Le migliori casse auto 1000 watt

Ultimo aggiornamento: 21.11.18

 

Come scegliere le migliori casse auto 1000 watt del 2018?

 

Ascoltare buona musica quando si è in viaggio con la propria auto è una pratica comune alla maggioranza degli automobilisti ma soprattutto a chi deve percorrere distanze molto lunghe e, magari, si trova anche da solo al volante. Per poter avere un audio di qualità all’interno dell’abitacolo serve in primis un buon riproduttore, che sia in grado di offrire la possibilità di sintonizzarsi sulle stazioni radio preferite e di “riconoscere” la musica da diversi supporti, quali CD, DVD, pen drive Usb, memorie SD e via dicendo.

Se il sistema audio è importante, non da meno lo sono le casse che si andranno a collegare per creare l’impianto che più soddisfa le esigenze di ognuno. Sul mercato esistono diversi tipi di casse e la maggior parte delle case automobilistiche forniscono in dotazione con la nuova auto dei modelli che però, nella maggioranza dei casi, difficilmente vanno a soddisfare la voglia di audio in alta fedeltà degli automobilisti.

Per questo motivo molti cercano casse più performanti e che possano offrire un’esperienza di ascolto al pari di quella che si avrebbe tra le mura di casa con un impianto stereo di alto livello.  La prima cosa da tenere presente quando si vanno ad acquistare delle nuove casse, è valutare la potenza (espressa in watt) che il sistema audio può erogare. Infatti è inutile acquistare casse da 1.000 watt se lo stereo dell’auto arriva a un massimo di 500 watt. Si butterebbero soldi inutilmente, a meno che non si preveda in un futuro non molto lontano di sostituire anche il sistema audio ed acquistarne uno più potente.

Le casse per auto più performanti inglobano molto spesso anche il subwoofer per riprodurre bassi energici e mai distorti. Questi modelli sono di norma anche quelli più difficili da trovare a basso costo. Molta attenzione è da riservare alla compatibilità e alle dimensioni.

Non tutte le casse in commercio sono compatibili con le varie macchine perché ognuna ha un tipo di connettore, anche se ultimamente la direzione è quella di cercare di garantire un unico standard. Importante è anche la disposizione dei fori nella cornice: più ce ne sono più sarà semplice trovare quello adatto per fissare le casse all’interno dell’auto.

 

 

Hertz DBX 30.3

Principale vantaggio

Più che una normale cassa, l’Hertz DBX 30.3 è un subwoofer che che riesce a propagare una potenza sonora pari a 1.000 watt. Offre una buona resa del suono con toni “neutri”, che si adattano un po’ a tutti i generi musicali che si vorranno riprodurre.

 

Principale svantaggio

Essendo un modello “chiuso” e non reflex potrebbe distorcere un po’ il suono al massimo del volume e vibrare fin troppo, diventando fastidioso.

 

Verdetto: 9.4/10

La qualità di un marchio come Hertz vi assicura casse composte da materiali resistenti all’uso e facili da montare anche per chi non ha esperienza con oggetti del genere.

Acquista su Amazon.it (€132)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

A tutto volume

Il subwoofer Hertz DBX 30.3 ha la prerogativa di avere una potenza massima (RMS) di 1.000 watt. Se abbinato a un sistema di casse altrettanto performante e a un amplificatore con almeno 400 RMS di potenza in uscita, si potrà avere un sistema audio ad alta fedeltà nella propria automobile, come quello di casa. Viene molto apprezzato da chi ha voluto ampliare un impianto esistente per dare una marcia in più all’audio nella propria vettura.

Può essere collegato a un sistema di casse sempre Hertz per avere un impianto di buon livello, ideale per chi non è soddisfatto dell’attuale in dotazione della propria auto.

Facile montaggio

Come accade normalmente per questo genere di prodotti, l’installazione del subwoofer Hertz deve avvenire nel bagagliaio dell’auto. Le sue dimensioni compatte non occupano molto spazio e il pannello posteriore inclinato è stato pensato da Hertz per ridurre le risonanze interne e per facilitarne l’installazione. Per funzionare deve essere collegato a una fonte di energia elettrica da soli 12 volt, facilmente reperibile all’interno dell’auto. Il terminale di connessione è di tipo tin-planted.

 

Materiali di qualità

Il  box  che contiene il subwoofer è costruito in MDF (Medium Density Fiberboard) che offre un elevato spessore, per rendere la cassa rigida e stabile e quindi al riparo da problemi dovuto alle sollecitazioni che potrebbe subire quando l’auto si trova ad affrontare terreni sconnessi. Il subwoofer è composto da Sub DS e la membrana che ricopre la cassa è costruita in polipropilene, irrigidito con polveri minerali. Il cono del subwoofer offre profondi rinforzi che ne aumentano sensibilmente la rigidità.

 

Acquista su Amazon.it (€132)

 

Altri articoli popolari scritti da noi:

 

Kit casse auto

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.