fbpx

Chicco Boppy – Recensione

Ultimo aggiornamento: 18.09.19

Principale vantaggio

Uno dei vantaggi offerti dal cuscino gravidanza della Chicco è il suo tornare utile anche nelle settimane successive il parto per rilassare le gambe o come pratico poggia-schiena.

 

Principale svantaggio

Risente troppo dell’usura, a lungo andare perde parte del suo spessore e di conseguenza diventa meno comodo.

 

Verdetto: 9.2/10

Il Boppy è lungi dall’essere perfetto. Tuttavia a parte qualche piccolo difetto, fa bene il suo lavoro. Va detto comunque che il rapporto tra prezzo è qualità è leggermente sfavorevole.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Favorisce il riposo delle future mamme

Il Boppy della Chicco è uno dei cuscini gravidanza più piccoli in commercio ed è un aiuto per dormire meglio durante la gravidanza. Il Boppy aiuta a trovare una posizione favorevole a facilitare il riposo. In particolare il minicuscino permette alla futura mamma di dormire su un fianco, posizione caldamente consigliata per ridurre il gonfiore delle gambe e la ritenzione idrica. Inoltre, in questa posizione ottenibile grazie a Boppy, il peso del feto grava molto meno sugli organi interni e sui vasi sanguigni.

Il Boppy è stato studiato, oltre che per favorire la posizione laterale, per dare un supporto ottimale al corpo della mamma e prevenire il mal di schiena: può anche essere posizionato in mezzo alle gambe. Ma sbaglia chi pensa di disfarsi immediatamente del cuscino subito dopo aver partorito: è anche un utile poggia-schiena quando si sta seduti.

Attenzione alle dimensioni

Trattandosi di un minicuscino, ovviamente le misure sono ridotte (34 x 27 x 9). Per alcuni potrebbe essere un problema pertanto va valutato bene se optare per il Boppy o per qualcosa di più grande. Tuttavia le piccole dimensioni hanno il loro vantaggio. Innanzitutto il cuscino non invade lo spazio del partner, inoltre se si dorme in un letto singolo, anche in questo caso non ci sarà il pericolo che il cuscino occupi una parte considerevole del letto. L’imbottitura è in gommapiuma, dunque non un materiale particolarmente eccelso che potrebbe oltretutto dare qualche fastidio in estate, quando fa caldo.

Il tessuto esterno è in cotone e può essere lavato. Ma bisogna fare molta attenzione, se decidi di lavarlo in lavatrice assicurati d’impostare il lavaggio per capi delicati e la temperatura a 30°. Assolutamente vietato usare il ferro da stiro così come l’uso di asciugatrici e lavaggio a secco.

 

Risente dell’usura

Diversi clienti hanno fatto notare come il minicuscino Chicco emani un odore poco gradevole e decisamente fastidioso. Il consiglio è di lavarlo prima di utilizzarlo e lasciarlo all’aria aperta per due o tre giorni, o comunque fin quando non sparisce il fastidioso odore. Aspetto molto negativo, a lungo andare il cuscino perde parte del suo confort: la gommapiuma tende a schiacciarsi un po’, insomma, perde parte della sua consistenza. Si tratta di una questione molto criticata, non fosse altro per il costo del cuscino, non esattamente economico.

Visto il prezzo di vendita, era lecito aspettarsi qualcosina in più. A parte ciò, moltissimi clienti hanno notato miglioramenti significativi rispetto ai dolori che sentivano in precedenza.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status