Il miglior ciclocomputer Garmin

Ultimo aggiornamento: 25.04.19

Come scegliere il miglior ciclocomputer Garmin del 2019?

Chi ha fatto dell’andare in bicicletta il suo sport preferito, sicuramente ha la necessità di tenere sotto controllo le proprie performance mentre pedala. Dal tempo trascorso in sella, fino al grado della salite affrontate, passando per la velocità raggiunta durante la propria prestazioni, sono tutti dati disponibili acquistando un ciclocomputer.


Con un ciclocomputer di buon livello sono davvero tanti i dati che si possono avere in tempo reale quando si va in bicicletta. Se il ciclismo è lo sport preferito, questo dispositivo non dovrebbe mancare nella dotazione tecnica del ciclista, che sia un amatore o un professionista.

Un ciclocomputer è un dispositivo di norma abbastanza piccolo che si installa sulla bicicletta. Il più delle volte trova posto sul manubrio, zona migliore per offrire al ciclista una facile visuale delle schermo dove vengono segnalati tutti i dati disponibili, che sono davvero tanti e che cambiano da modello a modello.

I ciclocomputer più evoluti sono dotati di una serie di sensori che sono poi i sistemi deputati a registrare e mostrare i dati che servono. Altimetro barometrico, bussola GPS, e rilevatore di temperatura sono solo i principali che si possono trovare per avere i dati principali rispetto alla strada che si sta percorrendo. Molto modelli inoltre fungono anche da fitness tracker offrendo anche lo stato di salute durante la performance.

Un buon ciclocomputer deve offrire un display che si possa leggere senza alcun problema in qualsiasi condizione di luce, soprattutto quando i raggi del sole vanno a colpire lo schermo. Questa caratteristica è molto importante per dare la possibilità al ciclista di consultare in tempo reale alcuni dei dati che gli possono servire in un determinato momento.

Tra i marchi più conosciuti per la produzione di ciclocomputer c’è Garmin, che per questo particolare utilizzo propone il modello Edge 520, che mette sul piatto diverse caratteristiche tecniche che vanno a soddisfare ogni esigenza di rilevamento dei dati sia che si usi la bicicletta per passione sia per sport.

Garmin Edge 520

Principale vantaggio

L’infinità di dati che mette a disposizione ogni qualvolta si sale in sella soddisfa appieno ogni esigenza. Inoltre tramite app consente anche di condividere i propri risultati.

Principale svantaggio

Dispositivo di buona qualità che viene apprezzato sia da amatori esigenti sia dai professionisti, questo ciclocomputer non è certo un modello a basso costo e alla portata di tutti.

Verdetto: 9.8/10

Costa, però ripaga appieno dell'esborso grazie alla ricchezza di dati e informazioni che fornisce, anche sfruttando la sensibilità dell'antenna GPS e la connettività Bluetooth.

Clicca qui per vedere il prezzo

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Costruzione

Il Garmin Edge 520 offre una serie di caratteristiche tecniche di livello che assecondano la maggior parte delle esigenze di chi cerca un buon ciclocomputer. Innanzitutto ci troviamo di fronte a un modello costruito a regola d’arte, robusto per evitare che si rompa ma anche leggero (60 grammi) per non essere fastidioso da trasportare e ingombrante quando lo si installa sul manubrio. Inoltre corrisponde alle specifiche IPX7 che ne garantiscono l’impermeabilità

Il display a colori ha una dimensione pari a 3,5 x 4,7 che si traduce in 2,3 pollici. La sua visuale è in verticale, che poi è quella più consona per questo tipo di dispositivo. Lo schermo è adatto anche alla visione quando la luce solare è molto forte e può diventare fastidiosa se va a colpire il display.

Per funzionare si basa su una batteria agli ioni di litio ricaricabile tramite porta USB, che garantisce almeno 15 ore di autonomia in base all’utilizzo e alle connessioni che vengono attivate. Non sarà impossibile trovare la batteria scarica dopo 6/7 ore se si attivano tutti i vari sensori e anche il bluetooth.

Prestazioni

Il Garmin Edge 520 offre un rilevatore GPS ad alta sensibilità che sfrutta sia i satelliti GPS sia quelli GLONASS per rilevare la posizione ed offrire in maniera accurata, distanza percorsa, velocità media e massima anche quando il segnale satellitare è di difficile ricezione.

La compatibilità con i sensori della gamma ANT+ come fasce cardio, sensori di cadenza e velocità nonché con il sistema integrato per la sicurezza Varia consente di avere anche il proprio stato fisico in tempo reale visibile sul display del dispositivo.

Se associato a un fascia cardio premium il ciclocomputer Garmin è in grado di stimare il valore VO2 massimo e anche i tempi di recupero dopo la performance, per avere un dato oggettivo che consiglia quanto tempo deve trascorrere per poter risalire in sella in piena forma.

Sempre connessi

Se si interfaccia il Garmin Edge 520 con il proprio smartphone tramite connessione bluetooth, sul display del dispositivo si possono visualizzare le chiamate in entrata e leggere il testo degli SMS in arrivo .

Con l’app Garmin Connect (disponibile per sistemi iOS e Android), sempre tramite smartphone compatibili connessi via bluetooth, è possibile condividere dati con gli amici, ricevere previsioni meteo in tempo reale e molto altro.

Clicca qui per vedere il prezzo

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status