AEG Electrolux Junior 2.0 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 16.10.18

 

1.1 AEG Electrolux Junior 2.0

Principale vantaggio

Il prezzo di vendita sul mercato, con parallela garanzia di buone prestazioni in termini di affidabilità e maneggevolezza, rappresentano il vantaggio principale che ci segnalano gli utenti per questo aspirabriciole prodotto da AEG Electrolux.

 

Principale svantaggio

Aspetto critico, particolarmente sentito da larga parte dell’utenza, è il livello di potenza disponibile in uscita, forse sottodimensionato rispetto ai possibili usi che da questo elettrodomestico ci si aspetta per le normali mansioni casalinghe.

 

Verdetto: 9.2/10

Leggero e poco ingombrante, seppur classificabile tra i prodotti a bassa potenza, questo aspirabriciole si rivela essere un utile alleato per le tue battaglie giornaliere contro la polvere e lo sporco.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Potenza ed efficienza

Per i motori elettrici dei prodotti portatili si è soliti fare la seguente classificazione: motori ad alta potenza, oltre i 13 V e fino ai 22 V; motori a media potenza, tra i 7 V e i 13 V; motori a bassa potenza, tra i 2 V e i 7 V. Poiché la potenza del motore elettrico di questo prodotto è di 3,6 V, deduciamo che si tratta di un motore a bassa potenza.

È dotato di batterie ricaricabili al nichel metallo idruro, ma non è possibile prelevarle dal proprio vano e sostituirle con altre qualora si guastino, e per ricaricarle in poco tempo si collegano alla presa della rete elettrica con tutto l’elettrodomestico.

1.2 AEG Electrolux Junior 2.0

Filtri e manutenzione

Il sistema di filtraggio, generalmente semplice per gli elettrodomestici portatili a bassa potenza, serve in gran misura a proteggere le parti delicate interne, ovvero il motore e le eventuali connessioni elettriche a vuoto. La protezione riguarda tanto le piccole particelle di polvere quanto le particelle più grandi, come per esempio le briciole. L’aspirabriciole è dotato di un filtro HEPA di misura 19, ovvero di un filtro molto efficiente che oltre a trattenere le briciole e lo sporco grossolano evita che le più subdole micro particelle in polvere ritornino a circolare nell’ambiente appena pulito.

La manutenzione dell’aspirabriciole non prevede grosse incombenze. L’utente attento e scrupoloso non ha neppure bisogno di leggere nel manuale delle istruzioni le tempistiche suggerite dal produttore per la pulizia o il ricambio dei filtri: sa infatti che frequentemente l’apparecchio vuole delle cure e delle attenzioni per prolungarne la vita utile. E controllare di tanto in tanto il grado di pulizia del filtro rappresenta di certo l’equivalente di un gesto di cura.

 

Design

Questo aspirabriciole si presenta molto elegante, compatto, facile da maneggiare e può essere anche riposto a parete.

La bocca di aspirazione è relativamente grande, specialmente se confrontata con altri prodotti della stessa categoria. In termini di potenza ciò significa minore forza di aspirazione per unità di superficie, ma maggiore copertura di spazio per unità di tempo.

Questa caratteristica lo rende molto efficiente allorché si tratta di lavorare su superfici lisce, quali un tavolo, un pavimento, l’interno di un cassetto ma ne riduce notevolmente le prestazioni quando si tratta di lavorare su piani irregolari, come per esempio gli interni della propria automobile.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 4.75 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.