Il miglior rasaerba elettrico

Rasaerba elettrici – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2017

 

I rasaerba elettrici, rispetto a quelli a benzina, sono più compatti, silenziosi e meno inquinanti. Se intendi acquistarne uno, assicurati che abbia la giusta potenza che ti serve, specialmente se l’erba del giardino è alta. Un modello performante ti permetterà di finire il lavoro prima e con meno sforzo. Per non sprecare i soldi e scegliere il modello giusto, verifica che sia anche comodo, maneggevole e pratico. I modelli migliori potrebbero essere per te quelli dotati di pettini in grado di tagliare con precisione i bordi di aiuole, recinzioni e muri perché non ti costringeranno a dover ripassare per la rifinitura. Se non hai moto tempo per individuare il rasaerba più adatto ti consigliamo di restringere la ricerca a questi due modelli: il primo è Bosch ARM 32, difficile da battere quanto a compattezza e praticità d’uso. È, inoltre, potente e capace di tagliare con precisione vicino ai bordi. Il secondo è Einhell GE-EM 1233, potente, efficace nel tagliare i bordi e adatto a superfici piuttosto estese.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior rasaerba elettrico

 

Se abbiamo la fortuna di vivere in una casa con un giardino, oltre a goderci il piacere di trascorrere giornate e serate all’aperto, sappiamo anche quanto sia importante prendersi cura dell’erba.

Un rasaerba è dunque uno strumento fondamentale, del quale letteralmente non possiamo fare a meno se vogliamo che il nostro prato sia sempre in ordine, piacevole da calpestare e da ammirare.

Se state valutando di acquistare un modello elettrico, qui di seguito abbiamo evidenziato da quali caratteristiche non potete prescindere per operare una scelta oculata e che vi regali soddisfazioni. Dopo la nostra guida all’acquisto, vi proponiamo anche i cinque modelli che secondo noi sono i migliori disponibili sul mercato, così da consentirvi di confrontare prezzi e caratteristiche.

1

 

Guida all’acquisto

 

La comodità prima di tutto

Tagliare l’erba è un lavoro faticoso e non particolarmente divertente perciò è indispensabile dotarsi di uno strumento che renda l’operazione il più agevole possibile. Nella scelta di un rasaerba elettrico, dunque, optate per un modello che abbia la regolazione del manico in altezza, così da adattarlo alle vostre misure in modo da assumere una postura confortevole mentre lo spingete.

Valutate poi le dimensioni del giardino e scegliete una macchina che vi si adatti, non troppo grande perché potrebbe essere scomoda da manovrare in spazi ridotti ma nemmeno troppo piccola per non costringervi a numerose passate per raggiungere ogni angolo. L’ingombro del rasaerba è da tenere in considerazione anche valutando dove andrete a riporlo, sebbene mediamente i modelli elettrici sono compatti e spesso dotati di manico richiudibile.

Anche la lunghezza del cavo per collegare il rasaerba alla presa elettrica è importante per potersi muovere in libertà. Entrate nell’ordine di idee che avrete bisogno di acquistare una prolunga per rendere il tagliaerba ancora più versatile.

La regolazione delle lame, per scegliere l’altezza di taglio, è ovviamente lo standard ma il nostro consiglio è quello di scegliere una macchina che permetta di intervenire facilmente su questa misura, sebbene una volta trovata quella giusta difficilmente la modificherete.

 

Silenzioso ed ecologico

La scelta di acquistare un rasaerba elettrico risulta vincente, oltre che per la comodità d’utilizzo, anche dal punto di vista ecologico. Questo tipo di prodotti, infatti, sono alimentati dalla corrente elettrica e non dalla benzina e risultano quindi molto più “green”. Inoltre non dovrete preoccuparvi di rifornirli di carburante, che bisogna ricordarsi di acquistare e che, conservato in casa, può essere anche pericoloso.

Il paragone con i modelli a benzina va di nuovo a vantaggio di quelli elettrici anche dal punto di vista dell’inquinamento, sia dell’aria sia sonoro. I rasaerba a corrente, infatti, non producono emissioni nocive e sono anche silenziosi.

Quest’ultimo aspetto non è affatto da sottovalutare e le vostre orecchie ve ne saranno grate soprattutto se il taglio dell’erba richiederà un paio d’ore di lavoro.

2

 

Raccolta dell’erba

Tutte le migliori marche di rasaerba propongono modelli elettrici, come quelli di cui vi forniamo le nostre recensioni, dotati di un contenitore per la raccolta dell’erba falciata. Ne esistono di due tipologie: di plastica, che si incastrano nella scocca della macchina, o un sacco da agganciare prima di incominciare l’operazione di taglio.

Una volta completata la rasatura è bene dedicare qualche minuto alla pulizia del tagliaerba, rimuovendo l’erba eventualmente rimasta attaccata alle lame e svuotando il contenitore da ogni residuo.

Come ogni macchina, anche il rasaerba elettrico necessita di una manutenzione generale della scocca, delle lame e del motore. Effettuarla con regolarità vi permetterà di allungare la vita del modello scelto.

 

I migliori rasaerba elettrici del 2017

 

Piccolo o grande che sia, tutti noi desideriamo il nostro giardino perfettamente curato e, grazie allo sviluppo tecnologico degli ultimi anni, oggi sono disponibili svariati rasaerba tra cui è possibile fare una comparazione. Ma quale può essere quello più adatto alle proprie esigenze?

Noi elenchiamo di seguito cinque consigli d’acquisto che rappresentano, a nostro giudizio, i migliori prodotti di quest’anno. Scoprite quali sono.

 

Prodotti raccomandati

 

Bosch ARM 32 

 

1.Bosch ARM 32

Basta solo guardarlo, questo modello della Bosch, per rendersi conto immediatamente che si tratta di un rasaerba che dal punto di vista del design non ha niente da invidiare a nessun altro prodotto simile. Non è necessario essere degli esperti, infatti, per capire che ci si trova davanti a un modello che colpisce per la sua praticità nell’uso e nel trasporto; così come è evidente che si tratta di un rasaerba compatto, maneggevole e leggero.

Coloro, quindi, che sono principalmente alla ricerca di simili caratteristiche, valutino con attenzione questo Bosch.

Analizzandolo in profondità, si scopre poi che è un prodotto molto potente e che, di conseguenza, è in grado di accontentare chi non vuole fare troppa fatica a tagliare il prato nel poco tempo libero a disposizione.

Se a tutto questo aggiungiamo la facilità nel montaggio e l’efficienza nel tagliare con precisione anche vicino ai bordi, capiamo bene perché molti consumatori lo considerino il miglior rasaerba elettrico Bosch.

Hai appena finito di leggere le caratteristiche e i vantaggi di quello che è secondo noi, e secondo tanti pareri dei consumatori, il miglior rasaerba elettrico nel 2017. Ecco un breve quadro d’insieme di questo splendido prodotto.

 

Pro

Design: Grazie alle sue linee moderne e sinuose, il rasaerba elettrico Bosch presenta un design innovativo e aggressivo che ti farà fare bella figura con i vicini.

Praticità: Il nuovo modello Bosch ti stupirà per la sua compattezza, leggerezza e manovrabilità, tutti vantaggi che potrai apprezzare specialmente quando lo trasporti da una parte all’altra del tuo giardino.

Potenza: È anche molto potente che, grazie ai 1.200 watt del suo motore, ti consentirà di lavorare col minore sforzo possibile e con grande velocità.

Bordi: Un’altra caratteristica che colpisce del prodotto è la straordinaria precisione nel tagliare vicino ai bordi; in questo modo il risultato finale sarà un giardino sempre in ordine.

 

Contro

Piccoli prati: Il rasaerba elettrico Bosch garantisce ottime prestazioni su prati piccoli, se hai una superficie più grande da tagliare lo potresti trovare insufficiente.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€95)

 

 

 

Einhell GE-EM 1233 

 

2.Einhell GE-EM 1233

Non manca molto a questo modello della Einhell, stando ai commenti di tanti utenti, per essere considerato il miglior rasaerba elettrico nel 2017. Qui parliamo, infatti, di un prodotto molto potente (leggermente più del Bosch) che rende il taglio dell’erba un’operazione quasi senza sforzo. Inoltre, a differenza del modello precedente, il rasaerba Einhell è pensato per superfici più estese.

Tra i pregi di questo modello ricordiamo l’altezza del taglio impostabile in ben cinque posizioni che permette una regolazione facile e precisa in base alle proprie esigenze; il taglio netto sui bordi che non obbliga a una stancante rifinitura dopo il lavoro già fatto all’inizio; il manico pieghevole che consente di non occupare molto spazio quando si ripone il rasaerba.

La costruzione, anche se in materiale plastico, è molto resistente, il serbatoio di raccolta da 30 l è capiente e, grazie al manico integrato, si trasporta facilmente. Insomma, un rasaerba coi fiocchi.

Nella nostra guida per scegliere il miglior rasaerba elettrico, il modello proposto dalla Einhell per poco non si classificava al primo posto. Rileggi quali sono i sui punti di forza e di debolezza.

 

Pro

Potenza: Se vuoi tagliare l’erba del giardino facendo il minimo sforzo possibile, ti serve un rasaerba come l’Einhell che con i suoi 1.250 watt di potenza ti rende il lavoro molto piacevole.

Manico pieghevole: Il rasaerba elettrico Einhell occuperà uno spazio ridotto in garage grazie alla possibilità di ripiegare comodamente il manico.

Regolazione taglio: Potrai ottenere il prato proprio come lo vuoi tu grazie alle ben cinque regolazioni di altezza di cui il rasaerba Einhell è dotato che sono, tra l’altro, impostabili molto facilmente e velocemente.

Efficacia: La grande efficacia del rasaerba Einhell può essere facilmente ravvisata dalla precisione con cui taglia i bordi evitando così la fastidiosa operazione di rifinitura e dalla resistenza dei materiali di costruzione.

 

Contro

Capacità cestello: Il cestello tende a riempirsi facilmente per cui potresti essere costretto a svuotarlo spesso.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€79)

 

 

 

Black & Decker EMAX34S 

 

3.Black & Decker EMAX34S

Se volete sapere quale rasaerba elettrico Black & Decker comprare, noi vi consigliamo il modello EMAX34S perché possiede tutte quelle caratteristiche che si possono desiderare in questo tipo di macchina.

È un prodotto potente (ben 1400 W) e questo consente di poter lavorare anche prati problematici quasi senza sforzo grazie anche alle ben sei regolazioni di taglio presenti; anche questo Black & Decker è dotato di un sistema che permette un taglio preciso vicino ai bordi che è comodissimo perché fa risparmiare la fatica di doverci ripassare in seguito; ancora, il modello è compatto e progettato per poter raggiungere con la maggior facilità possibile anche le aree più difficili.

A chi ha prati estesi farà piacere sapere che il cestello per raccogliere l’erba ha una capacità addirittura di 40 l, il che diminuisce le volte in cui bisognerà svuotarlo e, di conseguenza, la fatica: possiamo, quindi, annoverarlo tra i migliori rasaerba elettrici venduti online.

Un altro prodotto che ti abbiamo consigliato è il rasaerba elettrico Black & Decker di cui trovi in basso riepilogati pro e contro e, se non sai dove acquistare questo prodotto, anche il link con l’offerta.

 

Pro

Potenza: Con i 1.400 watt del suo motore, il rasaerba elettrico Black & Decker è il più potente tra tutti quelli che ti consigliamo nella guida, ideale per tagliare anche i prati più difficili.

Regolazione taglio: Puoi impostare il rasaerba Black & Decker per ottenere esattamente l’altezza di taglio che desideri grazie alle regolazioni presenti che sono addirittura sei.

Bordi precisi: Il rasaerba è dotato di un sistema per ottenere la massima precisione possibile anche per il taglio vicino ai bordi per cui non sarà necessario doverci ripassare in seguito per la rifinitura.

Cestello: Il cestello ha una capacità di quaranta litri, superiore rispetto a molti altri rasaerba, quindi non sarà necessario svuotarlo troppo spesso.

 

Contro

Raccolta: Potresti incontrare qualche difficoltà nella raccolta dello sfalcio dovendoci passare sopra col rasaerba una seconda volta.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€107.1)

 

 

 

Al-Ko 112805 

 

4.Al-Ko 112805

Crediamo di poter affermare che sia il rapporto qualità/prezzo a fare di questo modello della Al-Ko uno tra i rasaerba elettrici più venduti. Cerchiamo di capire perché.

Intanto, a dispetto del materiale plastico di cui è composto, stiamo parlando di un prodotto robusto e resistente e, allo stesso tempo, leggero e compatto, il che lo rende facilmente trasportabile grazie anche al manico centrale integrato.

Meno potente dei modelli visti fin qui, garantisce comunque un taglio agevole e regolabile in tre posizioni.

Il cesto è da 30 l, quindi capiente e si rimuove facilmente per essere svuotato con grande rapidità.

È un attrezzo semplice da usare, si manovra dolcemente e, grazie al manico pieghevole, può essere riposto senza ingombrare troppo.

Il prezzo, infine, è tra le armi vincenti offerte da questo rasaerba.

Il quarto rasaerba elettrico della nostra classifica – il più economico tra tutti – è il modello proposto dalla Al-Ko di cui ti riassumiamo di seguito i punti salienti.

 

Pro

Prezzi bassi: Se sei in cerca soprattutto di un prodotto economico perché hai un budget limitato, il prezzo del rasaerba elettrico Al-Ko ti stuzzicherà.

Maneggevolezza: Il rasaerba Al-Ko presenta un design molto compatto, inoltre è leggero – ma non per questo fragile – e quindi potrai trasportarlo e sollevarlo con grandissima comodità.

Ingombro: Grazie al manico pieghevole, il rasaerba ha un ingombro ridotto, perfetto se non hai molto spazio dove riporlo.

 

Contro

Potenza: Pur essendo un prodotto efficace nel taglio, il rasaerba Al-Ko è il meno potente di tutti quelli che ti presentiamo nella guida.

Cestello: Potresti notare un’eccessiva perdita di erba dal cestello.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€80.84)

 

 

 

Black & Decker STC 1820 CM 

 

5.Black & Decker STC 1820 CM

Tutti coloro che desiderano la massima comodità e non vogliono l’ingombro del cavo tra i piedi nel loro giardino (né tanto meno il fastidio della manutenzione dei rasaerba con motore a scoppio) saranno, evidentemente, interessati a un prodotto a batteria. Ma come scegliere un buon rasaerba elettrico a batteria?

Bene, se avete un prato di piccole dimensioni e vi accontentate di una larghezza di taglio inferiore ai 30 cm, allora fate un pensierino a questo modello della Black & Decker perché vi può dare soddisfazioni da diversi punti di vista.

Per esempio, è un modello molto leggero e facile da manovrare e da trasportare. Ma, soprattutto, è un attrezzo che si fa apprezzare per la sua molteplicità poiché racchiude tre funzioni in uno: rasaerba, bordatura e tagliabordi e il passaggio dall’una all’altra è semplicissimo.

L’ultimo rasaerba che ti consigliamo è di nuovo un Black & Decker ma molto diverso da quello che hai visto prima. Rivedi le caratteristiche riassunte in breve.

 

Pro

Comodità: Si tratta di un modello a batteria che ti permette di scorrazzare liberamente per il giardino senza la fastidiosa presenza del filo sempre tra i piedi.

Versatile: Si fa apprezzare per la sua versatilità perché lo puoi usare non solo come rasaerba ma anche per bordatura e tagliabordi; prendi 3 e paghi 1, insomma.

 

Contro

Durata batteria: Pur essendo comoda perché evita l’ingombro del filo, la batteria ha una durata limitata che ti può portare a usare il tagliaerba per un periodo inferiore a quanto effettivamente ti serve.

Larghezza taglio: Non è molto grande perché inferiore a 30 cm; il rasaerba non è infatti adatto solo per prati piccoli.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€139)

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (27 votes, average: 4.67 out of 5)
Loading...