Il miglior kit sorveglianza Wi-Fi IP

Ultimo aggiornamento: 25.04.19

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori kit di sorveglianza Wi-Fi IP del 2019?

 

Sono tempi duri, tenere al sicuro la casa e chi la abita, è un compito difficile. È opportuno munirsi di adeguati sistemi di sicurezza per dormire sonni tranquilli. A tale scopo abbiamo scritto una guida incentrata sul miglior kit di sorveglianza Wi-Fi IP. Abbiamo tenuto in conto i pareri di chi ha già installato un prodotto del genere e del buon rapporto tra prezzo e qualità.

Non è raro trovare in vendita un sistema di videosorveglianza a basso costo. Tuttavia non vorremmo che il lettore si facesse ingolosire dal prezzo. Ecco perché invitiamo chi ci legge a prestare molta attenzione a quanto segue e a valutare ciascun kit che presenteremo, nel suo complesso, soppesando sia gli aspetti positivi sia quelli negativi.

Quelli meno bravi ad armeggiare con cavi elettrici e quant’altro, si staranno preoccupando per l’installazione. Vogliamo innanzitutto tranquillizzare tutti: generalmente questo tipo di kit non presenta grosse difficoltà sotto il profilo del montaggio.

Ovviamente qualcuno sarà più complicato di altri, anche per quanto riguarda l’uso, ma basta scegliere l’articolo più conforme alle proprie capacità.

La configurazione non darà problemi nella maggior parte dei casi. Alcuni kit richiedono solo la prima volta di essere collegati a un router via cavo ethernet.

Ma concentriamoci su due questioni che secondo il nostro modo di vedere sono determinanti nella scelta del miglior kit di videosorveglianza Wi-Fi IP del 2019, ovvero, l’inquadratura e il raggio d’azione. Per quanto riguarda l’inquadratura, il lettore deve sapere che ci sono telecamere statiche che offrono un’inquadratura fissa, quelle manovrabili a distanza e le PTZ. Queste ultime possono compiere movimenti in verticale e orizzontale. Inoltre, possono fare lo zoom.

Ma c’è anche chi necessita di una visione di tutto quello che accade intorno o, per essere più chiari, a 360°. In tal caso ciò che serve è una fisheye.

Per identificare un intruso è importante che la videocamera fornisca immagini in alta definizione ecco perché noi suggeriamo di prediligere sempre dei modelli HD. Tuttavia per dei risultati apprezzabili è importante disporre di una connessione internet molto veloce. Se invece la vostra connessione è lenta, è meglio prendere un kit con telecamere a risoluzione bassa in quanto le immagini necessitano di minor banda per la trasmissione in remoto.

 

Prodotti raccomandati

 

Corsee GLOBAL5410E

 

Una delle cose più apprezzate per questo kit di videosorveglianza, almeno a giudicare dai commenti che abbiamo avuto modo di leggere online, è il suo essere “user friendly”. Innanzitutto le quattro telecamere che troviamo all’interno della confezione sono già associate, non è richiesto alcun intervento.

Le videocamere possono essere montate sia all’interno dell’abitazione sia all’esterno: offrono una buona resistenza alla pioggia, come testimonia la certificazione IP66.

La qualità delle immagini riprodotte è buona, anche di notte. A proposito, si tratta di telecamere wireless, dunque non avrete bisogno di far passare nessun cavo elettrico. Naturalmente è importante disporre di una buona copertura del segnale Wi-Fi. È possibile effettuare delle registrazioni ma in questo caso è necessario munirsi di un hard disk esterno per salvare le riprese video. Il tutto può essere gestito comodamente via app.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Leshp 4 Canali

 

Secondo noi il kit di videosorveglianza Leshp può fregiarsi di un buon rapporto tra prezzo e qualità. Certo, riteniamo che non sia quanto di meglio si possa comprare, ma siamo comunque su buoni livelli.

Le telecamere custodite all’interno della confezione sono ben quattro, numero sufficiente a tenere sotto controllo una casa di medie dimensioni, e sono sia per esterni sia interni. Attenzione, non è categorico installarle tutte dentro o tutte fuori: si può optare anche per una via di mezzo. Tutto dipende dalle esigenze di ciascuno.

La qualità delle immagini è buona, seppur non eccelsa, visti i 720p. Buona anche la prova fornita di notte con immagini sufficientemente nitide a partire da una distanza massima di 40 metri.

Chi ha necessità di registrare le riprese video dovrà munirsi di un hard disk in quanto il kit n’è sprovvisto. Per quanto riguarda la gestione, si può fare tutto con l’applicazione dedicata la quale invia anche notifiche ed e-mail di allerta.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Annke 960P

 

Buon kit plug & play quello offerto da Annke, anche se dobbiamo dire che il prezzo non è di quelli abbordabili. Tuttavia, con una spesa che riteniamo adeguata ci si può portare a casa un buon articolo.

Le telecamere che compongono il kit sono quattro, tutte con livello di protezione IP66, dunque neanche il più potente degli acquazzoni costituirà un problema. L’obiettivo della telecamera riesce a coprire un angolo di 70° e in caso di oscurità, otteniamo delle buone riprese a partire da una distanza massima di 30 metri.

Il sistema è dotato della funzione motion detection che fa in modo da attivare le telecamere appena percepito un movimento. A quel punto partirà una e-mail di allerta.

Il segnale Wi-Fi ha una buona portata e anche se dovessero esservi un paio di muri di mezzo, non si perderà il segnale. Poi molto dipende anche dallo spessore degli ostacoli. Il tutto si gestisce tramite un’applicazione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status