fbpx

Il miglior arieggiatore scarificatore

Ultimo aggiornamento: 23.09.19

 

Arieggiatore scarificatore – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Se volete che il prato del vostro giardino sia sempre rigoglioso e in salute, è necessario prendersene cura. Questo significa che falciarlo periodicamente non basta. Un prato, tra le altre cose, ha bisogno di essere arieggiato e scarificato. Come fare? Per scoprirlo vi basterà continuare con la lettura della nostra guida sul miglior arieggiatore scarificatore del 2019. Per chi ha solo di recente scoperto di avere il pollice verde, abbiamo raccolto una serie di utili consigli che apporteranno grandi benefici al vostro prato; se invece ritenete di saperne già abbastanza e vi interessa solo comprare un buon arieggiatore scarificatore, magari a basso costo, fate un salto alle descrizioni di questi due modelli: l’AL-KO Combicare 38 E Comfort, caratterizzato da una struttura particolarmente solida e robusta, e l’Einhell GC-SA 1231, che abbiamo apprezzato per il buon rapporto qualità/prezzo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori arieggiatori scarificatori del 2019?

 

Chiariamo i due concetti oggetto della nostra guida, insomma, cos’è l’arieggiatura e cos’è la scarificazione. La prima è un’operazione di pulizia; dovete sapere, infatti, che con il tempo sul prato si accumulano foglie, residui di erba tagliata, germogli e così via.

 

 

Quanto alla scarificatura, è quell’operazione che va più in profondità nell’arieggiare il prato e consiste nella rimozione di carote di terreno (lo scarificatore è detto anche carotatrice da giardino). Asportando queste piccole quantità di terreno, lo si rende meno compatto, condizione che favorisce la penetrazione delle radici in profondità e dunque essere più forti.

Attenzione, tali operazioni non vanno eseguite su prati molto giovani. Giustamente vi starete chiedendo quando un prato è da considerarsi adulto per un trattamento del genere. La risposta è: dopo i 3 anni. Per un arieggiatore si può spendere poco o molto, la scelta dipende dalle dimensioni del prato da trattare. È chiaro che se parliamo di pochi metri quadrati conviene comprarne uno manuale, mentre per prati più grandi valutate se è sufficiente un modello elettrico oppure uno con motore a scoppio.

In base al modello scelto avrete la possibilità di scegliere tra diversi livelli di profondità, diciamo che con un modello a cinque livelli avete tutto quello che vi serve in questo senso. Per voi abbiamo selezionato alcuni modelli, nel farlo abbiamo tenuto in considerazione anche le opinioni pubblicate online. Siamo fiduciosi sul fatto che tra gli articoli che seguono, troverete il miglior arieggiatore scarificatore.

 

Quali sono i migliori arieggiatori scarificatori del 2019?

 

Prodotti raccomandati

 

AL-KO Combicare 38 E Comfort

 

Tre funzioni in uno per il Combicare 38 E Comfort, che sono: scarificatura, arieggiatura e raccolta. Nota positiva, secondo noi, è la semplicità con la quale si sostituisce il rullo sia per la scarificatura sia per l’arieggiatura, visto non è richiesto l’impiego di alcun attrezzo per completare l’operazione.

La struttura dell’arieggiatore appare solida, affidabile e crediamo i materiali siano di buona qualità. Per quanto riguarda i livelli di altezza selezionabili, sono cinque. Anche per eseguire le regolazioni, non ci sono difficoltà di sorta. Occupa poco spazio e questo facilità il compito di trovargli un posto. Ma c’è qualcosa che non va? Effettivamente sì stando a quanto abbiamo letto tra i commenti presenti in rete. La lamentela principale riguarda la tendenza a surriscaldarsi dell’AL-KO e dunque può presentarsi la necessità di dargli un attimo di riposo.

Acquista su Amazon.it (€132,1)

 

 

 

Einhell GC-SA 1231

 

Se cercate un arieggiatore che sia venduto a un buon prezzo senza sacrificare le prestazioni, possiamo consigliarvi il prodotto di Einhell. È un modello elettrico ma questo non deve far dubitare sulla potenza del motore; pertanto se siete indecisi, perché avete un prato medio-grande, non preoccupatevi perché il GC-SA non si affaticherà prima di portare a compimento l’opera.

La presenza del contenitore per la raccolta dei residui è di per sé è positiva, eppure è proprio su questo particolare che sembrano concentrarsi la maggior parte delle critiche. I 28 litri di capacità, infatti, sono ritenuti pochi da chi ha acquistato questo modello.

La potenza è di 1.200 W e, per quanto concerne lo scarificatore, è possibile scegliere tre differenti livelli di profondità a cui i 42 artigli, che si fanno apprezzare per resistenza, possono agire, così da garantire risultati efficaci con diversi tipi di vegetazione.

Acquista su Amazon.it (€106)

 

 

 

Wolf-Garten 16BFEHOA650 VA 346 E

 

Se siete in cerca di un buon arieggiatore elettrico, abbiamo scelto per voi il Wolf-Garten che vanta una potenza da 1.600 W. Oltre a fungere da arieggiatore e scarificatore questo dispositivo pensa anche alla raccolta dei residui, grazie alla presenza di un contenitore molto ampio, pensate, la sua capacità è di ben 45 litri.

Ha la regolazione di profondità centralizzata e si può scegliere tra cinque livelli. Quanto alla sostituzione dei rulli, è di grande semplicità e non è richiesto l’impiego di utensili per eseguire l’operazione. Per quanto riguarda i materiali, la scocca è interamente in plastica ma fortunatamente di buona qualità e resistente. Confortevole il manico che, tra l’altro, ha la presa soft grip. Il prezzo, invece, è il piccolo neo che abbiamo individuato in quanto è un po’ alto.

Acquista su Amazon.it (€189,74)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status