fbpx

JBL Go JBLGOBLK – Recensione

Ultimo aggiornamento: 23.09.19

Principale vantaggio

Dimensioni ridotte ne fanno un buon prodotto per un ascolto in mobilità, con una capacità di collegamento che sfrutta al meglio i canali Wi-Fi e Bluetooth.

 

Principale svantaggio

Gli amanti dei bassi profondi e accattivanti potrebbero storcere un poco il naso di fronte alle prestazioni offerte dalla cassa.

 

Verdetto 9.4/10

JBL ha realizzato il compromesso ideale per quanti sono alla ricerca di un modello di qualità tra le casse Bluetooth in vendita: connettività intuitiva e compatibilità con altri dispositivi la collocano ad alti livelli. La filosofia che sta alla base della progettazione guarda all’immediatezza di un ascolto in mobilità. Il look è accattivante, con una strizzatina d’occhio ai più giovani ma in grado di soddisfare anche le orecchie di appassionati che non sanno stare fermi e vogliono la musica sempre con sé.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE GENERALI

 

Buoni collegamenti

La capacità di questa piccola cassa ha stupito diversi utenti, sul fronte dell’audio restituito e sulla facilità di collegamento: svolge le operazioni di pairing con altre sorgenti quali uno smartphone o un lettore cd portatile in un attimo e senza complicati passaggi.

Una volta premuto il pulsante Bluetooth il dispositivo audio riconosce la cassa, nel momento in cui si connettono si può iniziare da subito a sfruttarne al massimo i benefici, ascoltando la playlist memorizzata su un cellulare o un lettore Mp3. La stessa possibilità di collegamento passa anche dal Wi-Fi: vi consente di ridurre a zero la presenza di cavi con una riproduzione musicale senza interferenze e ingombri.

Le dimensioni e la bontà della cassa riescono a fare la differenza alla prova dei fatti, suscitando l’interesse di chi, di fronte a una struttura piccola, non si aspetterebbe un suono cristallino e così presente.

Funzioni accessorie

Il piccolo di casa JBL riesce non solo a svolgere bene il compito per cui è stato progettato, ovvero la riproduzione di musica, ma aggiunge a questo anche la possibilità per l’utente di parlare in vivavoce sfruttando la connessione Bluetooth sul telefono.

In questo modo il profilo dell’oggetto si amplia, contemplando anche un supporto audio che può far comodo a chi è alla guida in macchina e non ha con sé l’auricolare, oppure a un gruppo di amici che vogliono partecipare attivamente a una conversazione.

Sul fronte dell’autonomia della batteria, vero tallone d’Achille di molti supporti senza fili, un gran numero di utenti ha confermato la tenuta per un buon numero di ore, non superiore alle cinque. Una volta poi che la batteria si è scaricata, è possibile sfruttare la presa Usb per un collegamento semplice e funzionale.

 

Rapporto qualità/prezzo

L’oggetto, per quello che offre, bilancia bene le doti proprie del marchio di fabbrica e un basso costo, due aspetti che hanno incuriosito molto i possibili acquirenti. Il perché è presto detto: la cassa cala la carta delle dimensioni contenute, ottima per chi chiede mobilità e un supporto audio continuo ovunque si trovi. I collegamenti puntano a una semplicità d’uso che si concentra nella pressione di un solo pulsante con cui attivare la connessione Bluetooth.

La funzione Vivavoce e una batteria che garantisce un’autonomia di cinque ore completano il quadro di un oggetto in cui resistenza va a braccetto con look accattivante, un suono pulito e cristallino. Per quanti agognano la sola potenza, l’oggetto ripaga con un sound ricco e corposo, sia in ambienti chiusi sia in un prato o in spiaggia in occasione di un’uscita con amici.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status