Il miglior tritaghiaccio

Tritaghiaccio – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2017

 

I tritaghiaccio presenti sul mercato sono numerosi e differiscono significativamente per funzioni e prezzo. Come scegliere, allora, il modello più adatto e, soprattutto, come evitare di fare l’acquisto sbagliato rischiando di sprecare denaro? Nella nostra guida offriamo alcune indicazioni che potresti trovare utili e, nella classifica in fondo, abbiamo raccolto i modelli che ci sono sembrati migliori rispetto agli altri nel rapporto qualità/prezzo. È un modo per semplificarti la ricerca ma, per chi non ha neanche un minuto libero, presentiamo qui brevemente i primi due classificati. Uno è RGV Mojito Junior che spicca per la scocca realizzata in acciaio e non in plastica, e per la realizzazione dei cubetti di ghiaccio che non vengono tritati ma spaccati, come nella migliore tradizione caraibica. L’altro è Ariete Sweet Party Time Granita, più economico e, come si intuisce dal nome, pensato specificatamente per la preparazione delle granite.

 

 

Tabella comparativa

 

[amazonit asin=’B004ASMYPC,B00JDJPQ6C,B01G5O2KLG,B00P0UWDS2,B003O69FMG,B0013GCHR4′]

 

 

Come scegliere il miglior tritaghiaccio

 

Cocktail alcolici o analcolici, granite e sorbetti. Sono molte le occasioni nelle quali utilizzare il ghiaccio tritato, specialmente in estate. Avere in casa una macchina che, in pochi secondi, fornisce la quantità di prodotto desiderato è una bella comodità e farà la gioia dei più piccoli ma anche degli adulti.

Il funzionamento di questi apparecchi è semplice ma sul mercato è possibile trovarne di molti tipi diversi, con caratteristiche, funzionalità e prezzi piuttosto differenti. Qui di seguito, nella nostra guida, cerchiamo di capire quali sono gli elementi da tenere in considerazione al momento dell’acquisto. E poi, nella nostra classifica, vi proponiamo i cinque tritaghiaccio che riteniamo più interessanti.

1

 

Guida all’acquisto

 

A casa o al bar

Il primo aspetto di cui tenere conto è la vostra esigenza di produzione di ghiaccio tritato. Se volete preparare qualche granita o sorbetto potete tranquillamente indirizzarvi verso un prodotto domestico, se invece avete un bar o comunque un livello di produzione molto superiore, la scelta deve ricadere senza dubbio su un apparecchio professionale.

La più grande differenza tra le due tipologie sta soprattutto nelle dimensioni, perché i modelli professionali devono essere in grado di produrre elevate quantità di ghiaccio tritato e sopportare frequenze di utilizzo molto superiori.

In generale i tritaghiaccio possono essere: elettrici, manuali o semi-manuali. I primi, che sono i più diffusi e comodi da utilizzare, funzionano una volta collegati alla presa di corrente ed eseguono l’operazione di tritatura in totale autonomia. I manuali, invece, necessitano di un notevole impiego di forza fisica e sono indicati esclusivamente per un utilizzo sporadico e per un ridotta quantità di cubetti.

I semi-manuali utilizzano un motore elettrico per agevolare l’operazione, che deve comunque essere eseguita azionando una leva. Questi modelli si prestano per essere usati a casa e, rispetto a quelli totalmente elettrici, hanno il vantaggio di un ingombro inferiore e, confrontando i prezzi di vendita, consentono di risparmiare un po’ di euro.

 

Le dimensioni del ghiaccio

A seconda della tipologia di tritaghiaccio vi troverete a poter scegliere tra modelli realizzati interamente in acciaio e altri con la scocca in plastica. Questo aspetto impatta in modo netto sia sul costo dell’oggetto sia sulla sua “aspettativa di vita”, sebbene i modelli delle migliori marche, anche se in plastica, mettono in mostra una buona solidità.

In tutti i casi, comunque, le lame deputate alla triturazione dei cubetti sono in acciaio Inox, perché devono essere in grado di eseguire l’operazione senza esitazioni e senza deformarsi.

Valutate con attenzione, leggendo le nostre recensioni dei cinque migliori tritaghiaccio venduti online, quanto finemente l’elettrodomestico è in grado di sminuzzare i cubetti. Alcuni modelli infatti li rompono in modo più grossolano, rendendoli adatti per esempio per preparare certi tipi di cocktail come il mojito, altri invece li tritano perfettamente per granite e sorbetti.

2

 

Opzioni e pulizia

I modelli elettrici, rispetto a quelli manuali e semi-manuali, hanno il vantaggio di offrire una serie di funzionalità aggiuntive, come per esempio un sensore magnetico che segnala il corretto livello di ghiaccio da inserire oppure una serie di led che avvisano quando l’operazione è conclusa.

Indipendentemente dalla tipologia, tutti questi apparecchi necessitano di un minimo di manutenzione per funzionare sempre correttamente. In particolare è bene pulirli e asciugarli al termine di ogni operazione, in modo che l’umidità non resti all’interno del contenitore per l’alloggiamento dei cubetti o, nel caso ci sia, in quello per inserire lo sciroppo per preparare granite e sorbetti.

I tritaghiaccio manuali possono essere lavati più facilmente, visto che si possono mettere sotto l’acqua corrente senza problemi. Quelli elettrici, di solito, possono essere smontati così da lavare il cestello, anche in lavastoviglie.

 

I migliori tritaghiaccio del 2017

 

I tritaghiaccio sono molto importanti per chi ama fare bella figura a casa con gli amici preparando cocktail e granite a livello professionale. Ma quale prodotto comprare tra le tante offerte disponibili?

Studiando le preferenze dei consumatori, di seguito consigliamo come scegliere un buon tritaghiaccio per granite, professionale, ecc.; il prodotto, insomma, che può risultare il più adatto ai vostri bisogni.

 

Prodotti raccomandati

 

RGV Mojito Junior 

 

1.RGV Mojito JuniorIl prodotto che ha riscosso il maggior successo presso i consumatori che lo hanno provato è il RGV Mojito Junior che, grazie alla maggior parte delle recensioni positive avute, possiamo eleggere come il miglior tritaghiaccio del 2017.

Gli utenti lo hanno apprezzato per diversi vantaggi che il prodotto presenta e, in particolare, per il fatto che, in realtà, (a differenza di altri) non trita il ghiaccio ma lo spacca. Chi a casa vuole vestire l’abito del barman professionale saprà che, spaccato in questo modo, il ghiaccio resiste più a lungo alla liquefazione ed è, quindi, perfetto per preparare drink con cui stupire gli amici ma anche piatti a base di pesce fresco e frutti di mare.

Inoltre si tratta di un prodotto molto resistente perché realizzato non in plastica ma in acciaio inox.

La nostra guida per scegliere il miglior tritaghiaccio sul mercato continua adesso, per concludere, con l’elenco di quelli che per secondo numerosi pareri sono i pregi e i difetti più evidenti del prodotto recensito. Di seguito eccoti il link dove acquistare il prodotto se ti sembra valido.

 

Pro

Prestazioni: Il nuovo tritaghiaccio proposto da RGV è considerato un prodotto dalle prestazioni notevoli in ambiente domestico ma non per un uso a livello professionale. Tra tutte, la più apprezzata è la possibilità di ottenere ghiaccio tagliuzzato piuttosto che tritato.

Design: Costituito da materiali solidi e generalmente affidabili, il tritaghiaccio ha linee e colori molto accattivanti, che lo inseriscono armoniosamente in qualsiasi contesto esso venga situato.

Prezzo: Il rapporto tra qualità e prezzo è un altro elemento che gioca a favore di questo dispositivo che, ricordiamolo, ha qualità decisamente notevoli per un utilizzo in casa.

 

Contro

Capacità: Molti utenti hanno evidenziato un limite strutturale del tritaghiaccio nel suo funzionamento a pieno regime: la capacità relativamente ridotta della vaschetta adibita alla raccolta del ghiaccio spezzettato, che costringe l’utente a dover interrompere diverse volte la procedura quando si tratta di lavorare su grosse quantità, eppure non si tratta del modello più economico.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€74.42)

 

 

 

Ariete Sweet Party Time Granita 

 

2.Ariete 00C007800AR0Tra i tritaghiaccio elettrici più venduti e apprezzati dai consumatori c’è lo Sweet Party Time Granita dell’italiana Ariete. Come si intuisce dal nome, a differenza del modello precedente, questo è pensato specificamente per la preparazione delle granite.

Anche qui sono diversi i punti forti che emergono ma la maggior parte degli utenti ha apprezzato, in particolare, la velocità e la semplicità con cui è possibile preparare granite a casa (in maniera naturale, specialmente acquistando un buono sciroppo) e con cui far felici i bambini e gli ospiti in una calda giornata.

Il corpo in questo caso non è in acciaio inox ma in plastica e, tuttavia, è robusto e resistente. Molti consumatori sottolineano, poi, la buona silenziosità dell’elettrodomestico e sono rimasti piacevolmente colpiti anche dal design giudicato dai più simpatico e accattivante.

Per concludere, adesso non resta che leggere il seguente riquadro riepilogativo di tutte le più interessanti caratteristiche, positive e negative, che il prodotto ha, essendo uno tra quelli venduti a prezzi bassi ma con qualità interessanti.

 

Pro

Prestazioni: Questo nuovo modello si rivela particolarmente utile quando l’utente voglia ottenere pezzetti di ghiaccio non molto fini ma al contrario leggermente grossolani.

Funzionale: Il particolare tipo di design fa sì che l’utente, anziché utilizzare la vaschetta per la raccolta del ghiaccio tritato, possa riversare direttamente nel bicchiere il ghiaccio, in modo da evitare inutili passaggi intermedi.

Silenzioso: Rispetto ad altre marche e modelli, il giudizio degli utenti circa il livello di silenziosità di questo dispositivo è decisamente positivo.

 

Contro

Dimensioni: Se le dimensioni del ghiaccio sono relativamente elevate, il prodotto offerto da Ariete non riesce a lavorare in maniera ottimale e spesso gira a vuoto, portandolo rapidamente a surriscaldarsi.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€29.98)

 

 

 

Macom 861 Frozy

 

Ci sono diversi motivi per cui tenere in considerazione il tritaghiaccio Macom, a cominciare dalla maniera molto particolare con cui il ghiaccio viene tritato. Inserendo dei cubetti nel serbatoio – non molto capiente, per la verità – e premendo il pulsante, si avrà come risultato una pioggia di granelli finissimi, simili a neve, ideali soprattutto per le granite.

Un altro punto di forza di questo tritaghiaccio sta nella compattezza del design. È un modello molto meno ingombrante di tanti altri, rispetto ai quali si distingue anche per la forma particolare: assomiglia, infatti, a un minipimer che può essere riposto in pochissimo spazio. Della dotazione fa parte anche una base che serve a mantenerlo stabile in posizione verticale.

Si tratta di un piccolo elettrodomestico economico, pratico da usare e molto comodo da impugnare. Lo spingighiaccio incluso nella confezione facilita ulteriormente l’inserimento dei cubetti. L’interruttore a impulsi consente di controllare meglio le operazioni. Se fosse necessario tritare i cubetti un altro pochino, basta premerlo per qualche secondo.

A differenza di altri modelli, è anche più veloce perché permette di versare il ghiaccio tritato direttamente nel bicchiere sottostante senza doverlo prelevare dal contenitore integrato.

Ecco un tritaghiaccio semplice, facile da usare ed economico. Rivediamone le caratteristiche che lo contraddistinguono maggiormente.

 

Pro

Ghiaccio a neve: A differenza di altri tritaghiaccio, questo modello riduce i cubetti in granelli sottilissimi, simili a neve, ideali per granite o cocktail.

Dimensioni: Si tratta di un elettrodomestico molto compatto e leggero, simile a un minipimer. Può, quindi, essere riposto in pochissimo spazio e, grazie alla base in dotazione, rimane stabile in verticale.

Praticità: Essendo piccolo e poco ingombrante, il tritaghiaccio è maneggevole e facile da usare. L’interruttore a impulsi permette di fare scatti anche molto piccoli e di ottenere la grandezza desiderata, mentre lo spingighiaccio incluso facilita l’inserimento dei cubetti.

Direttamente nel bicchiere: Per preparare una granita o un altro drink basta posizionare il bicchiere sotto al tritaghiaccio, non occorrerà prelevarlo dal serbatoio con una paletta.

 

Contro

Capienza: La capienza del serbatoio è limitata, basta per una sola granita o drink. 

 

Acquista su Amazon.it (€29.99)

 

 

 

Ibili 792400

 

Il tritaghiaccio Ibili è un modello che presenta una manovella nella parte posteriore che va azionata manualmente per poter tritare. Il vantaggio è che si può utilizzare l’apparecchio anche lontano dalla presa di corrente ma, naturalmente, non offre la comodità dei modelli in cui basta premere un pulsante.

Il ghiaccio ottenuto è piuttosto grossolano, più adatto per cocktail, drink e meno per granite o grattachecche. Ottimo per mojito.

Si tratta di un prodotto semplice, per non dire essenziale, che non ha funzioni particolari ma, come conferma la maggior parte dei consumatori, svolge egregiamente il compito principale, quello di tritare il ghiaccio.

Il costo di questo Ibili è decisamente competitivo, ideale per chi vuole spendere il meno possibile. È realizzato prevalentemente in plastica con le lame in acciaio inox ma, comunque, dà l’impressione di una solidità complessiva più che accettabile.

Non è un tritaghiaccio molto voluminoso, anzi, è piuttosto compatto e occupa poco spazio; stabile grazie ai piedini antiscivolo, è anche grazioso da tenere a vista in cucina. Nel contenitore può essere inserita una decina di cubetti alla volta, non male per un prodotto compatto come questo.

Come hai visto, non mancano gli elementi per tenere in considerazione questo modello realizzato dalla spagnola Ibili. Rivediamo quali sono.

 

Pro

Qualità/prezzo: Si tratta di un modello efficace e in grado di tritare il ghiaccio velocemente. In più può essere acquistato a un prezzo davvero concorrenziale.

Funziona ovunque: Il tritaghiaccio funziona girando la manovella posta sul retro. Questo significa che potrà essere utilizzato anche lontano da una presa di corrente, al mare come a bordo piscina.

Dimensioni: È un modello molto compatto che occupa poco spazio in cucina. Il contenitore permette comunque di inserire una decina di cubetti alla volta.

 

Contro

Manuale: Trattandosi di un tritaghiaccio manuale, bisognerà mettere in conto un po’ di fatica in più rispetto ai modelli elettrici.

Manovella: Alcuni trovano la manovella piuttosto piccola, altri ritengono che si inceppi troppo frequentemente. 

 

Acquista su Amazon.it (€31.25)

 

 

 

 

Princess 282984 

 

3.Princess 282984Per lo più buone recensioni ha ricevuto il Princess, giudicato favorevolmente quanto al rapporto qualità/prezzo. Adatto fondamentalmente all’uso domestico soprattutto perché non riesce a contenere molti cubetti di ghiaccio (specialmente se prodotti da un fabbricatore professionale), il 282984 non può dirsi, infatti, uno tra i migliori tritaghiaccio Princess venduti online.

Ma se si intende usarlo per pochi cubetti di ghiaccio alla volta, da tritare per preparare cocktail e aperitivi con gli amici allora diventa un prodotto interessante perché è proposto a un prezzo competitivo. Per quanto riguarda le granite, bisogna considerare che la pezzatura del ghiaccio che si ottiene non è finissima ma piuttosto grossolana.

È un elettrodomestico che farà piacere a chi ama la maneggevolezza perché è piccolo, poco ingombrante, leggero e, quindi, molto comodo da spostare dove serve.

Per un miglior quadro d’insieme delle caratteristiche del prodotto sopra descritto, ecco di seguito un utile specchietto riassuntivo.

 

Pro

Velocità: Gli utenti, in linea di massima, concordano nel giudicare questo tritaghiaccio molto veloce nell’esecuzione del suo compito, a patto che, naturalmente, le dimensioni del ghiaccio da tritare non siano eccessive.

Design: Particolarmente curato nel profilo e negli accoppiamenti cromatici, questo tritaghiaccio si sposa a qualsiasi tipo di ambiente, sia indoor che outdoor.

 

Contro

Potenza: A differenza di altre marche e modelli, questo prodotto ha una potenza non elevatissima e questo rappresenta un limite quando si devono triturare grandi quantità di ghiaccio.

Rumorosità: Questo tritaghiaccio Princess ha leggermente deluso gli utenti per quel che riguarda l’elevato livello di rumorosità riscontrato. Se si vive in appartamento è sconsigliato l’uso notturno del dispositivo se non si vuole litigare coi vicini.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€36.87)

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

Radioactivebarman Ice06

 

4.Radioactivebarman Ice06Secondo molti utenti che l’hanno provato, una buona soluzione per individuare il miglior tritaghiaccio professionale è il Radioactivebarman Ice06. In base ai commenti ricevuti dai professionisti, infatti, abbiamo deciso di inserirlo tra i cinque migliori consigli d’acquisto. Per chi gestisce un locale ed è attento ai dettagli e ai gusti in continua evoluzione della propria clientela, anche la pezzatura del ghiaccio diventa un fattore da non sottovalutare.

Con il Radioactivebarman Ice06 il ghiaccio non viene tritato fine ma spezzato, per cui dura di più e si presta particolarmente bene alla preparazione di cocktail, aperitivi e drink vari. Ecco perché chi gestisce un pub o una discoteca farà bene a tenere in considerazione questo prodotto.

Ma il tipo di ghiaccio prodotto è ottimo anche per creare fondi per piatti di pesce fresco, frutta esotica, ostriche, ecc. e, quindi, può andar bene anche per bar e ristoranti. Inoltre, le dimensioni ridotte (pur esistendo la versione più grande) consentono di tenerlo comodamente sul banco senza occupare troppo spazio.

Valutate le caratteristiche fondamentali del prodotto in esame, ricapitoliamo il tutto attraverso una esaustiva lista di pro e contro.

 

Pro

Professionale: Questo prodotto, a differenza degli altri recensiti, è pensato dal fabbricante per un contesto decisamente più professionale che casalingo. Per tale motivo esso è pensato per rivolgersi a un pubblico mediamente più esperto rispetto a quello che si rivolge ai tritaghiaccio casalinghi.

Dimensioni: Nonostante l’ambito professionale cui si rivolge, questo dispositivo è leggero e facilmente collocabile in diverse posizioni, a seconda delle esigenze dell’utente generico o del barman che deve utilizzarlo nel suo bancone da lavoro.

 

Contro

Design: Basato quasi su una filosofia costruttiva minimalista, questo tritaghiaccio si presenta relativamente rigido e forse un po’ freddo in termini di cromatura. Molti utenti avrebbero preferito un po’ più di attenzione anche alla forma.

Rumore: Anche il livello di rumorosità è una pecca che molti utenti lamentano, sebbene comunque il dispositivo non andrebbe comparato con quelli a uso domestico sotto questo profilo.

 

 

Jago Manuale

 

5.Jago ManualeL’ultimo prodotto con cui fare una comparazione è il modello della Jago che va bene per chi sta valutando quale tritaghiaccio manuale comprare. Questo modello non elettrico va azionato girando una manovella posta sul retro.

È chiaro che non è un prodotto adatto a chi ha la necessità di dover produrre velocemente grosse quantità di ghiaccio tritato o chi ha a casa dei figli impazienti che si lamentano se non arriva subito la granita preferita.

Ma per una serata tranquilla con amici a cui voler offrire un bel cocktail va più che bene.

È un tritaghiaccio che è piaciuto perché è solido e resistente essendo realizzato in acciaio inox; poi perché è disponibile in due colori a scelta ma, soprattutto, perché è molto economico, di gran lunga il più a buon mercato tra i cinque proposti qui e, quindi, adattissimo a chi vuole spendere poco.

Completata la presentazione del prodotto, terminiamo adesso con un utile supporto riepilogativo di quanto finora scritto.

 

Pro

Manuale: A differenza di tutti gli altri tritaghiaccio analizzati, questo prodotto è esclusivamente a funzionamento manuale. In ottica di risparmio energetico e tutela dell’ambiente, questo aspetto lo abbiamo collocato tra i pro piuttosto che tra i contro.

Prezzo: Questo tritaghiaccio si rivolge a un’utenza di certo non professionale. Il rapporto tra la qualità offerta e il prezzo a cui viene venduto rappresenta un punto di forza del prodotto.

 

Contro

Design: Il tritaghiaccio, essendo manuale, necessita dell’uso di entrambe le mani per poter essere correttamente ed efficientemente utilizzato. Ciò, molto spesso, potrebbe essere un aspetto non molto gradito agli utenti con le mani spesso occupate.

Prestazioni: Le prestazioni del tritaghiaccio non possono essere eccelse se confrontate ai prodotti equivalenti alimentati da corrente elettrica. Tuttavia, per gli amanti degli attrezzi non elettrificati, questo limite diviene un vantaggio.

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (11 votes, average: 4.64 out of 5)
Loading...