Se vuoi la migliore esperienza di navigazione, apri la pagina nell'app.

La migliore fotocamera da caccia Victure

Ultimo aggiornamento: 20.09.18

La migliore fotocamera da caccia Victure

Le fotocamere da caccia sono nate come ausilio per coloro che praticano l'attività venatoria ma le loro caratteristiche peculiari le rendono molto versatili e molti acquirenti le impiegano anche per effettuare semplici riprese video naturalistiche o addirittura per la videosorveglianza domestica. Se state cercando un buon prodotto, magari a basso costo, allora è proprio il caso che diate un'occhiata ravvicinata al modello HC400; molti acquirenti, infatti, la ritengono la migliore fotocamera da caccia Victure del 2018, tra tutte quelle disponibili in questa fascia di prezzo.



Le Trail Cameras, o fotocamere da caccia, sono una particolare tipologia di macchine fotografiche progettate apposta per essere impiegate nella videosorveglianza dei boschi, per osservare e fotografare gli animali selvatici nel loro habitat e studiarne le abitudini in modo discreto e non invasivo; sono usate non soltanto da chi pratica la caccia, ma anche dagli appassionati, o dagli studiosi della fauna selvatica, inoltre si adattano bene anche a svolgere meri compiti di videosorveglianza, soprattutto nelle aree esterne.

Dato il tipo di ambiente in cui devono operare, le fotocamere da caccia sono costruite in modo da avere caratteristiche speciali, come un'elevata tolleranza agli sbalzi climatici, tanto per fare un esempio; il corpo di queste fotocamere è fatto per resistere a escursioni estreme, dai -30° circa fino ai 60° Celsius e, ovviamente, sono anche impermeabilizzate in modo da poter resistere alla pioggia.

A seconda del tipo di fotocamera e, ovviamente, della fascia economica di appartenenza, potrete disporre di maggiori o minori funzionalità; le caratteristiche base che però non mancano assolutamente in una fotocamera da caccia, a prescindere dal costo, sono i sensori di movimento, che possono essere impostati in modo da attivare in automatico le riprese, e l'illuminatore IR che permette la visione notturna.

È grazie a questi due requisiti base che molti acquirenti le usano come alternativa ai sistemi di videosorveglianza domestica, dal momento che le fotocamere da caccia tendono a offrire una resa video migliore e una risoluzione superiore rispetto alle normali telecamere di sorveglianza; soprattutto quando bisogna sorvegliare le aree esterne di proprietà ad ampia estensione e i grandi giardini.

Le prestazioni dei sensori delle fotocamere da caccia devono essere adeguate, dal momento che devono reagire ai sensori di movimento e catturare immagini nitide anche durante la notte, ragion per cui necessitano di un'elevata velocità di scatto; alcuni modelli, inoltre, dispongono di ulteriori modalità, come il Time Lapse per esempio, e sono predisposte per integrare speciali sistemi antifurto, da acquistare però separatamente.

Victure HC400 Trail

Principale vantaggio

Il pregio della fotocamera da caccia HC400, prodotta da Victure, è quello di essere un modello funzionale, ben fatto e, soprattutto, con un ottimo rapporto qualità-prezzo; inoltre è predisposta anche per l'installazione di un sistema antifurto, da acquistare a parte.

Principale svantaggio

L'unica pecca, purtroppo, è il manuale delle istruzioni; la traduzione italiana è molto succinta e poco chiara, quindi imparare a usare bene il dispositivo richiede molto tempo e pazienza; chi è pratico di fotocamere professionali parte avvantaggiato.

Verdetto: 9.8/10

Abbina a un sensore da 12 Megapixel la capacità di registrare filmati in Full HD. Il tutto affiancato a una realizzazione attenta e a un prezzo di vendita che incrementa sensibilmente il rapporto tra costi e prestazioni.

Acquista su Amazon.it (€79,99)

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Fotocamera da caccia Full HD

La fotocamera da caccia Victure HC400 è dotata di un sensore da 12 megapixel capace di scattare foto nitide e cristalline, nonché di registrare video con una risoluzione massima Full HD 1080p, con un angolo di campo dell'ampiezza di ben 120°; integra due sensori laterali di movimento a infrarossi passivi, che attivano in maniera automatica le riprese ogni qualvolta rilevano un movimento entro una distanza massima di 20 metri, durante il giorno, e entro 12 metri in modalità visione notturna.


Visione notturna fino a 20 metri

L'illuminatore IR attivo, invece conta ben 24 LED a infrarossi della lunghezza d'onda di 940 nanometri, per garantire una visione notturna chiara e nitida fino a una distanza massima di circa 20 metri; i LED sono di un tipo speciale a basso livello luminosità, per evitare di generare flash improvvisi o bagliori che potrebbero spaventare o distrarre gli animali. Il tempo di reazione della fotocamera all'attivazione dei sensori PIR inoltre, a prescindere se sia giorno o notte, è di soli sette decimi di secondo.

5 modalità d'uso

La Victure HC400 dispone di ben cinque differenti modalità di funzionamento: oltre alla modalità di attivazione tramite sensori PIR, infatti, può essere regolata per scattare esclusivamente foto, per registrare esclusivamente video, oppure per fare entrambe le cose nella modalità Mix; inoltre possiede anche la modalità Time Lapse, che permette di impostare gli intervalli di tempo tra uno scatto e l'altro, in modo da creare video di pochi minuti che mostrano eventi occorsi nell'arco di diverse ore, se non interi giorni.


Resistente alle intemperie

Dal punto di vista strutturale è ben fatta, è impermeabile con classificazione IP66 e può funzionare senza alcun problema anche sotto la pioggia, e in un range di temperature comprese tra 60° e -20°; può essere impostata con una password, in modo che nessun altro possa manomettere o eliminare i file in memoria; quest'ultima ha abbastanza spazio da salvare fino a 16.000 foto, oppure dalle 8 alle 10 ore di riprese video.

Acquista su Amazon.it (€79,99)

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.