Ricette alternative con la pasta per la pizza

Ultimo aggiornamento: 28.11.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

Una guida alla scoperta di ricette sfiziose per non buttare l’impasto della pizza. Dai panzerotti ai churros, ecco le nostre proposte. 

 

La pizza è forse l’alimento più consumato in Italia, infatti almeno una volta a settimana sono tantissime le persone che decidono di mangiarla. Se l’impasto viene preparato nel modo corretto, la pizza riempie ed è economica, amata da grandi e piccini.

È inoltre possibile prepararla a casa, ma se volete dei risultati simili a quelli della vostra pizzeria di fiducia, meglio acquistare gli strumenti adatti, come per esempio il forno per pizza Ferrari, un apparecchio ideato per far cuocere al meglio il vostro manicaretto.

In questa guida, però, non è la pizza ad essere la protagonista, ma le ricette alternative che si possono preparare utilizzando lo stesso impasto. Siete curiosi? Ecco le nostre proposte. 

 

Pizza fritta e panzerotti 

Le prime due preparazioni che abbiamo deciso di includere nella nostra guida sono le più classiche e utilizzate; stiamo parlando dei deliziosi panzerotti e della pizza fritta. Quest’ultima, in particolare, è anch’essa tradizione napoletana, che si presenta come un piccolo calzone, però fritto in abbondante olio.

Anche i panzerotti si possono friggere, ma anche far cuocere al forno, e sono tra i manicaretti più gettonati per utilizzare la pasta per la pizza. Sono più piccoli rispetto alla pizza fritta, e anche in questo caso vengono farciti con ingredienti diversi, come prosciutto e formaggio, o mozzarella e pomodoro. 

Hot dog e hamburger

Se siete amanti di hamburger e hot dog, potete provare la versione rivisitata usando l’impasto per la pizza. Iniziamo dagli hot dog, per i quali è necessario stendere la pasta e dividerla in spicchi, su cui vengono fatte delle incisioni nella parte larga, dove si può appoggiare un pezzo di salsiccia. 

A questo punto richiudete l’impasto e mettete tutto in forno per un quarto d’ora a circa 200°. L’impasto della pizza diventa un ottimo alleato per realizzare panini per hamburger morbidi e voluminosi, da farcire con gli ingredienti che più preferite. Se non avete molta fantasia in cucina, potete trovare numerose idee online, dalle quali prendere ispirazione. 

Sempre in tema di pane e simili, con la pasta per la pizza si possono anche realizzare i cracker. Avete mai sentito parlare della “scrocchiarella”? Bassa e croccante, si realizza stendendo l’impasto per renderlo molto sottile. 

La cottura in grill al forno dura una manciata di secondi, e questa è forse la ricetta più veloce da realizzare con questo tipo di impasto, ovviamente da aromatizzare a piacere. 

 

I fagottini: dolci oppure salati 

Prima di passare ai dolci che si possono preparare con la pasta per la pizza, ci fermiamo ai fagottini, che possono essere farciti, a piacere, con ingredienti dolci pure salati. Potete realizzare dei mini strudel da riempire seguendo la ricetta tradizionale, nella quale non possono mancare le uova e la cannella. 

Allo stesso modo, se preferite le ricette salate, potete farcire i vostri strudel con gorgonzola e noci, se è un abbinamento di vostro gusto, oppure provola e prosciutto. Anche in questo caso, ci sono tantissime ricette da consultare online, per creare sempre manicaretti diversi. 

 

I dolci 

Se invece il vostro palato preferisce i dolci, con l’impasto per la pizza ci sono tante opzioni alternative per farvi felici. Iniziamo da un classico, i panini dolci, chiamati anche pangoccioli, che hanno il grande vantaggio di non necessitare una lunga lievitazione, e quindi sono un’alternativa semplice e gustosa. 

Sono ideali a colazioni e possono essere farciti con salse alla nocciola o al cioccolato, oppure imbevuti nel latte. Anche a merenda, con una buona tisana o un tè, diventano l’accompagnamento ideale. Questi piccoli panini dolci possono essere conservati alcuni giorni, avendo la premura di metterli in un luogo caldo e asciutto.

Un’altra deliziosa ricetta da preparare, usando la pasta per la pizza, sono i famosi churros, per i quali è il caso di dire “dalla Spagna con furore”. Questi dolci appartengono alla tradizione popolare spagnola, ma sono molto famosi anche in Centro e in Sud America. 

In questo caso, però, la ricetta classica prevede una pastella liquida, e perciò è necessario conferire alla pasta una forma allungata, prima di friggerla in padella o in una friggitrice, se a casa ne avete una. 

Torniamo in Italia, per questo ultimo dessert che abbiamo deciso di proporvi. Stiamo parlando delle famose zeppole, ovvero piccole palline dolci e fritte, che vengono spolverate con dello zucchero e velo. Semplicissime da realizzare, sono tra i dessert più gettonati per usare l’impasto della pizza. 

La pizza in crosta e la pizza dessert 

Concludiamo il nostro articolo con due ricette sfiziose: la pizza in crosta e la pizza dessert.

La cottura in crosta ha il compito di racchiudere gli ingredienti creando una protezione esterna, che consente agli aromi di non disperdersi. Una tecnica apprezzata e conosciuto nel mondo culinario per i suoi vantaggi, in termini di consistenza, aroma e gusto delle pietanze.

Anche l’impasto della pizza, steso a dovere, diventa l’involucro perfetto, formando una crosta che, a fine cottura, accompagna il resto della preparazione. Infine, la pizza dessert, che da qualche anno a questa parte troviamo anche nella nostre pizzerie e che oggi si presenta in numerose varianti. 

L’idea di farcire la pizza bianca con marmellate o crema di nocciole ha trasformato il modo di gustare il piatto tradizionale, non più solo salato, ma anche dolce.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status