fbpx

Il miglior estrattore di succo Girmi

Ultimo aggiornamento: 13.11.19

 

Estrattore di succo Girmi – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Chi vuol davvero bere un succo di frutta o verdura genuino, privo di conservanti e quant’altro, non lo compra al supermercato ma se lo prepara con le sue mani… beh, tecnicamente lo prepara un elettrodomestico di cui parleremo tra un attimo. Cosa serve per questo magico elisir? Un estrattore di succo. In vendita ce ne sono diversi modelli, tanti anche a basso costo, ma per realizzare la nostra guida abbiamo pensato di proporvi quello che secondo noi è il miglior estrattore di succo Girmi del 2019. Abbiamo selezionato diversi modelli prodotti da quest’azienda ma vi invitiamo a prestare particolare attenzione a questi due: il Girmi CE85 che produce pochissimi scarti e il Girmi SW10 che ha un buon rapporto qualità/prezzo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori estrattori di succo Girmi del 2019?

 

Diamo qualche informazione sul marchio. Girmi è un’azienda italiana con una lunghissima storia alle spalle. Fondata poco dopo la Prima Guerra Mondiale, nel giro di 40 anni è diventata leader italiano nel settore dei piccoli elettrodomestici.

 

 

È opportuno, prima di proseguire, fare una distinzione tra estrattore e centrifuga perché spesso si tende a confonderli e ritenere che siano la stessa cosa. Non è così. La centrifuga sminuzza gli ingredienti grazie a delle lamelle che operano ad alta velocità e quindi separa le fibre dal succo sfruttando la forza, appunto, centrifuga. Il calore che si genera durante il processo, causa la perdita di parte delle buone proprietà della frutta e verdura.

L’estrattore, invece, lavorando a bassa velocità evita che ciò si verifichi; si parla di spremuta a freddo. La coclea pressa gli ingredienti contro un filtro, separandoli dalla polpa. Ma l’estrattore ha anche un altro vantaggio rispetto alla centrifuga: ci sono meno sprechi e lo si capisce dalla quantità e consistenza degli scarti che sono di meno e soprattutto, più asciutti.

La potenza del motore è una caratteristica di cui tenere conto prima dell’acquisto. In genere un estrattore parte da 150 W ma secondo noi, conviene puntare su modelli che abbiamo un centinaio di watt in più cosicché non ci siano difficoltà nel caso di frutta e verdure ricche di fibre. Ma andiamo a vedere qual è il miglior estrattore di succo Girmi.

 

Quali sono i migliori estrattori di succo Girmi?

 

Prodotti raccomandati

 

Girmi CE85

 

Il CE85 ha riscontrato un bel successo tra gli appassionati di succo, come dimostrano i commenti positivi pubblicati in rete. È dotato di un motore da 400 W e dobbiamo dire che produce pochissimi scarti, di conseguenza il succo è tanto, anche grazie alla funzione reverse utile per dare il tocco finale e non lasciare neanche una goccia. A proposito, la capacità è di un litro.

Motore potente, lo abbiamo detto, ma anche silenzioso. Questa è stata un’altra caratteristica parecchio apprezzata dagli utenti che però hanno avuto da ridire sui materiali che, come sottolineato, è in gran parte plastica, se si esclude il filtro in acciaio. Qualche lamentela c’è stata sulla pulizia che appare un pizzico complicata anche a causa delle difficoltà di smontaggio riscontrate. Poco soddisfatto anche chi, ai succhi di frutta, preferisce quelli di verdura, pare che ci siano delle difficoltà con i vegetali ricchi di fibre.

Acquista su Amazon.it (€137,15)

 

 

 

Girmi SW10

 

L’SW10 ha una potenza di 120 W, non è tantissima ma è comunque sufficiente allo scopo. Chiaramente qualche difficoltà si presenta con alimenti ricchi di fibre, dunque tenete questa limitazione in debito conto al momento dell’acquisto.

Non c’è completa soddisfazione per quanto riguarda gli scarti, alcuni li ritengono eccessivi, anche facendo un confronto con altri modelli più potenti e costosi. C’è la funzione inversione, che almeno in teoria dovrebbe aiutare a ottenere maggior succo. La capacità è di un litro per il succo e 0,8 litri per gli scarti.

Tuttavia crediamo di poter esprimere un giudizio positivo su un estrattore che si fa apprezzare per il suo rapporto qualità/prezzo. La pulizia non è così semplice, anche a causa delle varie parti da smontare.

Acquista su Amazon.it (€72,77)

 

 

 

Girmi SW4100

 

L’estrattore di succo SW4100 sfrutta un motore da 200 W grazie al quale si produce una gran quantità di succo con gli scarti ridotti al minimo. L’estrazione lenta (55 giri al minuto) infatti, consente di ricavare il massimo senza che si alteri il gusto naturale degli alimenti e che si perdano le proprietà degli stessi.

SE poi odiate tagliare gli ingredienti prima di processarli, resterete favorevolmente colpiti dalla bocca di inserimento, sufficientemente grande da mettere per intero la maggior parte della frutta e/o della verdura. Buoni i materiali e pratico il tappo dosatore che evita di far cadere le gocce. Da apprezzare anche il sistema mescolante grazie al quale miscelare succhi diversi. Qualche difficoltà si presenta al momento della pulizia, inoltre il prezzo è un po’ alto.

Acquista su Amazon.it (€118,09)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (32 voti, media: 4.84 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status