Il miglior essiccatore Klarstein

Ultimo aggiornamento: 17.08.18

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori essiccatori Klarstein del 2018?

 

Se siete alla ricerca di un essiccatore per alimenti avrete probabilmente l’esigenza di acquistarne uno ma magari non le idee sufficientemente chiare sugli aspetti di cui tenere conto prima di mettere mano al portafoglio, sperando, perché no, di trovare un modello a basso costo. I dettagli da tenere in considerazione sono molteplici a vanno dalla capienza di questo elettrodomestico alla sua potenza (tipicamente espressa in Watt), alla marca.

Nella ricerca del miglior essiccatore del 2018 non potete prescindere dalla sua capacità di accogliere una buona quantità di cibi da disidratare. Sul mercato potrete trovare modelli medi, con un numero di cestelli sui quali posizionare frutta e verdura variabile tra tre e cinque per un massimo di circa 3 chilogrammi di carico. Ma anche versioni più grandi, con fino a dodici cestelli e una capacità di carico di ben 8 chilogrammi. Va da sé che dovrete valutare sia la vostra produzione giornaliera sia lo spazio di cui disponete.

Le dimensioni e la forma di un essiccatore dipendono spesso dalla potenza che è in grado di generare per avviare e mantenere il processo di disidratazione. In linea di massima i modelli sul mercato hanno motori che generano da un minimo di 250 Watt a un massimo di 800 Watt. Quelli più potenti eseguono l’operazione in minor tempo ma con un dispendio superiore di energia. E viceversa.

Tenente bene in considerazione anche la rumorosità dell’essiccatore, perché è facile che il dispositivo debba rimanere acceso per molte ore per privare dei liquidi frutta e verdure, perciò optate per un modello il più silenzioso possibile, per non dover convivere con un fastidioso rumore di fondo.

Klarstein è un’azienda specializzata nella produzione di grandi e piccoli elettrodomestici, tra i quali spicca una ricca linea di essiccatori che si contraddistinguono per prestazioni di buon livello, cura dei dettagli e prezzi di fascia media. Non potevamo quindi esimerci dal proporre una selezione dei suoi migliori essiccatori, dei quali abbiamo evidenziato caratteristiche, pregi e difetti così da fornirvi una utile guida all’acquisto.  

 

Prodotti raccomandati

 

Klarstein Bananarama

 

Dietro al nome da gruppo pop anni ’80 (Walk like an Egyptyan…) si cela un essiccatore potente e versatile, in grado di disidratare frutta, verdura, pesce e carne ma anche di asciugare i prodotti di pasticceria. È dotato di sei scomparti che garantiscono un’ampia superficie per ospitare elevate quantità di alimenti.

Il tempo di essiccazione e la sua temperatura sono regolabili facilmente grazie a un timer e un termostato. Il calore viene trasmesso attraverso un sistema di ricircolo dell’aria che disidrata i cibi mantenendone intatto il loro contenuto di vitamine e minerali.

La gestione delle varie opzioni è agevolata dalla presenza di un display Lcd sul quale visualizzare le differenti modalità d’uso. Molti tra gli acquirenti hanno lodato la capacità del Bananarama di garantire prestazioni di buon livello con un’ottima silenziosità.

Un aspetto importante visto che dovrà spesso rimanere in funzione per 15 ore o più. Peccato per l’assenza di un manuale d’istruzioni in italiano.   

Acquista su Amazon.it (€69,99)

 

 

 

Klarstein Valle di Frutta

 

Come si può intuire dal nome, questo essiccatore realizzato da Klarstein è pensato principalmente per disidratare frutta e verdura ma garantisce comunque risultati più che apprezzabili anche con funghi, erbe e carne.

Vanta cinque scomparti di buone dimensioni, una potenza di 250 Watt, nonché la possibilità di regolare la temperatura in un range compreso tra 40 e 70 gradi. Questo, abbinato al timer programmabile fino a un massimo di 36 ore, assicura un processo di disidratazione soddisfacente.

Molti utenti consigliano di impostare un livello di calore non troppo alto in modo che gli alimenti conservino tutte le proprietà nutrienti e le vitamine. Il Valle di Frutta garantisce un calore e una ventilazione omogenee e la gestione di ogni aspetto relativo al processo è agevolato dal pratico display digitale.

Opinioni meno entusiaste sono invece quelle relative alla rumorosità dell’essiccatore che, in particolare dopo qualche mese d’utilizzo, tende a diventare un po’ fastidioso, con la ventola che emette qualche ronzio di troppo.  

Acquista su Amazon.it (€64,99)

 

 

 

Klarstein TK35 Appleberry

 

Piacevole design tondeggiante, prezzo contenuto e capacità di ospitare gli alimenti da privare dell’acqua su quattro ripiani. Il tutto alimentato da un potente motore da 400 Watt che rappresenta un’azzeccata via di mezzo tra prestazioni garantite e consumi energetici.

Il calore massimo che può generare è di 70 gradi ma prestate attenzione perché il dispositivo consente di scegliere solo due temperature: 70 gradi appunto oppure 45 gradi, senza misure intermedie.

Il timer è impostabile fino a 12 ore e, in questo modo, potrete essiccare frutta e verdura di ogni tipo, sebbene alcuni utenti abbiano rilevato come il calore generato sia inferiore a quanto dichiarato, con la conseguenza di allungare di non poco i tempi necessari a completare il processo.

Qualche difficoltà è emersa nel pulirlo. Nel complesso però si è dimostrato un essiccatore di buon livello, tenendo anche in considerazione il suo prezzo di vendita contenuto. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Essiccatori confronta prezzi e offerte

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.