fbpx

I cinque climatizzatori portatili più silenziosi

Ultimo aggiornamento: 15.10.19

 

 

Piccola guida ai modelli che lavorano al meglio, senza creare eccessivo disturbo in termini di rumorosità.

 

Al momento di scegliere un climatizzatore portatile per la casa, utile per mantenere al fresco la temperatura durante la calura estiva, diversi sono i punti e le specifiche di cui tenere conto.

Efficienza energetica in primis e uno sguardo alla rumorosità costituiscono due punti cardine su cui è opportuno raccogliere più informazioni possibile. Nelle righe seguenti abbiamo segnalato dunque quei modelli che brillano particolarmente su questo fronte, ovvero la silenziosità.

 

L’eccellenza De’Longhi

Tra le proposte più interessanti quella del marchio italiano brilla particolarmente sia sul fronte dei consumi sia sul tema silenziosità. Il nome a cui guardare è Pinguino PAX EX100 Silent. 

 

 

Questo climatizzatore portatile ha dalla sua un’etichetta di efficienza energetica che raggiunge la classe A++, aspetto su cui molti utenti puntano l’attenzione visti i costi e il risparmio in bolletta. 

Con un livello di rumorosità massima di 64 dB assicura un livello di refrigerazione adeguato senza per questo disturbare gli occupanti di una stanza nel corso di una nottata. Il design compatto ne ottimizza poi l’ingombro in casa, lasciando buona libertà di movimento con un occhio di riguardo anche per l’ambiente, grazie al gas refrigerante R290 scelto per l’assenza di nocività e di impatto sull’ozono. Un insieme che oltre alla silenziosità si attiva anche in modo intelligente nella gestione della potenza, attraverso la modalità Real Feel che unisce abbassamento dei valori e riduzione combinata dell’umidità presente nella stanza. 

 

La climatizzazione secondo Klarstein

La scelta di un prodotto Klarstein ricade sulla tipologia Metrobreeze 9, un climatizzatore compatto dalla potenza di 1.050 watt e una classe di efficienza energetica di livello A. 

Raffreddamento e ventilazione che formano un tutt’uno, selezionando tre diverse velocità per una maggiore o minore circolazione dell’aria. Un comodo serbatoio da due litri è deputato poi alla raccolta dell’acqua quando è messa in funzione la modalità deumidificatore. 

La colorazione mixa sapientemente il bronzo della zona frontale con il colore nero e il grigio metallizzato delle altre parti, aspetti che ben si sposano con un ambiente moderno o con arredi più classici. Il valore della rumorosità infine non supera 61 dB, un risultato decisamente interessante per un prodotto che brilla sotto diversi aspetti, compresa la praticità e la comodità d’uso offerta dal telecomando e da un set di pratiche ruote. Per molti è stata la scelta obbligata e una sorpresa che lo ha inserito tra i climatizzatori portatili silenziosi migliori in questa fascia di prezzo.

 

Il Dolceclima di Olimpia Splendid

A occupare il terzo posto di questa esplorazione sul mondo dei condizionatori troviamo il modello Dolceclima Silent 10 p. Classe A, unita a una potenza di raffreddamento di 2,6 kW, con un design tutto made in Italy che guarda da una parte al risparmio in termini di consumi e dall’altro a una gestione ottimale di tutto ciò che concerne anche una corretta circolazione dell’aria, attraverso il sistema Blue Air che permette una diffusione omogenea e più strutturata, in linea con i bisogni degli utenti e della casa in cui è collocato il tutto. 

Anche qui, similmente al modello De’ Longhi, si nota un valore massimo di 63 dB, mentre dalla scheda tecnica la rumorosità cala di un buon 10% al minimo della potenza. La condensa non ha bisogno di una zona di smaltimento, tipo una tanica, riuscendo a eliminare il tutto in modo autonomo. Tre diverse velocità di ventilazione si occupano poi di regolare quanto possibile la circolazione dell’aria nell’ambiente.

 

La versatilità della proposta One Concept

La proposta CTR-1 segna una piccola differenza rispetto ai modelli precedenti, visto che stiamo parlando della tipologia dei raffrescatori evaporativi. È un modello privo di tubo, che gestisce in modo diverso il mantenimento e la gestione della temperatura interna in casa, con un consumo ridotto di energia e prestazioni leggermente inferiori rispetto ai classici modelli di climatizzatori portatili (ecco la lista dei migliori prodotti). 

Nello specifico si vede come anche sul fronte della rumorosità l’oggetto si comporti decisamente bene, con le ventole che si muovono in maniera adeguata e senza creare particolare fastidio a chi si trova nelle vicinanze. Molti utenti l’hanno apprezzato per l’ottimo rapporto qualità/prezzo e per una serie di piacevoli colorazioni tra cui poter scegliere, adattando il supporto anche alla zona della casa e all’arredo.

 

 

Trotec e la gestione dei grandi spazi

Non sempre la capacità di gestione della temperatura di un condizionatore portatile dipende anche dalle dimensioni ridotte di un’abitazione. Trotec con il suo modello PAC 4600 lavora sul piccolo per quel che riguarda la grandezza del supporto, gestendo però al meglio la tenuta e la capacità di rinfrescare una zona ampia e ambienti anche molto spaziosi. 

Proprio a fronte di questa potenza di raffreddamento, corrisponde poi una gestione del flusso d’aria di indubbia qualità, a cui si accompagna anche una silenziosità del dispositivo che ha lasciato molti stupiti. La rumorosità arriva a 59 dB per quel che riguarda l’unità interna, un valore ottimo che fa il paio con un sistema di controllo e modifica della temperatura semplice e altamente funzionale, con tre livelli di ventilazione e una modalità automatica che si occupa di gestire e monitorare tutta la situazione.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status