fbpx

Amzdeal Pet Feeder – Recensione

Ultimo aggiornamento: 21.08.19

Principale vantaggio

Il distributore automatico di cibo per cani ha la memoria vocale: al momento di servire le crocchette parte la voce registrata del padrone che chiama l’animale.

 

Principale svantaggio

È possibile servire soltanto tre pasti al giorno: sebbene sia l’ideale per gli animali, in alcuni casi potrebbe essere necessario una suddivisione maggiore della quantità di cibo giornaliera e con questo distributore non è possibile.

 

Verdetto 9.4/10

Il distributore di cibo per cani e gatti che vi abbiamo proposto è adatto soprattutto per chi sta più giorni fuori casa, viste le dimensioni del serbatoio. Secondo noi è un prodotto buono ma non eccellente, soprattutto considerando i materiali.

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Cibo suddiviso in tre pasti giornalieri

Riteniamo Amzdeal Pet Feeder uno dei distributori automatici di cibo per cani con il serbatoio delle crocchette più grandi che si possano trovare in commercio, discorso che comunque va riferito ai cani di taglia media e gatti. Il suo contenitore, infatti, è di 5,5 litri e pertanto è adatto a chi deve stare diversi giorni lontano da casa ed è impossibilitato a portarsi dietro il suo animale.

Il distributore eroga fino a tre pasti al giorno. Per ogni pasto si possono programmare fino a dodici tazze, ciascuna delle quali pari a 12 ml di contenuto.

Dobbiamo sottolineare come tre pasti al giorno, pur essendo la suddivisione ideale della quantità di cibo giornaliero da somministrare a un animale, siano un limite e spieghiamo subito il perché. Possono esserci delle ragioni che suggeriscono di dividere il cibo in più di tre pasti al giorno e in questo caso non è possibile. Pertanto, riteniamo opportuno informare i lettori che in commercio esistono distributori che consentono di servire un numero maggiore di pasti giornalieri.

Ha la memoria vocale

Il distributore è adatto solo per il cibo secco, dunque, crocchette. Qui bisogna prestare attenzione alle dimensioni delle stesse che non devono superare i 10 mm di diametro. In caso contrario resteranno bloccate e l’animale non potrà mangiare.

Altra cosa cui bisogna prestare attenzione, sono i gatti. Esatto, stando alle testimonianze che abbiamo raccolto online, i felini più furbi sono in grado di infilare la zampa all’interno dell’erogatore e tirare fuori le crocchette. Per questo motivo c’è chi sconsiglia l’uso dell’Amzdeal Pet Feeder  ai padroni di mici.

Tra le funzioni del distributore c’è la memoria vocale: il padrone registra la sua voce, pronunciando il nome dell’animale e il messaggio vocale verrà attivato ogni volta, prima della distribuzione delle crocchette.

 

Materiali non soddisfacenti

Il distributore si imposta con grande semplicità. Il tutto può essere monitorato attraverso il display. L’alimentazione è a batteria. Dobbiamo portare a conoscenza dei nostri lettori che non tutti si sono ritenuti soddisfatti della qualità dei materiali, almeno questo si evince leggendo una serie di lamentele pubblicate in rete. Le plastiche sono di modesta qualità, sia all’esterno sia all’interno; la parte meccanica, per intenderci.

Per il resto, il distributore poggia su una base molto stabile e dunque gatti e cani di taglia media non dovrebbero essere in grado di ribaltarlo e far cadere in terra tutte le crocchette contenute.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status