Il miglior frullatore Kenwood

Ultimo aggiornamento: 22.04.18

 

Frullatori Kenwood – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

I frullatori Kenwood sono apprezzati da moltissimi consumatori, sia per l’affidabilità di questo storico marchio inglese, sia per il loro buon rapporto qualità-prezzo. La nostra guida vi offrirà una panoramica delle loro caratteristiche e delle diverse tipologie che si possono trovare, in modo da permettervi di valutare con attenzione quale modello possa soddisfare al meglio le vostre esigenze. Seguendo le segnalazioni dei consumatori, inoltre, abbiamo recensito tre differenti tipologie di apparecchi, in particolare quelli che gli acquirenti considerano i migliori frullatori Kenwood del 2018, attualmente disponibili sul mercato. Vi anticipiamo i primi due della lista, a cominciare dal Kenwood HDP408WH Triblade, un modello a immersione maneggevole e molto potente, per poi arrivare al Kenwood KAH358GL dotato di lame Multizone, studiate in modo da aumentare la superficie di taglio.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior frullatore Kenwood del 2018?

 

L’azienda Kenwood, da non confondere con la Kenwood Corporation giapponese, produttrice di radio e impianti Hi-Fi, venne fondata nel 1947 nella città di Woking, in Inghilterra, da Kenneth Maynard Wood, per la produzione di piccoli elettrodomestici.

Il primo prodotto lanciato sul mercato fu un tostapane, il primo capace di tostare le fette su entrambi i lati senza toccarle; da allora a oggi si è specializzata nella produzione esclusiva di piccoli elettrodomestici per la cucina, come frullatori, mixer, centrifughe, tostapane, macchine per il caffè e altro.

È stata anche la prima azienda in assoluto a introdurre, nel 1973, il controllo elettronico della velocità nei robot da cucina, all’epoca definiti food processors; a partire dal 2000 è divenuta parte integrante del gruppo De’ Longhi, continuando però a produrre sotto il marchio Kenwood, apprezzatissimo ormai dai consumatori di tutto il mondo.

Il particolare impegno profuso nella continua ricerca e miglioramento del design dei suoi prodotti, inoltre, ha permesso all’azienda di ottenere, nel 2013, le insegne di cavalierato.

I frullatori Kenwood che abbiamo recensito per voi, appartengono a tre distinte categorie; il primo è un modello a immersione caratterizzato da un motore di elevata potenza e da un’ampia dotazione di accessori.

A differenza di altri frullatori a immersione di fascia economica, il Kenwood riunisce i migliori requisiti che questo tipo di apparecchio può offrire: una potenza adeguata a tritare e sminuzzare anche i cibi più duri e consistenti, la maneggevolezza e facilità d’uso, e l’ampia dotazione di accessori, che gli permette un’elevata versatilità d’impiego.

Per i fortunati possessori di una macchina impastatrice Kenwood della linea Chef Sense, invece, abbiamo recensito un accessorio molto interessante, capace di aggiungere all’impastatrice anche la funzione di frullatore.

L’ultimo invece è un classico modello di frullatore Kenwood di fascia economica, caratterizzato da un’adeguata potenza, ma soprattutto da un contenitore dall’elevata capacità di lavorazione: fino a un massimo di 1,6 litri.

 

Quali sono i migliori frullatori Kenwood?

 

Prodotti raccomandati

 

Kenwood HDP408WH Triblade

 

Il frullatore Kenwood Triblade è un modello a immersione da 800 Watt di potenza, a controllo unico della velocità.

È equipaggiato col sistema di taglio Triblade, brevettato da Kenwood, che fa muovere le lame lungo tre traiettorie diverse, permettendo così tre livelli di taglio per ogni rotazione; i pulsanti di controllo della velocità sono posti nella parte anteriore dell’impugnatura ergonomica, molto facili da raggiungere, e permettono di passare dal minimo al massimo e alle modalità intermittente e Turbo, a seconda delle esigenze del momento, con estrema facilità.

Gli accessori includono la frusta a filo, il bicchiere, la ciotola tritatutto con le lame, lo schiacciapatate in metallo e lo strumento Soup XL per frullare le zuppe direttamente nella pentola.

Le persone che lo hanno acquistato ne apprezzano la pratica funzionalità, dal momento che è in grado frullare, tritare e miscelare senza problemi quasi tutti i tipi di alimenti, incluso il ghiaccio.

Acquista su Amazon.it (€86,99)

 

 

 

Kenwood KAH358GL

 

Questo particolare accessorio è destinato esclusivamente a tutti coloro che sono già in possesso di una impastatrice planetaria Kenwood.

Grazie all’accessorio KAH358GL, infatti, è possibile usare la base dell’impastatrice per trasformarla anche in frullatore.

L’accessorio consiste in tre pezzi principali: un bicchiere della capacità di 1,2 litri realizzato in vetro borosilicato termoresistente, in modo da permettergli di lavorare i cibi a qualsiasi temperatura; un coperchio in plastica attraversato da microfori, per consentire la fuoriuscita del vapore quando si frullano i cibi caldi, e la base con il gruppo di lame Multizone, disegnate in maniera tale da aumentare la superficie di taglio e, di conseguenza, migliorare l’efficienza del frullatore.

In più è completo anche di dosatore e bastoncino miscelatore, inoltre è compatibile con tutti i modelli di impastatrici planetarie della linea Chef Sense, prodotte da Kenwood.

Gli acquirenti ne hanno apprezzato l’alta qualità dei materiali, soprattutto il bicchiere in vetro termoresistente.

Acquista su Amazon.it (€64,99)

 

 

 

Kenwood BLP400WH Blend-X-Fresh

 

Il frullatore Kenwood Blend-X-Fresh è un modello classico dal design compatto che occupa pochissimo spazio, in modo da poterlo tenere sempre pronto all’uso sul piano di lavoro.

La struttura esterna e il bicchiere sono realizzati in plastica, le lame invece sono in acciaio inox, la base è dotata di comodi piedini antiscivolo e di un pratico alloggiamento avvolgicavo.

Ha un motore da 650 Watt e tre velocità di lavoro, più la modalità Pulse e la funzione specifica di tritaghiaccio; il bicchiere ha una capacità massima di 2,1 litri, ma il limite lavorabile è di 1,6 litri, e può essere lavato con estrema facilità.

Si tratta del modello più economico, tra tutti quelli che abbiamo esaminato nella nostra guida, nonché del più capiente, cosa che gli acquirenti hanno apprezzato oltremodo; per il resto lo giudicano un prodotto valido soprattutto per le prestazioni, dato che è un frullatore economico, ma molto potente.

Acquista su Amazon.it (€34,99)

 

 

 

Leave a Reply

Be the First to Comment!

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.