fbpx
×
  • Il miglior aspirapolvere
  • Gli aspirapolvere e le scope elettriche con il sacco hanno i giorni contati?
  • Aspirapolvere senza filo e con filo: quali le differenze e quale conviene acquistare
  • Aspiracenere
  • Aspiraliquidi
  • Bidone aspiratutto
  • Mini aspirapolvere
  • Robot
  • Panno per aspirapolvere a vapore
  • Sacchetto per aspirapolvere
  • Il miglior aspirapolvere portatile potente

    Ultimo aggiornamento: 17.08.19

     

    Aspirapolvere portatili – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

     

    Non sempre si ha la voglia o la possibilità di prendere il tradizionale e ingombrante aspirapolvere per una pulitina veloce o per togliere briciole e sassolini dall’auto. Ecco quindi che un modello portatile dalle dimensioni compatte, magari a batteria, rappresenta una valida soluzione. Tra i parametri da valutare ci sono la potenza aspirante e l’autonomia della batteria. Ne parliamo nella nostra guida e, se non sai quale modello scegliere, dai un’occhiata ai due che ti consigliamo: Black & Decker PAV1205-XJ è pensato specificamente per gli interni dell’auto perché è alimentato dalla presa a 12 volt; sfrutta la tecnologia ciclonica per un’efficace separazione dello sporco dall’aria. Dirt Devil Gator M 137 funziona a batteria, quindi è più versatile e, attivando la turbo spazzola motorizzata, aumenta anche la potenza.

     

     

    Tabella comparativa

     

    Lo mejor de los mejores

    Pregio
    Difetto
    Conclusione
    Offerte

     

     

    Come scegliere i migliori aspirapolvere portatili potenti del 2019?

     

    Un aspirapolvere portatile è in grado di ripulire in fretta e bene anche le aree più difficili da raggiungere. La possibilità di contare su maggiore potenza significa dedicare la giusta attenzione alla pulizia degli angoli più difficili senza perdere tempo e con prestazioni soddisfacenti. Seppure non si tratti di un oggetto d’uso quotidiano, è comunque un investimento utile specie per chi deve tenere in ordine l’auto. Non mancano sul mercato modelli validi e a basso costo.

     

    A. Il miglior aspirapolvere portatile potente

     

    Si tratta di dispositivi mini in grado di ripulire superfici poco estese che richiedono un minimo di manutenzione per essere sempre gradevoli e vivibili. Il primo esempio che salta in mente è il vano dell’automobile. Si tratta di un luogo che frequentiamo tutti i giorni e che tendiamo inevitabilmente a sporcare portando polvere, terriccio o briciole anche solo entrando a bordo.

    Potere contare su un aspirapolvere portatile potente, possibilmente alimentato direttamente tramite l’accendisigari, è un vantaggio soprattutto per chi per lavoro ha spesso passeggeri a bordo, sia perché l’auto si sporca più facilmente, sia per fare bella figura con estranei.

    Il potere di aspirazione dipende da due fattori. In primo luogo dalla potenza del motore, espressa in watt e che dà informazioni direttamente sulla resistenza dell’aspirapolvere riguardo un uso più o meno prolungato. In secondo luogo, il potere aspirante dipende anche da un dettaglio di costruzione che pare irrilevante ma non lo è: più è stretto il beccuccio dell’aspiratore, maggiore sarà la concentrazione della forza in grado di portare con sé anche sassolini e oggetti minuti ma più pesanti delle semplici briciole.

    Il tipo di alimentazione incide direttamente sulla potenza di aspirazione. Molti modelli sono dotati di batteria ricaricabile, hanno autonomia molto limitata e spesso tendono a perdere potenza quando sta per esaurirsi. Più affidabili ma più scomodi sono i modelli collegati direttamente alla presa elettrica, nonostante l’ingombro del cavo, meglio se presenti entrambe: quella da 12 volt da collegare all’accendisigari e quella che si collega alla presa di casa.

     

    Prodotti raccomandati

     

    Black & Decker PAV1205-XJ

     

    1.BLACK+DECKER PAV1205-XJUn buon accessorio pensato specificamente per la cura degli interni dell’auto, si collega solo attraverso la presa a 12 volt dell’accendisigari ed è dotato di cavo di 5 metri per dare gioco e raggiungere anche i sedili posteriori. Ha una forma molto ergonomica, studiata appositamente per raggiungere gli angoli più stretti e angusti dell’auto.

    Il beccuccio aspirante può essere inclinato fino a 200° con un sistema di blocco che lo fissa in dieci posizioni diverse così da raggiungere proprio ogni angolo del cruscotto o di infilarsi tra leva del cambio e sedile. Sfrutta la tecnologia ciclonica per separare efficacemente l’aria dai residui aspirati.

    La sporcizia si accumula nell’apposito vano contenitore che si apre e svuota con facilità, non sono richiesti sacchetti di raccolta e si ammortizza, più che una spesa, la noia di tenerne sempre di scorta e a portata di mano.

    Non mancano gli accessori utili per raggiungere davvero ogni angolo dell’auto: dalla bocchetta con lancia estensibile, alle spazzole di diversa dimensione fino al tubo flessibile, la dotazione è tale da riuscire a pulire gli interni dell’auto in poche mosse e in modo accurato.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Dirt Devil Gator M 137

     

    2.Dirt Devil Gator M 137Uno dei migliori, se non il miglior aspirapolvere portatile potente del 2019, a giudicare dal successo di vendite. È piaciuto parecchio agli utenti che continuano a raccomandarlo per via delle caratteristiche di tutto rispetto e il prezzo molto allettante.

    Ha una buona potenza aspirante discreta, soprattutto se si sfrutta la turbo spazzola motorizzata e un’autonomia che va da otto a dieci minuti, non il massimo su piazza.

    Funziona senza filo, dopo essere stato ricaricato collegandolo alla presa di corrente, in questo modo non ha limiti per raggiungere qualsiasi angolo compreso il portabagagli, spesso trascurato perché non visto e difficile da ripulire con attenzione.

    Sono due le spazzole in dotazione, una pensata appositamente per massimizzare l’efficacia di aspirazione, dal beccuccio piccolo e stretto che concentra nel minimo spazio tutto il potere aspirante; l’altra è una speciale spazzola turbo motorizzata che, oltre a tirare via terriccio e briciole che si accumulano tra i tappetini, riesce a portare via anche i peli degli animali domestici, che rimangono incastrati alla tappezzeria dell’auto.

    Acquista su Amazon.it (€64,99)

     

     

     

    JSG VC-1000

     

    3.JSG VC-1000Il modello proposto da JSG è pensato per lavorare a lungo e senza soffrire cali di potenza, visto che funziona direttamente collegato all’alimentazione. Il cavo raggiunge i 6 metri, un buon risultato a patto di potere contare su una presa nei pressi se si vuole pulire l’auto.

    Peccato per l’assenza della presa compatibile con l’accendisigari, ma non mancano gli adattatori per servire a questo scopo. È piuttosto compatto e maneggevole, la forma ricorda parecchio quella di un tradizionale aspirapolvere, ma in versione mini.

    È dotato di filtro removibile così da potere essere lavato varie volte prima di essere sostituito e prolungarne la capacità di ritenzione e di protezione delle componenti interne. Non ha sacchetto per la raccolta della sporcizia, come ci si aspetta da questo tipo di elettrodomestici, ma ha un vano raccoglitore facile da aprire e svuotare.

     

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

    Leave a Reply

    avatar
      Sottoscrivere  
    Notifica di
    1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 voti, media: 5.00 su 5)
    Loading...

    Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

    Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

    DMCA.com Protection Status