fbpx

I migliori auricolari Bluetooth Apple

Ultimo aggiornamento: 27.06.19

 

Come scegliere i migliori auricolari Bluetooth Apple del 2019?

 

Quando si parla di Apple ci si riferisce a una compagnia che è molto altro che un semplice produttore di dispositivi elettronici. Quali altre aziende di computer o smartphone sono riuscite a generare vero e proprio fanatismo, oltre alla creatura di Steve Jobs? Nessuno.

 

 

Chi sceglie la “mela morsicata” è probabile che lo faccia per la vita e non torni più indietro. L’azienda di Cupertino lo sa bene ed è sempre pronta a sfornare innovativi accessori che si accompagnano ai prodotti principali, vuoi che sia l’iPad, l’iPhone, ecc. E di accessori tutt’altro che a basso costo parliamo all’interno della nostra guida su quelli che riteniamo essere i migliori auricolari Bluetooth Apple del 2019.

Prima di spendere i vostri soldi, e credeteci, ne servono parecchi, vediamo alcune caratteristiche da tenere in conto. Iniziamo da quello che probabilmente è l’aspetto più importante per qualsiasi auricolare, ovvero, la qualità dell’audio. Questo deve essere nitido, pulito, assolutamente non distorto, neanche a volumi alti, così da rappresentare un vero e proprio spartiacque tra un prodotto di qualità e uno modesto.

Se poi si tratta di auricolari wireless, non deve mai verificarsi la perdita di connessione tra il device e gli accessori per l’ascolto. Ma non sottovalutate la questione della compatibilità. Se, ad esempio, avete un iPhone troppo datato, potrebbe non essere compatibile con i migliori auricolari Bluetooth Apple di ultima generazione e voi sprechereste inutilmente il vostro denaro.

Accertatevi che gli auricolari siano confortevoli, non devono causare fastidio anche in caso di uso prolungato. Comodità è la parola d’ordine.

 

 

Apple Airpods

 

Principale vantaggio

L’aspetto più vantaggioso, secondo noi, sta nella loro facilità d’uso. Un tocco e il gioco è fatto. Crediamo resterete sorpresi dalla capacità degli Airpods di essere user friendly.

 

Principale svantaggio

Come sempre accade con i prodotti della “mela morsicata” bisogna mettere da parte un bel po’ di soldini per portare a casa gli auricolari.

 

Verdetto 9.9/10

Secondo noi gli Airpods sono di grandissima qualità. Non sembrano avere punti deboli; tanto inattaccabili quanto affidabili. Crediamo sia difficile fare di meglio.

Acquista su Amazon.it (€178,99)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

User Friendly

La tecnologia incontra la semplicità. Una piccola frase che secondo noi sintetizza adeguatamente il concetto che c’è alla base degli Apple Airpods. Pensate, basta sfilarli dalla loro custodia, adagiarli alle orecchie e si stabilisce il collegamento con il vostro device.

C’è solo un’operazione da fare in precedenza, banale e per una sola volta: un tap sul touchscreen e pensate, nel momento in cui togliete gli auricolari, questi si disattivano, o meglio, vanno in pausa. Avete bisogno di consultare Siri? Non serve prendere il vostro iPhone dalla tasca, fate un doppio tap sull’auricolare destro oppure sinistro, e Siri corre in vostro aiuto. Insomma, come si può capire, si tratta di accessori decisamente user friendly.

Intelligenti

La stabilità della connessione, secondo noi, è sorprendente. Ma c’è dell’altro. Pensiamo all’accelerometro vocale che è in grado di capire quando state parlando e, sfruttando i microfoni beamforming, esclude tutti i rumori di fondo; in questo modo la voce viene messa in risalto.

L’autonomia della batteria è ottima a nostro avviso: può durare fino a cinque ore senza interruzioni e bastano appena 15 minuti di ricarica per usare gli auricolari 3 ore. Come si ricaricano? Basta riporli nella loro custodia. Un’avvertenza: mentre il collegamento con iPhone e Apple Watch è automatico, nel caso di Mac o iPad, vanno selezionati.

 

Ottima tenuta

Uno dei problemi che accomuna gli auricolari è la loro tenuta; insomma non stanno a lungo all’interno delle orecchie. Stando anche ad alcune testimonianze che abbiamo raccolto online, gli Airpods non solo hanno una eccellente tenuta in condizioni normali ma si comportano bene anche in quelle più estreme come quando si esce a fare una bella corsa.

Questo, secondo noi, è un passo avanti perché se si esce a fare jogging con gli auricolari classici Apple, quelli con il filo per intenderci, capitava cadessero.

Con gli Airpods, invece, non succede. Ma vi starete chiedendo quale sia il punto debole. Se c’è, noi non siamo stati in grado di trovarlo ma uno svantaggio sì. Quello possiamo dirvelo, anche se probabilmente ve lo eravate già immaginato: sono costosi.

 

Acquista su Amazon.it (€178,99)

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status