fbpx

Balsamo per barba

Ultimo aggiornamento: 18.09.19

 

Come usare il balsamo per barba

 

Prendersi cura della propria barba non richiede solo tempo e pazienza ma anche i prodotti giusti. Una barba curata e ordinata deve essere necessariamente anche sana. Per questo abbiamo deciso di scrivere una guida che vi aiuterà a capire come usare al meglio un prodotto essenziale: il balsamo.

La moda del momento per uomini è rappresentata da una barba folta ma curata al millimetro. Dopo averla tagliata in modo perfetto però non potete non prendervene cura mantenendola sana e pulita.

I prodotti più gettonati a tal fine sono gli oli e i balsami, pensati specificamente per la vostra barba.

Se vi state chiedendo qual è la differenza tra queste due tipologie di prodotti vi invitiamo a continuare a leggere la nostra guida.

Sicuramente entrambi ammorbidiscono i peli ma presentano differenze sostanziali. Gli oli donano una barba lucida e splendente con un effetto bagnato che ne aiuta a definire la forma. Vengono usati soprattutto da utenti con barbe molto folte e ispide che hanno bisogno di maggior definizione e lucentezza. Tuttavia l’utilizzo di oli da barba ha anche un aspetto negativo. Spesso la barba potrebbe risultare unta o addirittura sporca se non vengono usati con parsimonia o sono quelli a basso costo di qualità scadente.

Il balsamo è invece un prodotto più neutro che ha una duplice funzione: nutre i peli donando loro una colorazione più naturale e meno lucida e inoltre attenua pruriti della pelle causati dalla ricrescita dei peli.

Consigliamo quindi per una cura impeccabile l’uso costante di balsamo e di limitare al minimo l’uso di oli da barba.

Utilizzando un balsamo per barba potrai anche più facilmente ridurre nodi e doppie punte grazie all’ingrediente essenziale contenuto nella maggior parte di questi: la cera d’api. Le proprietà benefiche di questo ingrediente sono numerose: essendo infatti idrorepellente e protettiva, è utilizzata nella maggior parte dei prodotti rivolti alla cura del corpo.

Passando dunque alle modalità d’uso vere e proprie vi consigliamo di eseguire il procedimento al mattino o di sera (in base alle proprie abitudini) per almeno due settimane. La durata è importante per far sì che i benefici non siano limitati ma perdurino nel tempo.

Innanzitutto è importante prima dell’applicazione lavare bene il viso con acqua calda. Il procedimento è necessario perché il calore apre i pori che assorbiranno più facilmente le sostanze nutrienti.

Dopo aver asciugato bene il viso potete procedere all’applicazione del balsamo. Basta una piccola quantità che deve essere strofinata con i palmi prima di essere applicata sulla barba. Il balsamo necessita di questa frizione per essere abbastanza liquido e per poterlo applicare senza problemi su tutta la barba.

In alternativa, se la frizione tra i palmi delle mani non basta, potete usare un phon con getto caldo per scioglierlo quanto basta.

Al momento dell’applicazione massaggiate non solo i peli ma anche la pelle e le radici in modo da distribuire il prodotto uniformemente.

È importante che il processo duri almeno due settimane altrimenti i benefici ottenuti potrebbero essere molto effimeri.

Per semplificarvi la scelta del prodotto più adatto abbiamo recensito per voi quello che riteniamo sia il miglior balsamo per barba del 2019.

 

Beard Balm B.I.G.

 

B.I.G. di Beard Balm è per noi il prodotto che ha il miglior rapporto qualità/prezzo. Grazie alla sua composizione di ingredienti naturali al 100% è apprezzato da tutti gli utenti, anche quelli allergici ad additivi e conservanti.

Questi possono finalmente tirare un sospiro di sollievo e usare senza preoccupazioni questo balsamo bio.

Tra gli ingredienti troviamo, oltre alla cera d’api i cui effetti benefici abbiamo già discusso, anche il burro di karitè e diversi oli essenziali: di argan, di jojoba e vitamina E.

Ognuno di questi ingredienti ha una particolare azione benefica. Il burro di karitè ha proprietà anti-infiammatorie, stimola la circolazione sanguigna e rende la pelle morbida e idratata.

Gli oli essenziali, oltre a dare una piacevole profumazione, hanno proprietà idratanti e antiossidanti. L’olio di argan viene usato per attenuare gli inestetismi della pelle dovuti allo smog e allo stress, l’ideale per chi vive e lavora in città. L’olio di jojoba funge da detergente naturale per il viso, oltre arimuovere l’aspetto lucido causato dalla produzione eccessiva di sebo.

Il balsamo B.I.G. riesce, secondo le opinioni degli acquirenti ad ammorbidire e a ridurre efficacemente l’inestetica forfora di cui alcune persone soffrono.

L’unico elemento negativo segnalato da alcuni utenti è che il prodotto potrebbe ungere eccessivamente, data la quantità di oli essenziali presenti all’interno.

Consigliamo quindi, al fine di evitare l’effetto unto, di usare il balsamo con parsimonia ed evitare applicazioni troppo generose.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 voti, media: 4.50 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status