×
  • Notebook
  • Laptop
  • Alimentatore PC
  • Base di raffreddamento per PC portatili
  • Case
  • Computer desktop
  • Computer portatile
  • Chromebook
  • CPU cooler
  • Filtro privacy
  • Per MAC
  • Per PC
  • Wireless
  • Tavolino per portatile
  • Monitor
  • Modulo RAM
  • PC all in one
  • Scheda audio esterna
  • Sistema di raffreddamento a liquido
  • Tower PC
  • Occhiali protettivi per PC
  • Il miglior CPU cooler Arctic

    Ultimo aggiornamento: 28.09.20

     

    Tabella comparativa

     

    Pregio
    Difetto
    Conclusione
    Offerte

     

     

    Come scegliere i migliori CPU cooler Arctic del 2020?

     

    I dissipatori per CPU, anche denominati CPU cooler, servono a raffreddare la CPU, l’unità centrale del personal computer. Se avete dubbi sui modelli presenti sul mercato consultate la guida all’acquisto e scoprite quali sono i migliori CPU cooler Arctic del 2020 per gli utenti.

    Raffreddare la CPU tramite un apposito dissipatore è il modo migliore per preservare l’integrità del più importante componente del proprio computer. La CPU è infatti l’unità centrale che coordina tutte le attività dei componenti in modo da permetterne il funzionamento.

    Durante i periodi estivi o in seguito a carichi intensi di lavoro, la CPU raggiunge temperature molto elevate che possono comprometterne l’integrità. Le ventole stock fornite con le CPU spesso non bastano a dissipare l’intenso calore che si sviluppa nel case e sempre più utenti preferiscono acquistare separatamente dei dissipatori in grado di assolvere a questa importante funzione.

    Tra i brand di dissipatori più importanti troviamo Arctic, che offre dissipatori a basso costo che forniscono una garanzia di raffreddamento migliore rispetto ai prodotti stock.

    Il rapporto qualità/prezzo è tra i migliori sul mercato e quindi abbiamo deciso di analizzare i prodotti preferiti dagli utenti per scegliere il miglior CPU cooler Arctic.

    Esistono dissipatori ad aria e liquidi e la differenza tra le due tipologie sta sia nel prezzo che nelle prestazioni. In questa guida tratteremo unicamente dissipatori ad aria, forniti quindi di ventola, che hanno il pregio di essere i più comuni sul mercato, adatti quindi a qualsiasi tipo di utente.

    Prima di scegliere il prodotto più adatto a voi vi consigliamo di tenere presente su che tipo di CPU andrà montato il modello che intendete acquistare dal momento che alcuni prodotti sono costruiti unicamente per processori Intel o AMD.

     

    Prodotti raccomandati

     

    Arctic Freezer 11 LP

     

    Freezer 11 LP è un dissipatore molto compatto e silenzioso, fornito di due heatpipe in rame da 6 mm che dissipano il calore della CPU grazie a 50 alette di alluminio. Le dimensioni vi permetteranno di montare questo dissipatore anche in case molto piccole ma sono indicati anche per HTPC, acronimo che sta per Home Theater Personal Computer, un case costruito per audio e video di qualità.

    Dalle prove effettuate dagli utenti, riesce ad abbassare la temperatura della CPU di circa 10 gradi centigradi, portandola a una temperatura ideale senza generare rumori chiaramente percepibili.

    La silenziosità è un fattore importante soprattutto se si parla di un computer dedicato alla visione di film, dal momento che un rumore eccessivo potrebbe disturbare la visione.

    Gli utenti apprezzano la pasta termica già applicata che fa risparmiare tempo in fase di montaggio e anche denaro dal momento che non sarete costretti ad acquistarla a parte.

    Acquista su Amazon.it (€19,45)

     

     

     

    Arctic Alpine 64 Plus

     

    Alpine 64 Plus è un dissipatore per CPU del brand AMD. Considerato il basso costo del prodotto non è propriamente indicato per ridurre temperature eccessive e la maggior parte degli utenti rileva una riduzione della temperatura di circa 6-7 gradi centigradi.

    Un elemento positivo riscontrato dagli acquirenti è la qualità del cavetto di alimentazione, ricoperto da una guaina protettiva che evita rotture accidentali in fase di montaggio e lo protegge dal calore eccessivo. Alla base è già dotata di pasta termoconduttiva Arctic MX-4, una delle migliori sul mercato, che vi farà risparmiare la tediosa attività di preparazione all’installazione.

    Questo fattore è spesso sottovalutato, dal momento che non tutti gli utenti conoscono la giusta quantità di pasta termica da spalmare sulle componenti, effettuare questo processo potrebbe portare a malfunzionamenti.

    Non essendo un dissipatore indicato per oveclocking estremo, è consigliato unicamente agli utenti che vogliono prolungare la vita del proprio computer.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Arctic Alpine 11 Rev.2

     

    Alpine 11 alla seconda revisione è ideale per CPU Intel. Le dimensioni sono generose ed è quindi indicato solo per chi ha un case capiente. Il montaggio è però estremamente semplice, il dissipatore è infatti dotato di chiodini a incastro che scivolano molto facilmente in posizione. Questo evita agli utenti più maldestri di avvitare il prodotto in modo troppo stretto sulla scheda madre, causandone micro-rotture.

    In base all’utilizzo della CPU è stata calcolata dagli utenti una riduzione della temperatura di circa 10 gradi centigradi, in linea con gli altri prodotti Arctic della stessa fascia di prezzo.

    Anche in questo caso si tratta di un prodotto poco indicato per procedure di overclock, quindi gli utenti più esigenti dovranno rivolgersi a prodotti più costosi per le proprie esigenze. Se invece volete semplicemente sostituire la vostra ventola stock, il rapporto qualità/prezzo è estremamente conveniente.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Sottoscrivere
    Notifica di
    guest
    0 Comments
    Inline Feedbacks
    View all comments

    Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

    Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

    DMCA.com Protection Status