fbpx

La migliore bicicletta elettrica pieghevole

Ultimo aggiornamento: 24.06.19

 

Come scegliere la migliore bicicletta elettrica pieghevole del 2019?

 

Se ami l’ambiente e vuoi coniugare questa passione con la comodità di muoverti in città puoi optare per una bici elettrica pieghevole. Grazie a questo mezzo di trasporto muoverti in mezzo al traffico diventa semplice e allo stesso tempo anche non inquinare l’aria che respiriamo.

Qui ti proponiamo il modello della Biwbik, azienda specializzata nella creazione di bici di vario genere.

I motivi per optare per una bici elettrica sono svariati e dipendono molto da quanto conti per te la praticità. Il fatto che abbia un telaio pieghevole costituisce un elemento fondamentale per poterla portare in giro con te semplicemente riponendola nel cofano della macchina.

In questo modo puoi sceglierla come mezzo di locomozione aggiuntivo da tenere a portata di mano e riporre quando non ti serve per evitare che malintenzionati la rubino. Inoltre ti permette di sfrecciare in mezzo al traffico e di non rinunciare alla puntualità anche quando ti si presentano davanti grandi ingorghi.

Un aspetto da valutare è il tipo di batteria utilizzata: da preferire quella al litio che ha una durata maggiore e può essere rimossa dal telaio in caso di problemi o sostituzioni. La carica è solitamente veloce perché impiega dalle due alle sei ore per essere pronta e garantirti anche una giornata intera di autonomia.

Molto utile la presenza di spie che ti indichino quando puoi metterla in opera e quando la batteria sta per esaurirsi.

La sua composizione è solitamente in alluminio che è un materiale molto resistente ma anche molto leggero: una bici elettrica, pur alloggiando il motore che la rende più pesante, può essere facilmente portata in giro.

Grazie a questo mezzo puoi andare a una velocità di 25 km/h senza l’obbligo del casco, di avere il patentino e quindi anche di pagare un’assicurazione.

Nei modelli più elaborati è possibile trovare il cambio per regolare la velocità se si è disposti a spendere qualcosa in più.

 

 

Biwbik AZUL MATTE

Principale vantaggio

La Biwbik è dotata di un sistema di pedalata assistita approvato dalla CE che ti garantisce sicurezza nel guidarla. Ha un motore da 250 W che le consente di raggiungere i 25 km/h. Il cambio Shimano permette di cambiare fino a sei diverse velocità. La batteria al litio assicura un’autonomia dai 35 ai 65 km.

 

Principale svantaggio

Non si tratta di un mezzo a basso costo poiché unisce la portabilità alla velocità.

 

Verdetto: 9.4/10

Quello di Biwbik è un modello pieghevole, facile da mettere nel cofano della macchina, per averla sempre a disposizione. Potrete contare su un valido motore e sul cambio Shimano, oltre ad avere la sicurezza grazie ai freni e ai fari LED.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Un telaio pieghevole

Quando hai bisogno di un mezzo di trasporto che sia sempre a portata di mano e che ti aiuti a evitare infinite code vale la pena procurarsi una bicicletta pieghevole. Si tratta di dispositivi dai prezzi abbastanza alti che però hanno il grande vantaggio di avere un telaio che si compatta e può essere riposto anche nel cofano dell’auto.

Questa della Biwbik non è forse la più piccola in commercio ma ti consente di avere prestazioni buone unite alla praticità. Ha infatti un peso che si aggira attorno i 24 kg, un po’ più della media delle bici pieghevoli in commercio ma che non ne compromette la possibilità di portarla in giro con sé.

Se vuoi usare l’auto e riporla nel cofano la troverai sempre a disposizione per impiegarla in caso di urgenze. Allo stesso modo puoi usarla in città e non volerla legare a un albero per evitare che qualche malintenzionato la rubi: presto fatto, puoi piegarla e tenerla accanto nei momenti in cui non la usi.

Motore da 250 W

Uno dei motivi per i quali la riteniamo una delle migliori, se non la migliore bicicletta elettrica pieghevole Biwbik del 2019 è la presenza di vari elementi che la rendono versatile. Innanzitutto il motore da 250 W che le consente di raggiungere i 25 km/h, limite previsto dalla legge, tramite un cambio Shimano a sei velocità.

È dotata di un sistema di pedalata assistita in tre modalità che è approvato dalla CE: questo significa che puoi usarla con la sicurezza di un mezzo conforme alle normative europee.

La batteria agli ioni di litio si carica velocemente e permette di mantenere la bicicletta attiva abbastanza per coprire una distanza tra i 35 e i 65 km.

La presenza dei cerchi da 20 pollici la rende un mezzo molto stabile che ti permette di farla usare tranquillamente anche ai tuoi figli.

 

La sicurezza prima di tutto

Elementi da non sottovalutare in questa bicicletta elettrica pieghevole Biwbik sono quelli che garantiscono una guida in totale sicurezza.

La luce anteriore LED per esempio che è fondamentale per segnalare agli altri la propria presenza ed evitare imprevisti incresciosi. Ma anche e soprattutto la presenza dei freni come il V-Brake anteriore che permette di fermare efficacemente il mezzo in presenza di pericolo.

Infine il segnalatore posto sul manubrio indica il livello di carica della batteria che è importante tenere d’occhio se non si vuole rimanere senza energia e rallentare la velocità.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Bicicletta elettrica Bosch

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status