Il miglior cronotermostato da incasso

Ultimo aggiornamento: 19.04.19

 

Cronotermostati da incasso – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Il cronotermostato da incasso è un dispositivo che di norma va installato in uno speciale vano creato su una parete della casa dove arrivano i collegamenti relativi alla caldaia. Questo buco di solito viene predisposto in fase di costruzione ed è fornito direttamente dall’azienda costruttrice della casa. Ma anche questi dispositivi si possono guastare e per cambiarlo si può prendere in considerazione l’economico e fabbricato in Italia Nico – Plick PLK267602, o il completo e facile da installare e programmare Fantini Cosmi CH143A.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior cronotermostato da incasso del 2019?

 

Quando si acquista una nuova casa con riscaldamento autonomo, tra i vari dispositivi presenti nell’appartamento, uno dei più importanti è senza dubbio il cronotermostato. Questo aggeggio infatti consente di regolare la temperatura della casa, potendo impostare a piacimento diversi livelli, a seconda delle fasce d’orario o addirittura dei giorni della settimana. Questa possibilità è importante per poter risparmiare non poco, sulla bolletta del gas, visto che difficilmente per tutta la giornata si opterà per avere una temperatura alta, o non si vorrà del tutto spegnere la caldaia nel caso si andasse in vacanza per qualche giorno.

I cronotermostati da incasso sono posizionati in piccoli vani creati ad hoc su una parete. In questi vani arrivano i collegamenti necessari per poter collegare il dispositivo che, a sua volta, regola la quantità di calore che la caldaia deve irrorare nella casa. Come le prese elettriche, o le isole degli interruttori che comandano le luci di casa, anche il cronotermostato da incasso viene fornito con una cover che va a ricoprire il “buco” creato nel muro per la sua installazione.

Se questo di norma è identico alla varie prese di casa quando viene installato la prima volta, non è detto che, nel caso si guastasse, quello che si andrà ad acquistare sia della stessa misura o con le cover identiche del primo cronotermostato reso disponibile dal costruttore della casa.

Per questo  motivo quando si acquista un cronotermostato da incasso nelle varie specifiche vengono riportati le compatibilità con i maggiori produttori di placche e “frutti” che di norma si trovano nella maggior parte degli appartamenti. Quindi, quando si vorrà cambiare il cronotermostato, questo è uno degli aspetti da considerare con assoluta priorità, pena l’acquisto di un cronotermostato che una volta installato stoni con il resto delle prese e interruttori presenti nell’appartamento.

Tra le caratteristiche da valutare una di quelle che spesso non viene presa in considerazione è la retroilluminazione del display principale. Questa opzione consente di programmare molto facilmente in cronotermostato anche se è posizionato in una zona della casa non perfettamente illuminata.

 

Quali sono i migliori cronotermostati da incasso?

 

Prodotti raccomandati

 

Nico – Plick PLK267602

 

Uno dei pochi cronotermostati presenti sul mercato ad essere al 100% “Made in Italy” che quindi consente di avere un servizio post vendita fornito da un’azienda italiana. Per funzionare necessita solo di una pila AAA (non inclusa) è può tranquillamente essere abbinato alle placche delle serie di prodotti utilizzati per abitazioni civili di marchi quali Bticino Living, Vimar Plana, Legrand, e così via basta che l’altezza di tale placca sia di 35 mm o 45 mm.

Si installa senza alcun problema in una scatola standard 503, e viene fornito con due frontali, uno bianco e uno antracite. Si possono impostare tre livelli di temperatura durante l’arco della giornata, mentre non manca la funzione antigelo che si può impostare anche  quando il cronotermostato è spento.

Per facilitare le operazioni di settaggio dei vari parametri, il cronotermostato può essere estratto dal supporto per poi essere riposizionato una volta terminata la programmazione. Il display LCD è fornito di retroilluminazione temporizzata per non consumare troppa batteria.

Acquista su Amazon.it (€52,75)

 

 

 

Vemer VN166500

 

Sobrio ed elegante, questo cronotermostato compatibile con le scatole 503 è predisposto anche di combinatore telefonico che consente l’accensione o lo spegnimento a distanza della caldaia a cui è collegato.

Viene fornito che una serie di piccoli telai che gli permettono di adattarsi alla principali placche dei maggiori produttori di serie civili sul mercato. Oltre a questo, nella confezione sono comunque forniti un frontalino di colore bianco e uno di colore antracite, mentre a parte è possibile acquistarne uno di colore argento.

Molto utile la funzione “blocco tastiera” tramite password che non consente modifiche alle impostazioni da persone non autorizzate. Questa particolare caratteristica lo rende uno dei cronotermostati ideali per essere installato in luoghi pubblici. Il display si illumina appena si tocca uno dei quattro tasti a disposizione per impostare temperatura, giorno e orari di accensione e spegnimento del riscaldamento anche se viene installato in una zona della casa non particolarmente illuminata.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Fantini Cosmi CH143A

 

Il cronotermostato da incasso offerto da Fantini Cosmi consente di gestire sia impianti di riscaldamento sia di condizionamento, ideale quindi, oltre che per abitazioni civili, anche per uffici e negozi. Piace per il bel design che offre e i due telai a disposizione lo rendono compatibile con la maggior parte delle placche fornite dai maggiori produttori sul mercato, per abitazioni civili e non. Viene fornito con sei cover suddivise in tre colori (bianco, argento e antracite,) a seconda del telaio che si andrà a scegliere.

L’installazione si rivela molto facile da eseguire, e una volta montato, seguendo le istruzioni contenute nelle confezione, la programmazione delle varie temperature da ottenere durante le fasi della giornata è semplice, grazie anche a pulsanti precisi e non particolarmente duri da premere. Il display anche in questo caso è retroilluminato per facilitare l’uso anche con poca luce.

Acquistabile a parte il terminale GSM con cui è possibile comandare a distanza, con l’invio di un SMS, l’accensione o lo spegnimento del riscaldamento.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Ne abbiamo ancora! Dai un’occhiata a questi articoli:

 

Cronotermostato Perry

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status