performance in analogico.

Acquista su Amazon.it (€149.52)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Come abbatte le vibrazioni

Non tutti sono d’accordo nel definirlo il miglior giradischi in assoluto, del resto il costo abbordabile e la presenza di funzioni base parlano da sé, ma il Pioneer PL 990 non delude in quanto a qualità delle prestazioni e pulizia del suono.

Il sistema di trazione del piatto è a cinghia, scelta condivisa da molte case di produzione.

Il servomotore che imprime la rotazione al piatto funziona a corrente continua, DC, in maniera precisa e senza cali di prestazione, trasmette l’impulso del movimento al rotore che fa girare il telaio sospeso. La sospensione stabile del piatto su cui ruota il disco consente di godere di una riproduzione precisa e senza instabilità o vibrazioni.

1.3 Pioneer PL 990

La testina

Il dispositivo monta una testina di tipo MM, cioè Magnete Mobile, soluzione che va incontro alle caratteristiche di costruzione del giradischi, visto che questo tipo di testina consente la sola sostituzione dello stilo quando necessario e non di tutto il blocco.

Il connettore della testina è di tipo universale, dettaglio da non sottovalutare, specie se si considera che i pezzi di ricambio per questi articoli non sono poi così diffusi.

 

Altre caratteristiche

Il giradischi è preamplificato, ma questo non vuol dire che possa suonare da sé. Necessita il collegamento all’amplificatore e poi alle casse, oppure direttamente a un sistema di riproduzione tipo home theatre.

Dispone di due uscite fono tipo RCA sul retro, tramite le quali raggiungere l’ingresso analogico di amplificatore o mini Hi-Fi.

Non ha porta USB, quindi non si può collegare direttamente a PC o Mac, dettaglio che invece si trova sempre più spesso nei modelli di ultima generazione.

Il funzionamento completamente automatico del braccio, che torna in posizione una volta terminato il disco, semplifica l’uso del giradischi che non richiede una presenza costante per controllarne l’uso. Funziona con vinili a 33 o 45 giri ed è possibile posizionare manualmente la puntina sulla traccia favorita per ascoltarla direttamente.

 

Acquista su Amazon.it (€149.52)

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 4.25 out of 5)
Loading...