n n
n
n
▷ Bosch BGL3A209 : Opinioni & prezzo
×
  • Il miglior aspirapolvere
  • Gli aspirapolvere e le scope elettriche con il sacco hanno i giorni contati?
  • Aspirapolvere senza filo e con filo: quali le differenze e quale conviene acquistare
  • Aspiracenere
  • Aspiraliquidi
  • Bidone aspiratutto
  • Mini aspirapolvere
  • Robot
  • Panno per aspirapolvere a vapore
  • Sacchetto per aspirapolvere
  • Bosch BGL3A209 – Recensione

    Ultimo aggiornamento: 13.12.19

     

     

    Principale vantaggio

    Si tratta di un aspirapolvere con un ottimo rapporto qualità/prezzo: chi non vuole spendere troppo farebbe bene a dargli un’occhiata, la qualità è Bosch, la stessa di sempre.

     

    Principale svantaggio

    La classe di efficacia pulente sui tappeti è D, non molto performante.

     

    Verdetto 9.8/10

    Bosch ha realizzato un aspirapolvere compatto, leggero (4,8 kg) e quindi facile da trasportare grazie anche alle quattro rotelle. Il sacchetto autosigillante PowerProtect è particolarmente efficace anche quando è quasi pieno. La potenza è di 600 watt equivalente a un modello da 2.500 watt. La classe di efficacia pulente su pavimenti è A, la migliore.

    Acquista su Amazon.it (€74)

     

     

    Descrizione Caratteristiche Principali

     

    A traino con sacco

    Questo modello Bosch che consigliamo di valutare è un aspirapolvere a traino con sacco. Come tutti i modelli a traino o a carrello, ha il vantaggio di seguire la persona man mano che si sposta da un punto all’altro della stanza per completare la pulizia.

    Non si tratta di un’operazione faticosa perché l’aspirapolvere è compatto, molto leggero – solo 4,3 kg – ed è dotato di quattro rotelle, per cui non ci saranno problemi a trascinarlo con sé.

    Per quanto riguarda il sacchetto (autosigillante), il vantaggio è che, quando è pieno, basterà rimuoverlo, gettarlo e sostituirlo con un altro nuovo, quindi non c’è pericolo che polvere e sporco del contenitore dei modelli senza sacco vengano a contatto con le mani, l’ideale per soggetti allergici.

    Lo svantaggio è che i sacchetti non sono gratis e bisogna acquistarli: nella dotazione di questo modello ce n’è uno soltanto incluso. Bosch consiglia i nuovi sacchetti PowerProtect che sono più efficienti anche quando sono quasi del tutto pieni. In ogni caso, il pratico indicatore segnala quando è arrivato il momento di sostituirlo.

     

     

    Prestazioni

    L’aspirapolvere Bosch si caratterizza per l’ottimo rapporto qualità/prezzo: si tratta infatti di un modello particolarmente economico che potrebbe interessare chi cerca il massimo risparmio. Nonostante il costo accessibile, le prestazioni sono notevoli.

    La potenza è di 600 watt, tuttavia i recenti accorgimenti tecnici lo rendono del tutto simile a un modello da 2.500 watt con un risparmio sui consumi considerevole, soprattutto per chi lo utilizza molto spesso. La potenza è regolabile, basta girare una manopola per aumentarla o diminuirla.

    La tecnologia HiSpin Motor e il sistema PowerProtect permettono di raccogliere la polvere e lo sporco in maniera più efficiente che in passato.

     

    Accessori e consumi

    L’aspirapolvere viene fornito con un sacchetto già incluso. Oltre a questo, conta la spazzola a due posizioni per pavimenti/tappeti, la bocchetta per le fughe tra le piastrelle o le assi del pavimento, adatta al parquet, e la bocchetta per fessure e angoli che va bene anche per gli imbottiti.

    Colpisce la presenza dell’inusuale tubo flessibile in tessuto che dovrebbe garantire maggiore resistenza anche in caso di movimenti bruschi. Da sottolineare anche la presenza del cavo di alimentazione lungo 7 metri che assicura un raggio d’azione di 10 metri. L’avvolgicavo è automatico, un’altra piccola comodità in più.

    Per quanto riguarda le prestazioni energetiche e i consumi, grazie all’efficace microfiltro integrato, l’aspirapolvere è in classe di riemissione della polvere B su una scala che va da A a G, non male quindi. Per quanto riguarda efficacia pulente su pavimento, la classe di appartenenza è la A, la migliore. Meno performante è l’efficacia pulente sui tappeti: D. La classe di efficienza energetica è la A su una scala che va da A+++ a G. I consumi energetici annuali si assestano sugli 28 kWh.

     

    Acquista su Amazon.it (€74)

     

     

    2
    Leave a Reply

    avatar
    1 Commentare le discussioni
    1 Risposte alla discussione
    0 Followers
     
    I commenti con il maggior numero di reazioni
    La discussione più calda
    2 Gli autori dei commenti
    BuonoedEconomicoRita I più recenti autori dei commenti
      Sottoscrivere  
    Il più nuovo Il più vecchio Il più votato
    Notifica di
    Rita
    Ospite
    Rita

    Per quanto riguarda il filtro? Dopo quanto tempo è consigliabile sostituirlo? Conviene acquistarlo direttamente con l’aspirapolvere?

    BuonoedEconomico
    Admin
    BuonoedEconomico

    Salve Rita,

    il filtro Ultra Allergy del Bosch BGL3A209 non ha una scadenza temporale, ma è bene, in funzione dell’uso più o meno intenso che intendi fare dell’aspirapolvere, ispezionarne l’efficienza periodicamente. Anche se lavabile, quando il colore tende al grigio scuro, è buona norma sostituirlo. L’aspirapolvere sarà più efficiente e tu respirerai, durante le pulizie di casa, aria più sana e pulita. Compralo pure insieme all’aspirapolvere: prima o poi dovrai utilizzarlo.

    Saluti

    1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
    Loading...

    Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

    Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

    DMCA.com Protection Status