Il miglior cacciavite triangolare

Ultimo aggiornamento: 15.12.18

 

Come scegliere il miglior cacciavite triangolare del 2018?

 

Sia che li utilizziate per viti di grandi dimensioni sia per quelle più piccole, che si trovano per esempio nei computer portatili o nelle console da gioco, i cacciavite sono compagni dai quali è difficile separasi, perché prima o poi avrete sicuramente la necessità di utilizzarne uno. E allora perché farsi cogliere impreparati? In questa pagina abbiamo realizzato una breve guida per fare il punto su un utensile che non è esagerato definire indispensabile e che è disponibili in un numero di varianti elevato.

Per cercare il modello più adatto, intanto, dovete valutare con attenzione le tre parti di cui si compone:  il manico, l’asta e la punta. Inutile dire che la combinazione di questi elementi dà vita a un giravite più o meno resistente, ben assemblato e destinato a durare nel tempo o finire in pattumiera dopo un paio di utilizzi. La prima discriminante è stabilire di che tipo di punta abbiate bisogno anche se, in generale, sarebbe sempre meglio averne nella cassetta degli attrezzi un paio per tipo.

Le punte possono essere a taglio o a croce – e quelle le conoscono più o meno tutti – ma anche a stella torx, a brugola o a Y. Proprio su queste ultime ci concentreremo nel proporvi quello che, secondo noi, è il miglior cacciavite triangolare del 2018. Per ovviare alla presenza di così tante incisioni, tra l’altro, sul mercato ci sono modelli dalla punta intercambiabile che consentono di avere un solo manico, una sola asta e numerose punte, da agganciare tramite una calamita e da scegliere a seconda del bisogno.

Parlando del manico, invece, è solitamente realizzato in poliuretano, ha una forma cilindrica e scanalature che rendono impugnarlo più comodo e saldo, anche con le mani bagnate o sporche. Le dimensioni del manico devono essere proporzionate alla lunghezza dell’asta così da bilanciare i pesi e rendere l’operazione di avvitatura più agevole. L’asta, infine, fa da raccordo tra manico e punta, è realizzata in acciaio e deve essere in grado di trasmettere la torsione ma allo stesso tempo resistervi, in modo da non spezzarsi.

A seconda di quanta forza necessiti avvitare o svitare una vite dovrete decidere se optare per un modello manuale, come quello che vi presentiamo qui di seguito, oppure uno elettrico, più agevole da utilizzare ma anche più difficile da trovare a basso costo.

 

 

Tri-Wing Y Shape

Principale vantaggio

Nonostante il costo molto economico viene venduto con una serie di utili accessori e svolge al meglio il proprio dovere permettendo di svitare e avvitare le piccole viti utilizzate per assemblare computer, tablet e console di gioco.

 

Principale svantaggio

La versatilità non è il suo tratto distintivo ma era difficile aspettarsela da un giravite che è stato realizzato esclusivamente per consentire di interagire con le viti di dimensioni estremamente ridotte che si trovano sui dispositivi elettronici portatili.  

 

Verdetto: 9.4/10

Acciaio e poliuretano costituiscono questo cacciavite triangolare, che si distingue da molti suoi simili per una qualità superiore e per il prezzo non eccessivo e alla portata di tutte le tasche.

Acquista su Amazon.it (€5,95)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Utilizzo specifico

Avete presente quelle minuscole viti che si trovano all’interno di un computer portatile utilizzate, per esempio per bloccare la batteria all’interno del case? Oppure quelle che vi fanno impazzire quando dovete sostituire le pile di un gioco o per aprire lo chassis di una console? Ebbene questo cacciavite triangolare è pensato proprio per adattarsi alla perfezione all’intaglio a Y di queste viti e risolvervi il problema.

È dunque realizzato solo ed esclusivamente per interagire con questa specifica vite e, probabilmente, la maggior parte del tempo lo trascorrerà nella vostra cassetta degli attrezzi. Al momento opportuno, però, vi tornerà utile e sarete contenti di aver investito i soldi necessari al suo acquisto. A questo proposito, poi, è venduto a un prezzo molto basso e dunque si tratta di una spesa assolutamente sostenibile anche per un utensile che sfrutterete in modo sporadico e occasionale.  

Buona qualità

La punta e l’asta sono realizzate in acciaio mentre il manico è in poliuretano. Questa combinazione assicura una buona resistenza alla torsione nonché la capacità della punta di restare intatta anche in seguito a svariati utilizzi. Trattandosi di viti piccole, inoltre, lo sforzo necessario a svitarle non è elevato e questo preserva sia l’utensile sia l’intaglio dal rischio che si spanino e che diventino inutilizzabili.

Alcuni utenti hanno apprezzato proprio la buona qualità dei materiali, altri invece se ne sono lamentati. Come spesso succede la verità sta probabilmente nel mezzo, visto che non siamo di fronte a un cacciavite eccelso ma nemmeno scadente, bensì a un prodotto discreto, venduto a un prezzo estremamente aggressivo. Difficilmente aspettarsi di più da un oggetto così economico.  

 

Non solo il cacciavite

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare anche tenendo conto del prezzo di vendita, al momento dell’acquisto non riceverete esclusivamente il giravite bensì un piccolo kit che comprende anche ventose e pinzette che possono tornare particolarmente utili quando si deve intervenire su oggetti delicati e assemblati con componenti minuscole, come i dispositivi hi-tech di nuova generazione. Una piacevole aggiunta a rendere l’esborso ancora più conveniente.

Molti tra gli utenti che l’hanno acquistato affermano che sia perfetto per essere utilizzato con le viti di qualunque console da gioco di Nintendo e con la batteria dei computer portatili Apple MacBook ma la compatibilità è con le viti anche dei dispositivi di altri produttori del settore.

 

Acquista su Amazon.it (€5,95)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.