La migliore bistecchiera Ariete

Ultimo aggiornamento: 15.12.18

 

Come scegliere la migliore bistecchiera Ariete del 2018?

 

Non volete rinunciare al piacere di preparare carne e verdure alla griglia ma non avete la possibilità di acquistare un barbecue? Una bistecchiera rappresenta la soluzione più immediata e spesso anche a basso costo del problema. Grazie a questa padella, infatti, potrete cuocere i cibi in modo perfetto, più sano e gustoso.

La bistecchiera, a seconda del modello, è realizzata con materiali differenti. Si parte dalle antiaderenti per arrivare a quelle in ghisa fino a quelle in pietra, lavica o ollare. Ognuna di queste superfici offre caratteristiche di cottura diverse ma anche costi differenti, tenendo conto che i modelli antiaderenti sono molto più economici. Un’altra discriminante di cui tenere conto è l’alimentazione, perché alcune bistecchiere sono elettriche e dunque dotate di cavo da inserire nella presa di corrente.

In questo modo una o più resistenze diverranno incandescenti e simuleranno l’azione della brace del barbecue. Le più tradizionali padelle, invece, necessitano di essere posizionate sul fuoco. Tutti i succitati materiali garantiscono una cottura uniforme ma la pietra, soprattutto negli ultimi anni, ha riscontrato un particolare favore da parte degli utenti perché riesce a garantire, in cottura, un miglior mantenimento dei sapori e assicurare morbidezza a ogni taglio di carne.

Nell’ottica di mantenere la bistecchiera sempre pulita, la pietra si fa sempre preferire per velocità di rimozione dei residui di cibo mentre ghisa e altri materiali antiaderenti potrebbero obbligare a utilizzare un po’ di olio di gomito per grattare via le parti bruciacchiate. Tra le aziende produttrici di utensili per la cucina, Ariete merita un posto di riguardo, per questo optare per una sua bistecchiera è un’idea spesso vincente.  

 

 

Ariete 00C191400AR0

Principale vantaggio

La possibilità di sganciare le due piastre e di scegliere diverse modalità di cottura garantisce un’agevole preparazione sia di carne o pesce alla griglia sia di focacce e toast.

 

Principale svantaggio

Il cilindro per la regolazione della temperatura non appare particolarmente robusto. Inoltre alcuni utenti hanno segnalato che, soprattutto durante le prime accensioni, le piastre impiegano un po’ troppo tempo a scaldarsi.

 

Verdetto: 9.5/10

Lo spazio messo a disposizione da questa bistecchiera di Ariete permette di cuocere e grigliare contemporaneamente le verdure e la carne. Potrete rimuovere le piastre per ottenere il massimo della pulizia.

Acquista su Amazon.it (€54,99)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Potenza da… luce rossa

La Grigliata è la bistecchiera di Ariete che maggiormente ci ha convinto in virtù della sua versatilità e di una più che adeguata potenza riscaldante. Merito della sua capacità di sfruttare i 1.800 Watt  che garantiscono una cottura delle pietanze veloce e omogenea. La temperatura si regola con una manopola ad hoc che alcuni hanno trovato non proprio di qualità impeccabile e per questo hanno sollevato qualche perplessità sulla sua durata nel tempo.

Quando la bistecchiera di Ariete raggiunge il massimo livello di calore, una spia rossa si accende e ve lo segnala. In questo modo avrete visivamente la conferma di poter iniziare a posizionare a cuocere i vostri cibi. Questo apparecchio necessita di un breve periodo di rodaggio, visto che durante i primi utilizzi noterete una certa lentezza nel raggiungere la giusta temperatura. L’inconveniente però si attenua utilizzo dopo utilizzo, fino a sparire del tutto dopo quattro o cinque volte che la accenderete.

Com’è più comoda

La doppia superficie di cottura ha dimensioni di 20×30 (per ciascuna piastra). È un altro aspetto che permette di sfruttare al meglio i piani e assicurarsi una preparazione di più cibi in contemporanea. L’utilizzo risulta estremamente versatile, visto che è possibile scegliere tra più posizioni di cottura a seconda dell’alimento che volete preparare. La bistecchiera di Ariete diventa così una vera e propria griglia, ideale per cuocere carne, spiedini, verdure e pesce ma anche una tostiera, per preparare succulenti toast con prosciutto e formaggio.

E ancora un fornetto per scaldare pizze, focacce, crostini e panini oppure un barbeque, per grigliare carne e verdure, optando per l’apertura a 180 gradi e sfruttando la superficie delle due piastre affiancate. Nella parte superiore della scocca sono riportati i tempi di cottura a seconda del tipo di alimento. La scelta è stata quella di rappresentarli con simpatiche icone disegnate, scelta che consente di avere sempre sott’occhio le tempistiche di cottura.  

 

Molta plastica

La scelta di dotare la bistecchiera di Ariete di due piastre removibili si fa apprezzare per la facilità con cui si possono staccare e lavare. I due ripiani sono realizzati con materiali antiaderenti che assolvono efficacemente al loro dovere, si sgrassano utilizzando i comuni prodotti per la pulizia delle stoviglie e rimangono integri e privi di graffi anche dopo frequenti utilizzi e lavaggi. Questa opzione fa avvertire meno la mancanza di una canalina di scolo per la raccolta del grasso che, però, alcuni tra gli acquirenti avrebbero gradito.

La stessa qualità nella produzione delle due piastre non si può dire sia stata messa anche nelle plastiche della scocca, che appaiono un po’ fragili, in particolare, come già accennato, in corrispondenza della manopola che regola l’accensione. 

 

Acquista su Amazon.it (€54,99)

 

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Bistecchiere confronta prezzi e offerte

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.