Il miglior monopattino per bambini

Monopattini per bambini – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensione del 2017

 

Negli ultimi anni i mezzi di trasporto “green” come le biciclette e i monopattini stanno vivendo una nuova giovinezza e sono apprezzati da persone di tutte le età. Se stai pensando di regalare un monopattino a tuo figlio, devi fare attenzione in particolare a quale fascia di età è destinato ogni modello. Grazie alla nostra guida avrai degli strumenti in più per poterti orientare tra i prodotti in commercio e spendere i tuoi soldi con giudizio. Tuttavia, se non hai tempo di scorrere tutta la pagina ti segnaliamo subito i due prodotti in cima alla nostra classifica: Hudora 14695 Big Wheel GS 205 è consigliato dai 3 anni in su ed è solido ma leggero grazie alla struttura in alluminio. Grazie alla portata fino a 100 chili e al manubrio regolabile può essere usato anche dagli adulti; Razor Roller Core E90 è un monopattino elettrico che si attiva a spinta ed è consigliato solo per i bambini più grandicelli, visto che riesce a raggiungere la velocità di 16km orari.

 

 

Come scegliere il migliore monopattino bambini

 

È difficile stabilire quale sia il miglior monopattino per bambini sul mercato, dato che bisogna tenere conto dell’età del bambino e quindi delle sue capacità di coordinamento motorio.

A seguire puoi leggere le recensioni dei modelli più apprezzati da genitori e figli e farti un’idea più precisa di quali sono le caratteristiche da valutare attentamente prima di procedere con l’acquisto.

Un consiglio generale, valido ogni volta che devi scegliere un articolo destinato ai bambini, è di non limitarti a confrontare i prezzi ma anche la qualità costruttiva e la semplicità d’uso.

Guida all’acquisto

 

A due o tre ruote

Quando pensiamo a un monopattino, ci sovviene l’immagine di un dispositivo a due ruote, ma in realtà esistono dei modelli a tre ruote pensati per facilitarne l’uso da parte dei bambini più piccoli.

Fino ai 3 anni è sicuramente consigliabile acquistare uno di questi, dato che il bimbo non ha ancora sviluppato pienamente la coordinazione motoria e farebbe fatica a stare in equilibrio su un monopattino classico.

A seconda del produttore, le due ruote possono essere montate davanti o dietro; sembra che la scelta migliore sia di metterle frontali, esattamente come si fa con gli scooter, perché riescono a combinare stabilità e manovrabilità.

A partire dai 4 anni si può provare a proporre un modello a due ruote, che lo aiuterà a migliorare il suo senso dell’equilibrio e sarà anche un primo test per insegnargli ad evitare gli ostacoli, fare attenzione agli attraversamenti e così via.

 

A spinta o elettrico

Se tuo figlio è grandicello, potresti prendere in considerazione l’ipotesi di regalargli un monopattino elettrico. Ti raccomandiamo sempre di leggere sulle specifiche del mezzo a quale fascia d’età è destinato, in questo modo non metterai in mano al tuo bimbo un modello troppo potente o difficile da guidare.

Le marche migliori del settore propongono monopattini con una buona autonomia per quanto riguarda la batteria, con cui il tuo bimbo non mancherà di divertirsi a scorrazzare in giro.

Fai attenzione alla velocità che riescono a raggiungere, perché quelli dedicati espressamente ai bambini hanno velocità ridotte di massimo 8km all’ora, ma quelli pensati anche per gli adulti possono raddoppiare questo valore.

Nel caso dei monopattini elettrici vale ancora di più la regola di non permettere mai a tuo figlio di mettersi alla guida senza che indossi le protezioni adeguate come casco e ginocchiere.

Capacità di seguire la crescita

Alcuni monopattini sono dichiaratamente progettati solo per bambini fino a una certa età. Di solito questo significa che sono realizzati in materiali meno resistenti, come la plastica, che riescono a sopportare un peso minore, e non offrono molto spazio per poggiare i piedi.

In compenso sono leggeri e facili da ripiegare e trasportare come un giocattolo, sono venduti a un prezzo ridotto e di solito presentano decorazioni vivaci che piacciono ai più piccoli.

Ma come puoi vedere anche nella nostra classifica, esistono modelli che possono essere usati, con le dovute accortezze, anche a partire dai 4 o 5 anni, e grazie al manubrio telescopico e alla pedana spaziosa rimangono un mezzo valido fino all’età adulta. In questo caso parliamo di materiali come l’acciaio o l’alluminio, capaci di sostenere un peso maggiore.

 

I migliori monopattini bambini del 2017

 

Se vuoi sapere quali sono i migliori monopattini per bambini del 2017 sei nel posto giusto. Di seguito abbiamo stilato delle recensioni brevi ma esaustive, che ti aiutino a valutare le offerte presenti sul mercato e a farne una comparazione ragionata.

Abbiamo cercato di raccogliere non solo i modelli più venduti, ma anche di individuare quelli validi per ogni fascia di età, così che tu possa trovare quello più adatto a tuo figlio.

 

Prodotti raccomandati

 

Hudora 14695 Big Wheel GS 205

 

Questo modello proposto da Hudora è forse il miglior monopattino per bambini se parliamo della fascia di età dai 3 anni in su. Ad essere obiettivi la definizione “per bambini” è riduttiva, visto che si tratta di un prodotto utilizzabile anche dagli adulti e quindi in grado di adattarsi alla crescita del piccolo.

È in grado di sostenere un peso fino ai 100 chili, quindi porta senza problemi anche una persona di corporatura non longilinea.

Le ruote sono larghe 205 millimetri e garantiscono una buona stabilità, ma al tempo stesso corrono veloci grazie ai cuscinetti performanti. Il manubrio si può regolare da un minimo di 79 cm a un massimo di 104.

Anche se dalle misure può sembrarti troppo ingombrante per essere manovrato da un bambino in età di asilo, tieni conto che più di un compratore ha confermato che che i bambini di 4 anni di solito non fanno alcuna fatica per imparare a portarlo.

Acquista su Amazon.it (€74.95)

 

 

 

Razor Roller Core E90

 

Questo monopattino elettrico per bambini entra di diritto tra i nostri consigli per l’acquisto grazie alla gradevole estetica sportiva e alle doti da velocista.

È in gradi di raggiungere i 16 km orari, una velocità piuttosto elevata se pensi che è quella di una bicicletta ad andatura normale. Per questo motivo è adatto solo ai ragazzini più grandicelli, dagli 8 anni in su secondo le specifiche, e comunque richiede una supervisione particolarmente attenta da parte di un adulto.

Per far partire il motore è necessario darsi la spinta fino a raggiungere una certa velocità e spingere il tasto verde di avviamento. Sopporta fino a 54 kg di peso e la struttura in acciaio è bella solida, anche se ci sono alcune parti secondarie in plastica.

Se vuoi staccare tuo figlio da televisione e videogiochi ma non sai quale monopattino per bambini comprare, questo prodotto può essere il giusto invito a giocare all’aperto, adatto anche ai pigri grazie al funzionamento elettrico.

Acquista su Amazon.it (€140.93)

 

 

 

Mondo 18740 Twist & Roll Cars

 

Se devi fare un regalo a un bimbo sotto i tre anni, potresti considerare l’acquisto di questo monopattino a 3 ruote per bambini.

Il produttore ne consiglia l’uso dai 24 mesi fino ai 15 anni, questo perché ha una portata massima di 50 chili e quindi non può essere adoperato da un adulto.

La decorazione e l’età minima d’uso lo classificano come un giocattolo, ma ci ha colpito il fatto che la struttura sia in metallo e che i cuscinetti siano classificati secondo il sistema ABEC, che viene usato anche per skateboard e pattini.

Oltre alla qualità costruttiva, il pregio di questo monopattino è proprio il fatto che sia dotato di due ruote nella parte anteriore invece di una, un vantaggio per la stabilità e l’equilibrio del bambino. A causa della particolare conformazione, per sterzare è sufficiente inclinarsi a sinistra o a destra con il peso del corpo.

Lo svantaggio è che il manubrio non è regolabile, quindi se tuo figlio è alto rischia di trovarlo scomodo ben prima dei 15 anni dichiarati dal produttore.

Acquista su Amazon.it (€29.77)

 

 

 

Fascol RTC118B

 

Tra i monopattini venduti online, questo è probabilmente quello che risulta più divertente per i bambini grazie alle ruote dotate di luci LED multicolori che si illuminano quando si prende velocità.

Non solo sono piacevoli a vedersi, ma hanno anche il pregio di rendere visibile il mezzo quando fa buio, il che non guasta mai, anche se va comunque usato sotto la supervisione di un adulto.

Consigliato dai 3 anni in poi, questo monopattino ha una portata di ben 60 chili, il che significa che rimane un gioco valido fino all’adolescenza. In questo senso sarebbe stato apprezzabile un manubrio regolabile per seguire la crescita in altezza del bambino, mentre purtroppo è fisso.

Ha un doppio sistema di frenata che ne aumenta la sicurezza d’uso, al manubrio come una bicicletta e il classico freno a pedale sulla pedana.

Il corpo principale è in alluminio resistente ma leggero, ma ha la pecca di non essere ripiegabile, quindi leggi attentamente le misure per capire se entra nel bagagliaio dell’auto.

Acquista su Amazon.it (€49.99)

 

 

 

Fascol 584886599

 

Tra i parametri che influenzano come scegliere un buon monopattino da bambini ci sono la facilità d’uso e la sicurezza.

Questo modello ha una conformazione particolare che lo distingue a prima vista dai comuni monopattini, e anche il funzionamento è leggermente diverso. Il bambino non ha necessità di spingersi con i piedi tutto il tempo e il mezzo non è neanche alimentato elettricamente, ma è sufficiente operare sul volante per farlo avanzare.

In questo modo il bimbo può tenere i piedini sulla pedana e non rischia di farsi male sbattendoli contro un mobile, oltretutto può stare comodamente seduto invece di dover lottare per rimanere in equilibrio.

Come si intuisce vedendolo, è adatto solo ai bambini fino a una certa età e risulta troppo piccolo per gli adolescenti.

Acquista su Amazon.it (€39.99)

 

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...