Il miglior casco per moto Suomy

Ultimo aggiornamento: 11.12.18

Casco per moto – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Suomy è un’azienda italiana nota nel mondo delle corse per la collaborazione che ha avuto con Ducati e altre aziende durante le più importanti competizioni internazionali. Se hai deciso di affidarti a questo marchio, devi poi valutare se acquistare un casco integrale, modulare o aperto. Si tratta di modelli naturalmente omologati e quindi sempre sicuri. Quello che devi valutare è semmai la disponibilità della taglia e del colore più adatti a te. Comincia dando un’occhiata a due ottimi modelli che colpiscono per il buon rapporto qualità/prezzo: Sr-Sport è un casco integrale disponibile in numerose taglie e colori. Molto leggero, è adatto a chi fa un uso sportivo, perfino professionale, della propria moto. Il modello Kyt è invece un demi jet dalle dimensioni particolarmente ridotte tanto che può essere riposto anche sotto la sella di uno scooter.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior casco per moto Suomy del 2018?

 

“Casco ben allacciato in testa e luci sempre accese, anche di giorno”, recitava Nico Cereghini durante le recensioni delle moto più potenti nella trasmissione Gran Prix in onda su Italia1. Se per le luci ti devi solo ricordare di accenderle, per la scelta del casco “da tenere allacciato” ti aiutiamo noi.

Il casco è senza dubbio uno degli accessori più importanti per la tua sicurezza quando sei in sella alla tua due ruote. Ma come puoi scegliere il miglior casco per moto che fa per te?

Partiamo dal presupposto che questa scelta non è affatto semplice, ma anche che la maggior parte dei caschi in commercio sono di ottima fattura. Quindi fare un “errore madornale” è quasi impossibile. La prima cosa da valutare è il comfort: il casco dovrai tenerlo in testa per tante ore, e se diventa scomodo, o non circola aria al suo interno, non è quello che fa al caso tuo.

Altro fattore importante è la visiera: da qui dovrai vedere la strada, e se questa si appanna o si graffia facilmente non ci siamo. La visiera deve essere sempre ben pulita, mai appannata e senza graffi: devi guardare la strada e vedere sempre al meglio, pena la tua sicurezza. Un casco poi dovrebbe anche essere abbastanza leggero perché dovrai indossarlo magari per ore. Ed è in questo campo che ci possono essere molte differenze riguardo ai materiali con cui è costruita la calotta esterna.

I caschi più leggeri sono fatti in carbonio, mentre quelli più in voga sono in fibra, a volte un mix di carbonio e altri materiali. Peso più basso però spesso fa anche rima con prezzo più alto: i caschi in carbonio non sono a basso costo, mentre un buon compromesso tra peso e prezzo può essere il casco integrale in fibra.

 

 

Suomy Casco Sr-Sport

Principale vantaggio

Il casco prodotto da Suomy, azienda italiana in provincia di Como, ha una calotta in Tricarboco, un mix di materiali che comprende Kevlar, fibra e carbonio, legati insieme da della resina. Questo innovativo materiale consente al casco di essere leggero e al tempo stesso molto resistente agli urti.

Altra nota a favore, che lo rende probabilmente il miglior casco per moto Suomy del 2018, è la presenza di numerose taglie e colori disponibili.

 

Principale svantaggio

Il casco per moto Suomy non presenta molti difetti. Qualche problema potrebbe esserci con il meccanismo che blocca e sblocca la visiera. Se questo ha semplificato di molto l’operazione, devi fare molta attenzione al nottolino che è in metallo e rischia di danneggiare in modo irreparabile il meccanismo, che è in plastica, se si forza più del dovuto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Aria, aria!

Non saranno belle esteticamente, ma di sicuro fanno quello per cui sono state studiate. Stiamo parlando della varie prese che assorbono l’aria esterna, la convogliano all’interno del casco e la espellono all’esterno una volta che questa si è surriscaldata. Questo movimento d’aria è continuo e lascia sempre fresca la testa anche dopo ore sotto il sole durante un viaggio in moto.

Queste prese garantiscono anche che l’aria arrivi alla visiera in modo che non si appanni. Da notare che comunque la visiera è trattata “anti-fog” per prevenire questa spiacevole situazione.

Interno comodo e lavabile

I guanciali interni del Suomy Sr-Sport sono costruiti in “coolmax active. Quest’ultimo è particolarmente performante durante le giornate più calde, in quanto riesce a trattenere al meglio il sudore che si crea su guance e fronte, molto di più dei caschi che utilizzano guanciali in Alcantara.

Questa particolarità non ti creerà il problema di vederti colare il sudore sugli occhi, situazione che potrebbe addirittura metterti in pericolo in quanto potresti non vedere più niente. La calzata del casco, stando a quanto riportato da chi lo utilizza, è molto confortevole, ovviamente scegliendo la giusta taglia.

 

Utilizzo “racing”

Se cerchi un casco integrale da utilizzare con la tua moto per spostarti da casa all’ufficio, questo modello non fa al caso tuo, perché sprecato. Per evitare di buttare soldi, scegli un casco più adatto a questo utilizzo. Questo Suomy Sr-Sport, come si evince dal nome, è particolarmente indicato per chi fa un uso “racing” della sua moto.

Molte caratteristiche tecniche del casco sono appunto deputate a questo uso, come il taglio che protegge il collo per intero ma che non dà fastidio quando si deve chiudere il colletto del giubbotto. Il casco è comunque consigliabile anche per chi fa “touring”.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

Se questo ti è piaciuto, crediamo che tu non possa proprio perderti i prossimi articoli:

 

Casco moto da donna

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 4.75 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.