La migliore pentola a induzione

Ultimo aggiornamento: 21.09.17

 

Come scegliere la migliore pentola a induzione del 2017?

 

Se hai scelto per la tua cucina un piano cottura a induzione devi acquistare gli utensili adatti per poter realizzare i tuoi piatti. Ci sono padelle apposite realizzate con materiali speciali e con un fondo magnetico che è l’unico in grado di assorbire il calore prodotto da quel tipo di cucina. Qui ti proponiamo una panoramica delle caratteristiche della pentola Kochstar, azienda tedesca specializzata nella produzione di utensili da cucina.

Nata nel 1904 in Germania, la Kochstar esordisce come società dedita alla smaltatura e pressatura. I suoi impianti rispettano la natura perché sono dotati di forni a risparmio energetico e si caratterizzano per la forte modernità che tendono a perseguire. Oggi l’azienda è la più grande produttrice di pentole smaltate nel suo paese e di conservanti elettrici nel mondo.

Quando scegli un piano cottura a induzione devi acquistare le pentole necessarie per potervi cucinare. Ma come scegliere quelle giuste? Innanzitutto un utensile di questo tipo deve essere dotato di un fondo speciale in materiale ferroso, piatto e con uno strato magnetico che generi un campo tale da produrre calore. Solo in questo modo è possibile utilizzare un piano cottura del genere in quanto padelle normali non potranno innescare questo effetto standovi a contatto.

Verifica che lo spessore del fondo non sia troppo sottile perché così rischia di essere fuso o piegato dal calore prodotto. Per ottenere la giusta cottura prediligi la presenza di più strati, in alluminio o altro materiale ferroso che riesce a diffondere più uniformemente la temperatura e non ti fa correre il rischio che la pietanza si bruci.

Per quanto riguarda i materiali, ce ne sono vari a disposizione e ognuno con diversi vantaggi. L’acciaio inox rende le pentole a induzione massicce e molto resistenti alla corrosione mentre l’alluminio è molto leggero, facilmente lavabile e soprattutto economico.

Valuta se sceglierne una antiaderente e che tipo di rivestimento debba avere. Il teflon impedisce ai cibi di attaccarsi e consente di cucinare senza aggiunta di grassi; la ceramica ha in più il fatto di essere antigraffio; il marmo ha le stesse caratteristiche dei precedenti e aggiunge un tocco di colore e modernità.

Infine i manici sono da preferire ergonomici, facili da impugnare e dovrebbero avere un rivestimento in materiali resistenti al calore come la resina o il silicone.

 

 

Kochstar 221685 Primus

Principale vantaggio

La pentola a induzione Kochstar è adatta a tutti i piani cottura. Ha le superfici interna ed esterna e le maniglie smaltate quindi più resistenti al calore. Il suo fondo antiaderente impedisce ai cibi di attaccarsi.

 

Principale svantaggio

Alcuni utenti sostengono che il fondo della pentola non sia antiaderente alla perfezione in assenza di liquidi.

Acquista su Amazon.it (€17,95)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Materiale resistente al calore

Il grande vantaggio di questo prodotto è di essere a basso costo e molto versatile.

Chi ha un piano cottura a induzione può certamente preferirlo per la sua composizione interamente in metallo che garantisce la creazione del campo magnetico necessario alla produzione di calore. In questo modo è possibile realizzare ogni piatto che desideri. Tuttavia se sei attratto dalla linea e dalla resistenza di questa pentola e possiedi un tradizionale fornello a gas puoi acquistarla perché essa è adatta a qualsiasi tipo di cucina. Lo stesso vale se pensi di regalarla a qualcuno e non conosci la natura del suo piano cottura: spenderai davvero poco e farai un presente gradito per la sua qualità.

La superficie interna è smaltata e ha una finitura “clean diamant” che ti assicura una perfetta antiaderenza a tutti i tipi di cibi. Alcuni utenti hanno però osservato che questo accade con più precisione in presenza di acqua quindi con stufati o brodi, altrimenti si deve stare attenti a girare ogni tanto la pietanza.

La superficie esterna è di colore nero metallico e presenta due manici di alta qualità che la rendono adatta anche per una cottura al forno.

Varie dimensioni

Puoi scegliere tra le varie dimensioni nelle quali è disponibile a seconda dell’uso che ne devi fare. Quella dal diametro di 16 centimetri va bene per una persona sola o per due che non amano porzioni abbondanti. Se invece vuoi cucinare quantità più abbondanti, puoi optare per i 20 o i 24 centimetri che permettono di preparare piatti più sostanziosi.

Il metallo che compone la migliore pentola a induzione Kochstar è facilmente lavabile a mano o in lavastoviglie senza il rischio di rovinarlo perché solido e massiccio. Questo ti consente di impiegare meno tempo nella sua pulizia e di mantenerlo a lungo in perfette condizioni.

 

Utili accessori

Di fondamentale importanza la presenza di un coperchio di vetro in dotazione che permette di controllare che l’acqua non strabordi grazie alla sua trasparenza. Utile per evitare che ciò accada anche la valvola di sfiato posta all’apice della copertura.

L’uso di questo accessorio è molto importante in quanto permette di raggiungere prima l’ebollizione e di cucinare più velocemente i tuoi piatti. Gli utenti si dicono soddisfatti proprio per questo e ci consentono di definirla la migliore pentola a induzione del 2017 Kochstar .

 

Acquista su Amazon.it (€17,95)

 

 

Reply Here

Be the First to Comment!

Notify of
avatar
wpDiscuz
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2017. All Rights Reserved.