Marantz PM6006 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 16.02.20

 

Principale vantaggio

Va sicuramente dato merito a Marantz di aver saputo trovare l’equilibrio perfetto tra costo del dispositivo e prestazioni. Non lo pagate come un qualsiasi entry level ma è altrettanto vero che le sue performance sono di livello superiore. 

 

Principale svantaggio

Abbiamo deciso di segnalarlo come svantaggio ma per molti dei nostri lettori l’assenza del Bluetooth potrebbe non rappresentare un problema.

 

Verdetto: 9.8/10

Costa più di molti entry level ma meno degli amplificatori per audiofili, riuscendo comunque a regalare delle ottime prestazioni.

Acquista su Amazon.it (€444,95)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Equilibrio tra prezzo e prestazioni

Facciamo una premessa che secondo noi è fondamentale: il PM6006 è figlio legittimo del PM6005, un amplificatore che aveva fatto incetta di riconoscimenti e critiche positive, ma che evidentemente era migliorabile, come ci dimostra l’oggetto della nostra recensione. Per carità, non è che ci siano stati grossi stravolgimenti, più che altro il PM6006 è un aggiornamento di quello che era già un buon amplificatore

Per esempio il suono è stato affinato più dettagliatamente. Per ottenere ciò è stato migliorato il valore di corrente di picco dello stadio di amplificazione. Le prestazioni del DAC (convertitore digitale analogico) sono elevate dunque anche le prestazioni con i nuovi media lo sono. L’amplificatore è privo di circuiti integrati; la sezione di preamplificazione e potenza prevede solo componenti discrete. 

Ma non dilunghiamoci troppo in certi dettagli tecnici e andiamo subito al sodo: come suona? Molto bene: il sonoro è pulito, preciso, dinamico. Ma il bello è che Marantz è riuscita a trovare l’equilibrio perfetto tra costo e prestazioni.

Connettività

La connettività non va mai sottovalutata quando si compra un amplificatore. Certo, qua la questione è parecchio soggettiva perché ad esempio per alcuni la presenza di Bluetooth è imprescindibile, per altri se ne può fare a meno. Ebbene, chi vuole un amplificatore con tecnologia Bluetooth, ha evidentemente sbagliato dispositivo perché qui non c’è. 

Cosa c’è, invece? Due ingressi ottici, e questa è un’altra differenza rispetto al al PM6005 che ne aveva uno soltanto. C’è un ingresso coassiale digitale, cinque ingressi audio linea, un ingresso phono e due coppie di terminali per i diffusori, placcati in oro. Tutte cose che troviamo anche nel PM6005.

 

Qualità costruttiva

L’amplificatore è solido, Marantz conferma la sua attenzione per i materiali per dare alla clientela dispositivi di prim’ordine anche quando si tratta di entry level. Il design è sobrio ed elegante, manca un display vero e proprio, c’è solo una lucetta LED che indica il dispositivo selezionato, per esempio il giradischi piuttosto che il lettore CD. 

Diciamo che visivamente è complicato nel senso che non è ben chiaro a vista la posizione del potenziometro del volume o degli equalizzatori. C’è naturalmente il telecomando, che è comodo da tenere in mano e con i pulsanti che rispondono ottimamente al tocco.

 

Acquista su Amazon.it (€444,95)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status