La migliore bici da passeggio da 26”

Ultimo aggiornamento: 15.11.18

 

Bici da passeggio da 26” – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensione

 

Crediamo ci siano tanti buoni motivi per andare in bicicletta, non solo per fare una passeggiata ma proprio come mezzo di trasporto. La salute ne gioca sicuramente, perché fare moto. È un mezzo economico perché non necessita di carburante, assicurazione e spese varie. Il parcheggio non è un problema e del traffico non ve ne può fregare di meno. Se poi nella vostra città ci sono le piste ciclabili, non capiamo cosa state aspettando per comprare la migliore bici da passeggio 26” del 2018. Non sapete quale? Magari uno di questi due modelli potrebbe convincervi: NCM Munich 36V capace, grazie alla pedalata assistita, di raggiungere una velocità di 25 km/h oppure Atala E-Run Lady che ha nel telaio, allo stesso tempo robusto e leggero, il suo punto di forza.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori bici da passeggio da 26” del 2018?

 

Chiariamo subito un punto, quando si parla di bici da passeggio, immediatamente si pensa a quella classica che va a pedali, o meglio, esclusivamente a pedali. Ma come probabilmente i nostri lettori sapranno, ci sono anche le bici elettriche che risparmiano un bel po’ di fatica, anche se in questo caso si riduce il moto cui facevamo riferimento poco più su. Restano validi, invece, tutti gli altri discorsi sul parcheggio, traffico e impatto sull’ambiente. Ovviamente una bicicletta elettrica, rispetto a una comune da passeggio, non ha un basso costo.

 

 

Sapevate che le biciclette hanno il sesso? Eh sì, perché ci sono modelli pensati per lei e altri pensati per lui. Ecco, questa dovrebbe essere una delle prime cose da considerare. In ogni caso una donna dovrebbe quantomeno evitare quei modelli che hanno la canna al centro perché se si usa la donna, questa può essere scomoda. Perde tutto il suo significato, invece, la presenza del cestello, non vogliamo certo essere noi a relegare la donna a compiti quale il fare la spesa ed essere tacciati di maschilismo, dunque ci limitiamo a dire che su una bici da passeggio, che sia condotta da un uomo o una donna, il cestino fa sempre comodo.

Nella nostra guida all’acquisto della migliore bici da passeggio da 26”, facciamo riferimento a modelli che rispondono a tale misura ma questo non significa che vada bene per tutti. Una bici da 26” certamente si adatta alla maggior parte degli adulti ma c’è sempre il caso di chi ha bisogno di una bicicletta più piccola o più grande. Dunque valutate bene questo dato tenendo conto che una bici comoda è quella che permette di poggiare bene i piedi a terra quando si è fermi e di non cozzare con le ginocchia sotto il manubrio quando si pedala.

 

Quali sono le migliori bici da passeggio da 26”?

 

Prodotti raccomandati

 

NCM Munich 36V

 

Abbiamo avuto modo di verificare l’esistenza di un’ampia soddisfazione da parte dei clienti per questa City e-bike. Si tratta, dunque, di una bicicletta elettrica che vi risparmierà di faticare più del dovuto grazie alla pedalata assistita.

La bici può raggiungere la velocità di 25 km/h e mette a disposizione sei livelli di assistenza alla pedalata tra cui scegliere. Una delle questioni critiche per le e-bike è la risposta quando ci sono da affrontare delle salite; ebbene, a meno che non abbiate in programma di salite su una montagna, non avrete problemi, come testimoniano alcuni clienti nei loro commenti pubblicati in rete. Altro aspetto che è stato gradito è il comfort offerto dalla bici con il sellino in gel dotato di sospensioni che permette di pedalare comodamente per lunghi tragitti e il manubrio con le impugnature ergonomiche. Per quanto riguarda il prezzo possiamo dirvi che il vostro budget dovrà essere considerevole.

Acquista su Amazon.it (€999)

 

 

 

Atala E-Run Lady

 

La bici Atala non costa poco ma questo non significa che non abbia un buon rapporto qualità prezzo, anzi. Punto di forza, secondo noi (uno tra i tanti, in vero), è il telaio, robusto e leggero. In generale la bicicletta elettrica proposta da Atala appare ben costruita.

La seduta è molto comoda, almeno stando alle opinioni espresse da chi l’ha acquistata che ne ha apprezzato il sellino.

L’altezza regolabile del manubrio consente di trovare la postura più comoda per condurre la bici che però, almeno in parte, delude per l’autonomia della batteria: secondo alcuni è poco soddisfacente, al punto tale da consigliare l’acquisto di una batteria di riserva da portarsi, eventualmente, dietro.

Acquista su Amazon.it (€924)

 

 

 

COPPI Besana

 

Coppi è un nome ben noto agli appassionati di ciclismo ma in questo caso non parliamo di una bici da corsa, bensì da passeggio. Per essere più precisi, si tratta di un modello da donna.

Il telaio è realizzato in alluminio, un materiale che contribuisce a contenere il peso della bicicletta, da molti descritta come leggera.

La bici è dotata del classico cambio Shimano a sei velocità. Solida e ben costruita, è anche comoda con un sellino confortevole e un manubrio con le prese ergonomiche. È completa di tutti gli accessori fondamentali come campanello, luce per farsi una bella passeggiata anche di sera e un portapacchi posteriore. Il prezzo ci pare essere onesto, conforme alla qualità del prodotto. Piccolo appunto, mancano le chiavi necessarie e stringere quelle tre o quattro visti prima di mettersi in sella. Può sembrare una sciocchezza, ma non tutti le posseggono e inserirle nella confezione non avrebbe di certo pesato sul costo finale.

Acquista su Amazon.it (€194,98)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.