Le migliori cappe aspiranti – Confronta prezzi e offerte

Ultimo aggiornamento: 15.12.18

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Qual è la migliore cappa aspirante per il tuo portafogli?

 

Quando si prepara da mangiare, è inevitabile che la cucina si riempia di odori e fumo: fritti, carne alla piastra, ecc. lasciano un odore nell’aria che può perdurare per ore. Ma c’è una soluzione a tutto questo: munirti di una efficiente cappa aspirante. Se leggerai con attenzione la nostra guida, potrai scoprire che ci sono tanti modelli a basso costo.

È difficile che una cucina sia sprovvista della cappa: nella stragrande maggioranza dei casi, sono comprese nel “pacchetto”. Tuttavia non sempre la cappa fornisce prestazioni adeguate. Senza contare il fatto che magari hai voglia di fare un upgrade alla tua vecchia cucina e dotandola di una cappa aspirante di ultima generazione.

Ebbene, se è così, presta attenzione a quanto segue perché ti diremo alcune delle caratteristiche più interessanti che secondo noi un elettrodomestico del genere deve possedere.

La prima scelta è determinata da com’è fatta la tua casa, nel senso che deve essere dotata di una canna da fumo che porti all’esterno l’aria impregnata di odori all’esterno.  Se la tua cucina è sprovvista della canna (cosa più comune di quanto tu possa immaginare), la scelta dovrà ricadere su una cappa che sfrutta i soli filtri aspiranti.

Fatta la scelta preliminare, devi prestare attenzione alla capacità di aspirazione che è espressa in m³/h. Quando verifichi la capacità di aspirazione, devi tenere conto delle dimensioni della tua cucina.

Una cappa con una buona capacità di aspirazione è capace di migliorare l’aria della cucina per almeno dieci volte in 60 minuti. Ora, per sapere se il valore indicato alla voce “capacità di aspirazione” è adeguato alla tua cucina, non devi fare altro che moltiplicare il suo volume per 10.

Oltre al valore massimo della capacità di aspirazione, troverai anche il valore minimo perché a influenzare il tutto c’è la velocità di aspirazione. Se vuoi risparmiare sulla bolletta, prediligi una velocità non troppo alta. Detto ciò, possiamo presentarti alcuni modelli di cappe aspiranti da noi selezionati: tu confronta prezzi e offerte.

 

Prodotti raccomandati:

 

Klarstein TR60WS

 

A nostro avviso la cappa aspirante Klarsten ha un ottimo rapporto tra prezzo e qualità. Il meglio di sé lo dà con le cucine di piccole e medie dimensioni. Potrai scegliere fra tre livelli di aspirazione, il massimo è di 330 m³/h.

La superficie di aspirazione è ampia e aspira con estrema facilità tutti i vapori, come testimoniano diversi clienti rimasti soddisfatti. Il livello di rumorosità non è eccessivo, quasi nullo per i primi due livelli di aspirazione mentre se si seleziona il livello massimo bisognerà tollerare un po’ di rumore.

Più che buona anche l’illuminazione grazie alle due lampade da 40 W di cui è dotata la cappa. Monta due filtri per il grasso in alluminio che possono essere rimossi e lavati in lavastoviglie. Per chi lo preferisce, si possono impiegare i filtri a carbone ma questi non sono inclusi nella confezione e dunque dovranno essere acquistati a parte.

Acquista su Amazon.it (€84,99)

 

 

 

Faber 110.0255.519

 

La Inca è una cappa aspirante dotata di un motore con capacità massima di aspirazione pari a 210 m³/h. Non è certamente quanto di più potente ci sia in giro, ma per una cucina di piccole dimensioni va più che bene.

Per quanto riguarda il filtro antigrasso, compreso nella confezione, è di tipo sintetico: può essere rimosso e lavato.

La cappa illumina adeguatamente il piano cottura grazie alle due lampade alogene di cui è dotata.  Il rumore prodotto, quando è in funzione, non disturba più di tanto.

Dal punto di vista dei materiali, si presenta resistente: è realizzata in ABS. Per quanto concerne l’estetica, a nostro avviso è di aspetto gradevole e diamo atto alla Faber di aver trovato una soluzione estetica che difficilmente deluderà i clienti.

Acquista su Amazon.it (€59)

 

 

 

Bomann 4004470765205

 

La Bomann è una buona cappa aspirante ma attenzione a usarla con parsimonia perché i suoi consumi non sono irrisori, visto che appartiene alla classe energetica “D”.

Quanto alla potenza di aspirazione è di tutto rispetto: si va da un minimo di 300 a un massimo di 400 m³/h, dunque se hai una cucina grandicella, con questo modello ti troverai bene. Potrai selezionare la potenza in base a tre livelli.

La cappa è dotata di due filtri antigrasso in alluminio, a cinque strati. La modalità di ricircolo dell’aria avviene attraverso altri due filtri a carboni attivi.

La struttura è solida, la cappa è realizzata in acciaio mentre il design, a nostro avviso, non è niente di particolare. In questo senso, probabilmente, si sarebbe potuto fare uno sforzo in più.

Acquista su Amazon.it (€95,7)

 

 

Ne abbiamo ancora! Dai un’occhiata a questi articoli:

 

Cappa aspirante a scomparsa

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.