fbpx

Philips AVENT SCD603/00 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 23.09.19

1.Philips AVENT SCD603.00

Principale vantaggio

La scelta di dotare il baby monitor di un sensore a infrarossi ti dà la possibilità di avere un’immagine chiara del tuo bambino in qualsiasi momento del giorno o della notte.

 

Principale svantaggio

La videocamera è priva di un meccanismo di aggancio che permetta di legarla all’armatura della culla per darti un’immagine più ravvicinata del bimbo.

 

Verdetto: 9.8/10

Questo baby monitor della Philips può vantare una notevole qualità di immagine, potenziata dall’uso degli infrarossi durante la notte, un buon raggio di ricezione e una batteria integrata che si attiva in caso di mancanza di corrente, oltre alla possibilità di attivare una musica calmante.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Qualità di monitoraggio giorno e notte

Pur con dimensioni piuttosto compatte, i due elementi che compongono il baby monitor Philips sono dotati di tutte le caratteristiche che ti servono per tenere sotto controllo il tuo bimbo quando ti trovi in un’altra stanza. La videocamera di colore bianco e nero è dotata di una base piatta gommata, che ti permette di appoggiarla stabilmente sulla superficie piana di un tavolo o di fissarla a una parete. L’alta risoluzione le permette di trasmettere immagini a colori chiare e nitide in presenza di luce, e sagome ben definite quando invece la stanza del bebè si trova al buio grazie alla tecnologia a infrarossi. Il modello Philips ti garantisce così un monitoraggio costante, indipendentemente dal momento della giornata. Il ricevitore è strutturato come uno smartphone, con un ampio monitor a colori nella parte superiore per visualizzare le immagini riprese e la possibilità di riprodurre anche i rumori.

2.Philips AVENT SCD603.00

 

Buona copertura e batteria d’emergenza

La videocamera del baby monitor è in grado di che la presenza di muri o di un pavimento di separazione ne riducono inevitabilmente le prestazioni trasmettere le immagini e i suoni provenienti dalla stanza dove dorme il tuo bambino direttamente al ricevitore nella comoda modalità senza fili. La portata di 150 metri del suo segnale è particolarmente ampia e adatta alle dimensioni medie di un appartamento su uno o anche su due piani. Sarà comunque necessario fare alcune prove per identificare le stanze in cui la ricezione è migliore, dato. Molto interessante la scelta di abbinare l’alimentazione a corrente tramite cavo alla presenza di una batteria integrata: in questo modo il funzionamento del dispositivo sarà garantito anche in caso di blackout o malfunzionamento della rete elettrica.

 

Controllo a distanza

Il baby monitor Philips non si limita alla visualizzazione a distanza del tuo bambino, ma ti consente anche di interagire con lui tramite funzioni dedicate. La videocamera è dotata di un sensore sonoro che comunica con il ricevitore in caso di pianto o altri rumori improvvisi, attivando immagine e suono per avvisarti e permetterti di intervenire tempestivamente. Un’altra funzione della plancia di comando molto apprezzata dai genitori permette di avviare, con un semplice click, una ninna nanna calmante direttamente nella stanza del tuo piccolo. Così facendo potrai tranquillizzarlo dopo un brutto sogno senza doverti alzare dal letto e andare fino alla sua stanza.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status