fbpx

Il miglior ferro arricciacapelli 25 mm

Ultimo aggiornamento: 11.11.19

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori ferri arricciacapelli del 2019?

 

Per non avere un diavolo per capello, riccio o mosso non importa, la cosa più importante è  che la piega funzioni e che l’effetto si faccia vedere e duri a lungo. Per quelle donne che vogliono dare una scompigliata alla testa e arricciarsi un poco le idee, il primo passo è capire cosa cercare. Il ferro arricciacapelli, per esempio, è la risposta per chi vuole dare nuova linfa alla propria acconciatura, assecondando le curve e variando a piacere il look, con boccoli e ricci volanti.

Una buona maneggevolezza, unita a una ergonomia e a forme che consentono di lavorare in sicurezza e al meglio il capello, sono tra i primi aspetti da ricercare in un buon arricciacapelli. Esistono modelli adatti ai professionisti così come prodotti che aiutano e semplificano il lavoro del principiante: fermando la ciocca per bene oppure guidando letteralmente il capello così da poterlo arrotolare senza difficoltà.

La forma dell’arricciacapelli determina e condiziona molto il risultato finale: esistono prodotti che richiamano la forma di una spazzola come altri che possiedono una forma allungata, simile a un ferro conico o circolare intorno a cui avvolgere il capello. La differente grandezza del diametro permette poi di realizzare boccoli e riccioli di dimensioni diverse.

Capite bene che tipo di riccio o forma ondulata volete dare alla vostra acconciatura, prediligendo magari un ferro arricciacapelli che offre un diametro variabile, così da venire incontro e soddisfare le esigenze di ogni testa. La regolazione della temperatura è un ulteriore punto che può far comodo; a ogni capello corrisponde un calore ideale, così non si corre il rischio di rovinare la tenuta o bruciarlo.

Trattandosi di un oggetto che tende a scaldarsi in punta, con temperature anche di un certo rilievo, la possibilità di avere materiali e impugnatura isolati dovrebbe essere d’obbligo, così come la parte riscaldante in ceramica, ottima per una omogenea distribuzione del calore. Il basso costo non sempre è indice di scarsa qualità e risultati poco soddisfacenti; partire informate aggiunge quel pizzico di consapevolezza in più con cui poter confrontare specifiche e variabili, dritte verso il miglior arricciacapelli del 2019.

 

Prodotti raccomandati

 

BaByliss C325E Pro 180

 

Un bel diametro di 25mm consente di lavorare il capello così da ottenere boccoli ampi con il tipico effetto di riccio a molla. La punta del ferro è isolata: le mani sono protette durante le operazioni dedicate alla vostra chioma mentre il rivestimento SublimTouch dona brillantezza e luminosità all’acconciatura.

Diversi utenti hanno apprezzato la semplicità d’uso e la buona manualità con cui si riescono a lavorare i capelli; il ferro si scalda in 15 secondi e consente di mettersi subito all’opera, per ottenere boccoli voluminosi. Il cavo poi è sufficientemente lungo per non creare problemi e ruota a 360° gradi, seguendo il corso delle operazioni.

È presente una rotellina con cui modificare la temperatura: sono disponibili 10 posizioni, a partire da 150° gradi fino a raggiungere la temperatura massima di 180° gradi.

In questo modo chi ha un capello particolarmente delicato può impostare il valore in modo da non sfibrare la cute o rovinarla. L’insieme di questi aspetti contribuisce a candidare il BaByliss C325E Pro come miglior ferro arricciacapelli 25 mm in circolazione, quindi orecchie e capelli ben in ascolto!

Acquista su Amazon.it (€23,7)

 

 

 

Gammapiù Iron Bubble

 

Una buona qualità costruttiva caratterizza il prodotto made in Italy di Gammapiù.

Il ferro è realizzato in ceramica, con un rivestimento di tormalina: se da un lato il primo materiale fa scorrere senza problemi i capelli, il secondo, a contatto con il calore, favorisce le operazioni di allungamento del capello in tempi rapidi, riducendo così il rischio di bruciature.

Per proteggere l’utente durante l’arricciatura è stato inserito un puntale anticalore e un passacavo rotante, fondamentale per non creare problemi attorcigliandosi intorno al braccio. La finitura antistatica contrasta la naturale elettrostaticità del capello rendendolo così meno selvaggio e indomabile. La forma delle spirali e la distanza sono studiate poi per garantire una arricciatura da fare invidia.

L’interruttore luminoso vi avvisa dell’avvenuta accensione mentre l’impugnatura ergonomica consente una presa ben salda e operazioni che fondono sicurezza e risultati. Il diametro di 25 mm è l’ideale e consigliato per avere boccoli di una certa consistenza e sostanza.

Acquista su Amazon.it (€30,98)

 

 

 

GHB – 4-in-1

 

Una buona offerta e un’ampia varietà di puntali disponibili costituiscono il maggior punto di forza dell’arricciacapelli GHB. Un display LCD segnala l’avvenuta accensione e la temperatura del dispositivo, modificabile da un minimo di 80° fino a un massimo di 230°.

Pratico da utilizzare, permette la sostituzione del puntale in maniera intuitiva, senza manovre complicate, passando da una misura con un diametro di 9-18 mm, fino alla misura di 25 mm, ideale per ottenere boccoli voluminosi.

Apprezzato da diversi utenti, che lo includono tra i migliori ferri arricciacapelli 25 mm del 2019, è un oggetto dalla grande versatilità e dalla buona maneggevolezza. I meriti vanno al cavo rotante a 360°, passando per la ceramica che riveste la punta, delicata sui capelli e a basso rischio di strappi e rotture poco piacevoli.

Per proteggere la mano è incluso nel set anche un guanto termico da indossare durante la lavorazione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status