I migliori aspiratori nasali – Confronta prezzi e offerte

Ultimo aggiornamento: 15.12.18

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Qual è il migliore aspiratore nasale per il tuo portafoglio?

 

Quando il tuo bimbo ha il nasino intasato dal muco è necessario rimuoverlo per evitare che insorgano altri malanni. Un aiuto valido ti viene dato dall’aspiratore nasale che risucchia gran parte delle scorie e permette al tuo bambino di respirare meglio.

Abbiamo selezionato per te i tre che ci hanno più convinto: confronta prezzi e offerte con noi per trovare quello più valido per costo e funzioni.

Quando devi scegliere un aspiratore nasale la prima opzione da valutare è se prenderne uno elettrico o a bocca. Il primo è più comodo da usare in casa perché ha bisogno della corrente per funzionare.

Non puoi quindi usarlo in luoghi come la macchina e neppure portarlo con te con molta facilità in quanto abbastanza ingombrante. Il vantaggio sta nell’attivarlo tramite un pulsante una volta inserita la punta nella narice del bambino e nel regolarne la potenza a seconda dell’età del piccolo.

Se stai cercando invece un oggetto a basso costo puoi optare per quello a bocca che ti consente di risucchiare il muco con la tua forza. Certo si tratta di aspiratori per stomaci forti che possono però essere facilmente portati in giro perché sono di piccole dimensioni.

Una volta stabilito il modello da preferire puoi pensare alla comodità per il bimbo visto che si deve introdurre una parte del dispositivo nel suo nasino. Un beccuccio morbido e flessibile non irriterà le narici di tuo figlio e ti consentirà di compiere l’operazione senza pianti e lamenti.

Una presa ergonomica e salda permette di risucchiare meglio il muco e la presenza di due maniglie che può tenere il piccolo sono un optional molto utile per un’azione senza interruzioni.

La praticità di beccucci che si lavano è un elemento che può aiutarti a risparmiare ancora di più se non sono presenti dei ricambi già inclusi nella confezione. Per una pulizia più approfondita gli scovolini in dotazione sono indispensabili per raggiungere gli angoli più nascosti ed evitare la creazione di muffe.

 

Prodotti raccomandati

 

Bubzi Co Blue NA

 

Se stai cercando un aspiratore efficace che non costi troppo questo della Bubzi Co può soddisfare le tue aspettative. Si tratta infatti di un dispositivo in silicone dal semplice utilizzo: basta inserire il beccuccio nelle narici del bimbo e iniziare a risucchiare con la bocca.

La punta è molto morbida e non irrita il nasino del piccolo oltre a non contenere sostanze nocive che potrebbero far male sia a te che a tuo figlio.

L’aspirazione è molto potente a sentire alcuni acquirenti che rassicurano dal fatto che il muco possa andare a finire nella bocca di chi aspira. Infatti il dispositivo è stato progettato di modo che lo sporco risucchiato si depositi sul fondo dell’aspiratore.

Molto utile anche la facilità con la quale lo si può smontare e lavare direttamente sotto l’acqua corrente senza dover ricorrere a beccucci sostitutivi. Se lo vuoi disinfettare puoi anche utilizzare prodotti come l’Amuchina come suggerito da alcuni utenti.

Acquista su Amazon.it (€12,97)

 

 

 

Chicco 00004904000000

 

Molto economico questo aspiratore nasale della Chicco dalla linea essenziale e dal funzionamento intuitivo.

Nella confezione sono presenti tre filtri usa e getta che non è consigliabile lavare e riutilizzare per evitare che i germi vi si annidino e minino la salute del piccolo. È possibile acquistare i ricambi a un prezzo altrettanto conveniente.

Molti utenti consigliano di ammorbidire il muco del piccolo con la soluzione fisiologica, soprattutto quello dei neonati, per permettere all’aspiratore di lavorare bene.

Il dispositivo è sicuro e deve essere usato per rimuovere le secrezioni nasali tramite la forza della bocca senza il rischio che i residui vengano risucchiati dal genitore. Qualche utente afferma che sia necessaria molta forza per farlo azionare ma questo dipende anche dalla quantità di scorie da eliminare e dall’età del bambino.

Pulirlo è anche molto semplice perché basta smontarlo e metterlo sotto l’acqua corrente per poi riutilizzarlo inserendo un nuovo beccuccio con filtro.

Acquista su Amazon.it (€10,09)

 

 

 

Imetec MED NA 100

 

Se aspirare con la bocca è una cosa che proprio non ti riesce e sei disposto a spendere qualcosa in più puoi optare per questo modello della Imetec.

È possibile usare due differenti beccucci in dotazione a seconda dell’età del bambino: uno più piccolo da 0 a 3 mesi e uno più ampio dai 3 mesi ai 3 anni. Ogni parte a contatto con il nasino è lavabile e sterilizzabile perché composta da materiale resistente.

La presenza di dodici musiche aiuta a distrarre il bimbo e a rilassarlo mentre l’attrezzo è operativo perché trasforma un momento fastidioso in un gioco.

Molti utenti preferiscono gli aspiratori nasali elettrici perché li ritengono più efficaci. Tuttavia altri fanno notare come spesso questa deduzione derivi da un inserimento sbagliato del beccuccio nella narice perché esso deve starvi a stretto contatto di modo da poter aspirare l’aria.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.