I migliori ciclocomputer – Confronta prezzi e offerte

Ultimo aggiornamento: 26.04.19

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Qual è il miglior ciclocomputer per il tuo portafoglio?

 

Se hai una passione per la bici ma anche se sei soltanto all’inizio della tua esperienza sulle due ruote, potrebbe farti comodo un ciclocomputer, che renda più completa la tua corsa. Avrai sentito parlare di questo dispositivo ma forse non hai ancora le idee chiare al riguardo: confronta prezzi e offerte proposti in questa guida per avere ciò che ti serve per fare la tua scelta.

Migliori ciclocomputer - Confronta prezzi e offerte

Un ciclocomputer solitamente dispone di diverse funzionalità, più o meno utili e necessarie. Alcune ti saranno indispensabili, come il calcolo della distanza percorsa e della velocità media, e dovresti trovarle facilmente in qualsiasi dispositivo oggi in vendita. Altro importante parametro è la frequenza di pedalata, per avere anche un ritmo proprio da mantenere.

Un modello dotato di GPS non solo ti permette di valutare le tue performance con la bici, ma può anche essere molto utile per fare del tranquillo cicloturismo e orientarsi facilmente sulle piste meno battute. Una spesa di qualche centinaio di euro potrebbe rendere l’esperienza sulle due ruote più ricca e gratificante.

Molti ciclocomputer consentono l’utilizzo di mappe in dotazione nella stessa memoria del software, oppure facili da aggiornare utilizzando internet. In alcuni casi sono previsti modi per condividere i propri percorsi all’interno di un gruppo online, permettendo così di fare nuove amicizie e scoprire nuovi percorsi, ma anche di stimolare una sana competizione nel gruppo, confrontando i tempi e le velocità di percorrenza per valutare così il livello delle proprie prestazioni. Infine considera la batteria, la sua autonomia, soprattutto se percorri lunghi tragitti, e anche come ricaricarla.

 

Prodotti raccomandati

 

Garmin Edge 810

 

1.Garmin Edge 810Il dispositivo ha un bel design, i tasti sono facilmente azionabili e il display necessita solo di una leggera pressione e può essere utilizzato anche con i guanti o sotto l’acqua, o comunque in condizioni atmosferiche difficili.

La risoluzione del display è discreta, è la leggibilità rimane buona. Forse un po’ pesante e un po’ ingombrante a causa dello spessore.

La batteria ha un’ampia autonomia, superiore alle 12 ore, il che ti permetterà di non dover stare sempre lì a ricordarti di ricaricare lo strumento prima di un giro in bici, anche di quelli più brevi.

Comoda la possibilità di installare in modo semplice le mappe gratuite di OpenStreetMap, acquistando una microSD a parte, ed evitare le costose mappe Garmin.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Polar V650 HR

 

2.Polar V650 HRCon un display ampio e ben visibile, anche sotto il sole battente o al buio grazie a una luce di sicurezza frontale, e uno schermo touch molto reattivo avrai tutto sotto controllo: dalla velocità, alla distanza, al percorso seguito e il consumo calorico, risconterai anche una certa precisione con l’altimetro barometrico.

Puoi impostare fino quattro profili bici, quindi potrai utilizzarlo per tutta la famiglia, personalizzando poi le informazioni da visualizzare sulle diverse schermate. Non ti occorre perder tempo con qualche configurazione particolare per iniziare a usarlo.

Dovrai semplicemente fissarlo alla staffa per manubrio, che troverai naturalmente dentro la confezione. A differenza di altri strumenti simili o della stessa categoria che hanno tante funzioni ma a cui manca l’indispensabile orologio, questo lo avrà integrato e non dovrai costantemente guardare l’orologio o il telefonino.

Acquista su Amazon.it (€211,35)

 

 

 

Sigma BC 16.12 STS Cadence

 

3.Sigma BC 16.12 STSÈ il basso costo a impressionare subito in questo prodotto Sigma, che funziona in modalità wireless. Questo modello della Sigma informa su tutto ciò che serve, persino la temperatura esterna e ha una funzione cronometro e countdown.

Peccato invece per l’assenza dell’indicazione della pendenza per le salite e il consumo calorico. Il display è abbastanza grande e non ingombrante, i numeri risultano infatti chiari e ben visibili, anche in situazione di scarsa o eccessiva luce. Il sensore della velocità dovrai fissarlo sui raggi della ruota anteriore, un sistema forse non molto sicuro, quindi fai attenzione e prendi qualche accorgimento per evitare di perderlo.

La modalità wireless ti evita l’uso dei cavi e l’impaccio di averli, ma al tempo stesso questo graverà sulla batteria che si consumerà più facilmente rispetto ad altri prodotti simili. Interessante la funzione di conteggio eco-friendly, in cui ogni chilometro percorso viene calcolato in termini di benzina risparmiata.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Ciclocomputer Bryton

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status