fbpx
×
  • Il miglior aspirapolvere
  • Gli aspirapolvere e le scope elettriche con il sacco hanno i giorni contati?
  • Aspirapolvere senza filo e con filo: quali le differenze e quale conviene acquistare
  • Aspiracenere
  • Aspiraliquidi
  • Bidone aspiratutto
  • Mini aspirapolvere
  • Robot
  • Panno per aspirapolvere a vapore
  • Sacchetto per aspirapolvere
  • Il miglior robot aspirapolvere LG

    Ultimo aggiornamento: 16.07.19

    Come scegliere il miglior robot aspirapolvere del 2019?

     

    La scelta di uno strumento capace di aiutare nelle pulizie di ogni giorno, si sposa con il desiderio di ottimizzare i tempi e dedicare il proprio tempo ad altro, oltre che alla casa. L’arrivo da qualche anno dei robot aspirapolvere, sembra una tra le possibili soluzioni al problema delle pulizie domestiche. A patto di seguire alcuni consigli e linee guida prima dell’acquisto.

    L’importante è avere ben chiare le proprie esigenze e l’ambiente in cui far lavorare il piccolo aiutante automatizzato. Se si dispone di una casa dalla grande metratura è bene indirizzarsi su prodotti capaci di offrire una pulizia adeguata di tutte le zone, con la giusta autonomia, così da concludere il lavoro una volta iniziato. Per chi ha in casa pavimenti diversi, il suggerimento che ci sentiamo di dare è questo: controllare bene se sono presenti funzioni che prevedono un lavoro diversificato delle spazzole e se il robot è in grado di “leggere” il pavimento su cui dovrà mettersi all’opera.

    Dando una rapida occhiata ai modelli in giro, la forbice di prezzo si amplia man mano che si aggiungono funzionalità e aumenta “l’intelligenza” dell’oggetto: sistemi di prossimità o di mappatura degli ambienti, memorizzazione delle diverse stanze di casa e controllo remoto tramite smartphone, sono tutte piccole chicche tecnologiche che incidono sul prezzo e allontanano l’idea di un acquisto a basso costo. Si trovano comunque prodotti che rappresentano una buona via di mezzo e consentono anche a chi non ha pretese eccessive, dei risultati in linea con le aspettative del caso. Una qualità dei componenti interni e un’efficienza comprovata in quanto a pulizia, costituiscono due ottimi biglietti da visita per portarsi a casa il miglior robot aspirapolvere del 2019.

     

     

    LG VR64702LVMB HomBot Square

    Principale vantaggio

    Grande versatilità e capacità di apprendimento delle aree di casa rendono l’oggetto un buon supporto per le pulizie casalinghe.

     

    Principale svantaggio

    Alcuni utenti hanno riscontrato un’azione efficiente su polvere e peli di animali, mentre meno su terriccio e sporco più ostinato.

     

    Verdetto: 9.2/10

    Un buon alleato per le pulizie domestiche, specie grazie alla presenza delle spatoline laterali che consentono di raggiungere ogni angolo della casa. Il prezzo è molto vantaggioso, specie considerando che riesce a memorizzare il percorso ottimale per pulire in modo approfondito ogni ambiente.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

    Descrizione Caratteristiche Principali

     

    Qualità dei componenti

    L’oggetto rivela una cura e un’attenzione da parte di LG, che stupisce per precisione e praticità nei confronti dell’utente. La doppia fotocamera consente un lavoro nelle condizioni di luminosità più disparate, persino al buio per chi vuole andare a dormire e risvegliarsi con la casa pulita il mattino seguente. Una volta partito, il robot aspirapolvere sfrutta la forma leggermente squadrata per raggiungere anche gli angoli più scomodi, proseguendo in linea e lungo gli spigoli.

    Il prodotto utilizza un sistema a ultrasuoni per una mappatura quanto mai precisa dell’ambiente, così da evitare ostacoli di una certa grandezza. Un set di dispositivi a infrarossi pensa al resto, concentrandosi in particolare sui bordi e i dislivelli che si possono trovare in una casa, come scale e gradini. Diversi utenti hanno gradito poi il modo in cui il robot opera: decisamente silenzioso e ideale per non recare disturbo a chi si trova in casa.

    Versatilità

    Una serie di ricchi programmi consente un lavoro specifico su zone diverse della casa, con una buona autonomia e un sistema di tracking funzionale: l’oggetto rientra autonomamente alla base una volta esaurita la carica. È possibile ritardare la partenza e programmarlo così da svolgere una pulizia giornaliera degli ambienti. La batteria al litio si ricarica in tre ore e consente di lavorare per un tempo massimo di un’ora e mezza.

    Il contenitore della polvere e i filtri sono di facile sostituzione: basta sollevare il coperchio e svuotare il piccolo cassetto di raccolta. Grazie alla presenza di un telecomando è possibile passare dalla modalità automatica a un controllo manuale, sfruttando i tasti direzionali presenti sull’oggetto per indirizzare il robot e attivare funzioni secondarie. Particolarmente apprezzata è l’opzione Turbo che concentra in un determinato punto la potenza e i movimenti del robot aspirapolvere.

     

    Auto apprendimento

    Una delle specifiche più interessanti riscontrate in quello che molti considerano il miglior robot aspirapolvere di LG, è la sua capacità di apprendimento. Una volta posizionato in un ambiente, il robot non solo si occupa della pulizia ma immagazzina informazioni sulla disposizione dei mobili e sulla planimetria della stanza, realizzando una mappatura che si fissa nella memoria interna. Gli effetti positivi di questa attitudine “intelligente” sono un riconoscimento e un’ottimizzazione delle operazioni durante i successivi passaggi.

    Il robot impara dai propri errori e dall’esplorazione della zona. È possibile sia sollevarlo da terra senza paura che perda le informazioni sul posto in cui si trovava, sia posizionarlo altrove e attivare la modalità MySpace, passando ancora una volta su quel determinato punto in cui la polvere non vuole proprio andare via.

     

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

    Ne abbiamo ancora! Dai un’occhiata a questi articoli:

     

    Robot aspirapolvere e lavapavimenti

     

     

    Leave a Reply

    avatar
      Sottoscrivere  
    Notifica di
    1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 voti, media: 5.00 su 5)
    Loading...

    Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

    Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

    DMCA.com Protection Status