fbpx

Il miglior ecoscandaglio per pesca

Ultimo aggiornamento: 16.09.19

 

Ecoscandaglio per pesca – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Uno strumento come l’ecoscandaglio diventa un supporto interessante e necessario per quei pescatori che desiderano monitorare al meglio i fondali di laghi, fiumi e zone di mare, seguendo e tracciando il passaggio di branchi diversi di pesci. Per questo abbiamo dedicato una guida a questa categoria di dispositivi, con l’intenzione di offrire le informazioni essenziali per scegliere il modello che possa fare al caso vostro. Tra i prodotti più interessanti ci preme segnalare il Garmin – Striker 5CV. Grazie a uno schermo da cinque pollici si dimostra un prodotto che consente una lettura attenta e approfondita dei fondali, con la possibilità di condividere anche con altri pescatori i diversi punti d’interesse. Garmin – Striker 4 costituisce la scelta adatta a chi sta iniziando a far pratica con questi strumenti. L’investimento rispetto al fratello maggiore è considerevolmente più basso, ma i risultati sono comunque più che soddisfacenti, rendendo questo modello tra i più venduti online.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori ecoscandagli per pesca del 2019?

 

La scelta di un ecoscandaglio passa inevitabilmente dal tipo di pesca che si intende praticare e dall’imbarcazione utilizzata. Per chi si muove su fondali non eccessivamente profondi la scelta di un prodotto economico può portare buoni risultati mentre chi ha come obiettivo la pesca in mare deve puntare a dispositivi dotati di un trasduttore e un processore interno potente ed efficace. La collocazione su barche poi dipende dal tipo di pesca e dalla maggiore o minore comodità che si desidera avere.

 

 

Tra i modelli che vanno per la maggiore la tipologia con montaggio a poppa consente di sistemare l’oggetto posizionando il trasduttore su una staffa, così da poter calare in acqua il dispositivo che analizza il fondale e rimanda i dati che poi vengono letti dall’utente. Per chi non ha problemi a intervenire sulla barca esistono poi i modelli passanti, realizzati praticando un foro sul fondo della barca e la cui utilità consiste in una lettura precisa dei fondali. Nel tempo poi si sono alternati anche modelli differenti, con parti adesivi che si collocano in una zona a piacere o dotati di collegamento wireless.

La bontà del trasduttore è una delle voci a incidere maggiormente sul costo, cos’ come il display. Esistono modelli che restituiscono immagini in bianco e nero e altri che invece puntano a una resa a colori. È evidente che nel secondo caso il prezzo salirà, e non poco.

Uno schermo dalla luminosità regolabile ben si adatta a diversi contesti e situazioni di pesca così da non disturbare con una luce eccessiva nel corso della battuta. Variabili poi come la creazione di punti memorizzati, così da realizzare una vera e propria mappa di hot spot archiviabili, chiude il quadro su un ecoscandaglio da pesca degno di questo nome.

 

Quali sono i migliori ecoscandagli per pesca?

 

Prodotti raccomandati

 

Garmin – Striker 5CV

 

Il modello Striker 5CV è tra le punte di diamante del marchio Garmin per quel che riguarda gli ecoscandagli. Grazie al trasduttore incluso infatti una lettura precisa e nitida dei fondali, sfruttando la tecnologia Chirp e Clearvü. La prima si struttura con l’emissione di frequenze a bassa e alta intensità, con il risultato di una elaborazione più nitida delle informazioni raccolte.

Un altro punto a favore lo abbiamo trovato nel display. Cinque pollici e una luminosità  adeguata anche in pieno sole. Diversi utenti hanno apprezzato i continui miglioramenti messi in campo dalla casa di produzione, così da realizzare un prodotto ad alto profilo. Il dispositivo monta poi un ricevitore GPS da 5 Hz, con una potenza tale da rinnovare e aggiornare ogni cinque secondi la posizione della barca.

Sul fronte della versatilità l’utente può dividere lo schermo in più parti così da avere punti di riferimento differenti costantemente aggiornati. Attivando la funzione Quickdraw Contours si possono segnalare in tempo reale le batimetrie sul dispositivo. In termini pratici si tratta di avere un quadro costante della profondità del fondale su cui si sta passando.

Acquista su Amazon.it (€395,79)

 

 

 

Garmin – Striker 4

 

Il buon rapporto qualità/prezzo è uno dei punti forti su cui si fonda il successo di vendite del modello Striker 4. Il display da quattro pollici restituisce una buona definizione del fondale e del passaggio di eventuali banchi di pesci. In tanti hanno apprezzato la possibilità di memorizzare diversi waypoint, segnalando visivamente la zona interessata che andrà a formare una mappa del passaggio e delle zone maggiormente frequentate dai pesci.

La luminosità si mantiene su un buon livello, sia in presenza di poca luce che nel corso di una pesca in pieno sole. Grazie al dispositivo GPS a 5Hz è improbabile perdere di vista la situazione, con un controllo costante della posizione dell’imbarcazione e del passaggio dei pesci.

Il montaggio è intuitivo e l’opportunità di sfruttare le frequenze variabili proposte dal sistema Chirp restituisce una visione chiara e quanto più rispondente al vero di ciò che sta passando sotto e intorno la barca.

Acquista su Amazon.it (€134)

 

 

 

Deeper – Sonar Wi-Fi

 

Sfruttando la tecnologia wireless e la combinazione con un traduttore GPS di qualità, il marchio Deeper si è fatto largo tra i dispositivi agili e ultraportatili della categoria. Grazie al collegamento senza fili l’ecoscandaglio invia immagini dettagliate allo smartphone o al tablet, così da visualizzare banchi di pesce mantenendo tutta l’agilità e la libertà di movimento possibile.

Grazie alla tecnologia Smart Imaging si riesce a ottenere un quadro chiaro e quanto mai nitido dei pesci, staccandoli in modo netto dal fondale per una migliore individuazione. La forma sferica permette di gestire e posizionare senza difficoltà il supporto.

In più, per avere ancora una maggiore definizione, l’ecoscandaglio lavora su una doppia frequenza, di 90 e 290 kHz. In questo modo si può scegliere se scandagliare una zona ristretta concentrando il focus su un punto preciso, oppure allargare lo spettro di individuazione su una parte più ampia.

Acquista su Amazon.it (€249,9)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (14 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status