Il miglior arco da caccia

Ultimo aggiornamento: 26.03.19

Arco da caccia – Consigli d'acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

Gli appassionati della caccia non possono prescindere dall'esperienza di vivere il proprio hobby utilizzando un apposito arco, così da riproporre il modo in cui veniva praticata alle origini della civiltà. Nel caso in cui vogliate acquistare un arco da caccia ma non vi sentiate sicuri sul modello da scegliere, tra i tanti disponibili sul mercato, allora la nostra guida vi sarà di grande aiuto nel capire quale modello è in grado di rispondere meglio alle vostre esigenze. Oltre alla guida troverete anche la recensione di quelli che, secondo gli acquirenti, sono i migliori archi da caccia del 2019, tra quelli disponibili nella fascia dei prodotti a basso costo; in particolar modo il Royal Compound 25-65, per il suo eccellente rapporto qualità-prezzo, e l'Hellbow Mirage 15-70, adatto anche ai giovanissimi grazie alle 15 libbre di potenza minima regolabile.

Tabella comparativa

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

Come scegliere i migliori archi da caccia del 2019?

L'arco è un’arma da lancio le cui origini risalgono agli albori della civiltà, inizialmente usato solo per la caccia, in seguito anche come arma da guerra e, infine, come attrezzo sportivo; ai giorni nostri l'uso dell'arco è ancora vivo e praticato da moltissime persone, soprattutto nella pratica del tiro con l'arco e per la caccia.


Qualsiasi tipo di arco può essere usato come arco da caccia, quindi la scelta se acquistare un arco ricurvo, un longbow oppure un compound, è subordinata esclusivamente alle preferenze personali.


L'arco da caccia di tipo longbow, o arco lungo, deriva direttamente dall'arco gallese messo a punto nel medioevo, dalle popolazioni delle isole britanniche; viene ancora prodotto ma, invece di essere ricavato da un unico ramo di legno come si usava nei tempi passati, gli archi da caccia longbow moderni sono realizzati a partire da un blocco monolitico in laminato e, quando sono scaricati dalla corda, a riposo assumono la forma di un'asta lunga e dritta.


Gli archi ricurvi, invece, si distinguono per una sezione centrale dritta, che è di circa 1/3 della sua lunghezza totale, e due estremità flettenti, più corte del longbow ma più larghe e dal profilo curvo; da questo tipo di arco deriva anche quello utilizzato nelle gare olimpiche, dal momento che la sezione centrale ha maggiore massa e offre una migliore stabilità durante il rilascio della corda, e quindi una maggiore precisione nel tiro.


L'arco compound, invece, è caratterizzato da un'estrema precisione e potenza, grazie a un particolare sistema di carrucole montate alle estremità dei flettenti; un altro aspetto molto importante nella scelta di un buon arco da caccia è la sua potenza, è espressa in libbre ed è sempre regolabile entro un determinato intervallo: maggiore è la potenza sulla quale viene regolato l'arco, maggiore è la velocità delle frecce scoccate, ma anche lo sforzo richiesto per tendere la corda sarà maggiore.


Quali sono i migliori archi da caccia?

Prodotti raccomandati

Royal Compound 25-65




Questo arco da caccia prodotto dalla ditta Royal è un modello compound con riser in alluminio e flettenti a doppia sezione, realizzati in fibra di carbonio rinforzata alla grafite, che terminano in un sistema di carrucole in alluminio, con perni in acciaio.

La sua potenza può essere regolata con facilità, a seconda delle esigenze, da un minimo di 25 a un massimo di 65 libbre, anche l'allungo è regolabile fino a un massimo di 29 pollici; dispone del sistema Velocity-Speed e la dotazione di accessori include il poggiafreccia, le tacche di mira e la chiave per la taratura e lo smontaggio dell'arco.

Il suo design compatto lo rende facile da trasportare, oltre che da maneggiare, e il manico ha una forma ergonomica ed è modellato con una grip, in modo da offrire una presa salda e comoda allo stesso tempo; è adatto sia alla caccia sia al tiro a segno.


Clicca qui per vedere il prezzo

Hellbow Mirage 15-70




Anche l'arco da caccia Mirage, prodotto dalla ditta Hellbow, è un modello compound dal design compatto, pesante circa 1,8 chilogrammi, che si distingue per la sua discreta dotazione di accessori.

Ha un allungo regolabile da un valore minimo di 19 pollici, fino a un massimo di 29 pollici, anche la potenza può essere regolata in range che va dalle 15 alle 70 libbre; il riser è realizzato in alluminio e i flettenti sono in vetroresina, con un sistema di carrucole in alluminio, inoltre, l'apertura dei flettenti è regolabile da 29 a 31 pollici, a seconda delle esigenze.

La dotazione di accessori include un separatore di fili di serie, un mirino a 3 pin, uno stabilizzatore standard già assemblato, il rest poggiafreccia e tutto il necessario per il montaggio; gli acquirenti lo ritengono un arco da caccia compound ben fatto, robusto e completo di accessori ma, purtroppo, anche decisamente costoso.


Clicca qui per vedere il prezzo

Tongtu Outdoor 30-60




L'arco da caccia prodotto dalla ditta Tongtu Outdoor, invece, si distingue subito per il suo design tradizionale, con i flettenti lunghi e curvi realizzati in legno di bambù laminato e il riser in alluminio.

In realtà questo modello è adatto tanto per la caccia quanto le discipline sportive, ha una potenza regolabile da un minimo di 30 fino a un massimo di 60 libbre ed è adatto all'uso con frecce da 31 pollici di lunghezza, sia in carbonio sia in fibra di vetro, con punte dal peso massimo di circa 10 grammi.

La dotazione di accessori è completa e include, oltre all'arco da caccia ricurvo: il mirino, la corda, una protezione per l'avambraccio, una protezione per le dita, un rest poggiafreccia, sei frecce in carbonio, altrettante frecce in vetroresina, sei punte di freccia in carbonio e una faretra per il trasporto e lo stoccaggio delle frecce.


Acquista su Amazon.it (€146,99)



Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (90 voti, media: 4.74 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.