n n
n
n
Drone Syma X5C Explorers : Opinioni & prezzo

Syma X5C Explorers – Recensione

Ultimo aggiornamento: 13.12.19

Principale vantaggio

Il drone Syma X5C è realizzato in materiale resistente agli urti. Le eliche sono protette da una griglia che le circonda ma, in caso di rottura, nella confezione è presente un paio di riserva. Ha una fotocamera integrata che fa risparmiare la spesa di acquistarne una separatamente.

 

Principale svantaggio                                                                                                                                                                                              

Alcuni utenti non sono stati soddisfatti dalla stabilità in volo del drone.

 

Verdetto: 9.2/10

Il drone Syma è un buon prodotto a un prezzo ragionevole. Offre delle prestazioni più che sufficienti per chi cerca un oggetto con il quale divertirsi senza avere troppe pretese.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Materiale resistente

Nonostante sia venduto a un prezzo molto contenuto, il drone Syma ha grandi qualità che lo rendono adatto sia a un adulto che a un bimbo che vuole divertirsi con un piccolo velivolo.

I materiali con i quali è fabbricato sono resistenti e questo lo si vede soprattutto grazie alla scocca a X, che oltre a dare una forma intrigante al drone, lo rende molto robusto. Molti acquirenti hanno apprezzato proprio il fatto che, nonostante i frequenti usi e le cadute dovute all’esaurirsi della batteria, il prodotto rimanga intatto. Questo è dovuto anche al rivestimento gommoso del quale sono dotati le pale, il corpo e le protezioni, che ammortizza e attutisce gli urti.

Per limitare ancora di più il rischio di rottura, specialmente durante l’atterraggio, la parte inferiore della scocca è realizzata in un materiale più leggero e flessibile.

Le eliche sono protette da una griglia che le tiene al riparo da eventuali urti. Ad ogni modo, in caso dovessero rompersi, è presente un ricambio all’interno della confezione.

Facile da pilotare

Se questa è la tua prima esperienza con un drone, non avrai grosse difficoltà a prendere dimestichezza e a guidarlo in maniera corretta. Innanzitutto il telecomando in dotazione è molto semplice da utilizzare: dotato di un display piccolo, mostra alcuni valori da tenere presenti come il rollìo verticale e orizzontale, la potenza dei motori e il livello di carica della batteria.

Una volta azionato il dispositivo, la presenza dei quattro led posti sotto le braccia, due verdi e due arancioni, aiuta a indirizzare il drone nella maniera giusta. È possibile pilotare il quadricottero fino a una distanza di 100 metri, anche se molti utenti consigliano di non spingersi oltre i 70, dato che, a quelle quote, è probabile che correnti abbastanza forti spostino il velivolo e lo facciano perdere di vista.

 

Durata batteria e fotocamera

Il quadricottero è dotato di una batteria al litio dalla resistenza di circa 8 minuti. Quando sta per scaricarsi, i quattro led presenti sulle braccia iniziano a lampeggiare e i motori calano di potenza per poi spegnersi. Per evitare che il drone cada a picco, è consigliato da qualche utente di impostare un timer di circa 6 minuti di modo da far atterrare il velivolo per tempo.

Utile la presenza della fotocamera da 2 megapixel, della quale non tutti i droni sono dotati, che scatta foto e registra video di qualità media, facilmente trasferibili su altri dispositivi grazie alla micro scheda sd da 4 GB.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status