Il miglior adattatore Powerline Wi-Fi 1000

Ultimo aggiornamento: 18.02.19

 

Adattatore Powerline Wi-Fi 1000 – Consigli d’acquisto e Recensioni del 2019

 

Oggigiorno c’è bisogno che il segnale internet copra tutta la casa. Purtroppo non sempre il modem è in grado di emanare il segnale fin dove si desidera, vuoi perché il Wi-Fi è poco potente, vuoi perché ci sono ostacoli rilevanti; pensiamo a muri spessi ma anche porte, mobili, distanza e tutto quanto si frappone tra il dispositivo che deve ricevere il segnale e l’emittente. C’è chi ovvia al problema con un extender ma non è l’unica soluzione; infatti, si può far ricorso al miglior adattatore powerline Wi-Fi 1000 come questi due: il TP-Link TL-WPA7510, molto performante a fronte di un’installazione davvero semplice e il Netgear PLW1000-100PES, particolarmente adatto a case di grandi dimensioni.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori adattatori Powerline Wi-Fi 1000 del 2019?

 

Cosa fa un powerline? Proviamo a spiegarlo sinteticamente con parole semplici: diffonde il segnale internet servendosi dei cavi elettrici, dunque non usa il Wi-Fi. Attenzione, questo non significa che non possa diffondere il segnale internet senza cavi (magari torneremo sulla questione tra un attimo), semplicemente non è questo il metodo attraverso il quale riceve. Ma crediamo sia opportuno spiegare il funzionamento così da chiarire meglio le idee.

 

 

È semplicissimo: il powerline va messo in collegamento con il modem tramite il cavo Ethernet e collegato alla presa della corrente elettrica. Dunque è fondamentale che i due dispositivi si trovino nella stessa stanza, a poca distanza. L’altro adattatore, invece, va collegato nella presa di corrente presente nella stanza dove volete portare il segnale internet. È un ottimo metodo per chi vuole una connessione cablata, ossia collegare il suo dispositivo tramite cavo ethernet come si faceva una volta, prima che si diffondesse il Wi-Fi. Ciò, naturalmente, è tutt’altro che un passo indietro.

Ma se a voi non interessa collegarvi tramite cavo? È per questo che abbiamo scritto una guida sul miglior adattatore powerline Wi-Fi 1000. La versione a basso costo di questi dispositivi non consente una connessione wireless ma quelli un po’ più cari offrono tale possibilità unitamente alla presenza di una o più porte Ethernet. Attenzione però, perché per avere i migliori risultati possibile, oltre alla buona qualità dell’adattatore, sarebbe opportuno avere anche un impianto elettrico adeguato; se troppo vecchio le prestazioni potrebbero essere inferiori al potenziale del powerline.

 

Quali sono i migliori adattatori Powerline Wi-Fi 1000?

 

Prodotti raccomandati

 

TP-Link TL-WPA7510

 

Ha davvero fatto una buona impressione il kit powerline proposto da Tp-Link. Iniziamo con il dire che ha la doppia frequenza, ossia la classica a 2,4 GHz e quella a 5 GHz. Le performance per la visione di film in streaming a 4K o per giocare online con i videogame sono più che apprezzabili. Di grande semplicità è l’installazione, un tema molto a cuore di quanti hanno poca dimestichezza con questo genere di cose.

Il tutto si completa in tre passaggi: si connette il powerline al router, dunque alla prese a muro e infine si preme il tasto pair che trovate presente su entrambi gli adattatori che compongono il kit. Attenzione perché per funzionare è fondamentale che gli adattatori siano collegati allo stesso circuito elettrico. Unico piccolo difetto è che questi apparecchi sono privi della presa passante.

Acquista su Amazon.it (€69,99)

 

 

 

Netgear PLW1000-100PES

 

Installando il powerline Netgear si ha una copertura fino a 500 metri quadrati, dunque è più che adatto a case di grandi dimensioni, anche se si tratta di portare il segnale da un piano all’altro. Il dispositivo sfrutta le tecnologie Homeplug AV2, dunque è supportata la velocità in Gigabit. La velocità cablata arriva fino a 1 Gbps mentre la connessione wireless è dual band.

L’adattatore non ha la presa passante ma la buona notizia è che è un modello abbastanza compatto.

L’installazione è la configurazione sono molto semplice, basta schiacciare un pulsante. Fin qui le note positive ma dobbiamo segnalare come ai tanti clienti soddisfatti ce ne sono non pochi che lamentano una connessione instabile, dunque, si perde il segnale. È un problema che si presenta con una certa frequenza e che ha infastidito molto gli utenti, anche alla luce di un prezzo non certo economico.

Acquista su Amazon.it (€72,49)

 

 

 

Tenda PH5 Powerline

 

Questa può essere la soluzione ideale per chi, innanzitutto, cerca qualcosa di economico. Nel caso del Tenda PH5 possiamo parlare di un costo inferiore di un buon 40% rispetto a brand più blasonati.

Sicuramente ve lo starete chiedendo: e le prestazioni? La risposta è quasi ovvia, non è paragonabile ai powerline più costosi; in particolare si perde parte della velocità di connessione e non sempre il segnale è stabile.

L’installazione è molto semplice immediata, basta clonare il Wi-Fi con il tasto WPS. Da apprezzare la presenza di due porte Ethernet grazie alla quale si possono collegare via cavo altrettanti dispositivi, una caratteristica tutt’altro che scontata considerando il costo contenuto.

Acquista su Amazon.it (€48,99)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.