fbpx

I migliori guantoni da boxe Leone

Ultimo aggiornamento: 25.06.19

 

Guantoni da boxe Leone – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Chi pratica sport come il pugilato deve necessariamente indossare i guantoni, non solo per proteggere le sue mani ma soprattutto per evitare che i colpi inferti all’avversario procurino più danni di quello che normalmente fa un pugno ben assestato. I guanti sono obbligatori sul ring ma vanno usati anche quando ci si allena al sacco, proprio per evitare danni alle mani. Se state pensando di avvicinarvi alla “nobile arte”, è opportuno dare una lettura alla nostra guida sui migliori guantoni da boxe Leone del 2019. Abbiamo selezionato diversi modelli, alcuni anche a basso costo. Vogliamo darvi subito due suggerimenti: i Leone 1947 Flash hanno la chiusura a velcro e una soddisfacente traspirabilità mentre i Leone 1947 Black&White li abbiamo apprezzati soprattutto per il loro design.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori guantoni da boxe Leone del 2019?

 

Bisogna innanzitutto imparare a scegliere i guantoni in base al loro peso, che varia dalle 6 alle 16 once. Come avrete notato per i guantoni si usa una unità di misura diversa rispetto a quella cui siamo abituati. Per facilitarvi le cose, vi diciamo noi a quanto corrisponde una oncia: 28,3495 grammi, dunque i modelli da 6 once sono adatti ai bambini mentre per alcuni quelli da 16 sono troppo pesanti. Diciamo che quelli più usati pesano 10 once, ossia, poco più di 283 grammi.

 

 

Questo non significa che voi dovete puntare direttamente sui guantoni da 10 OZ, la cosa migliore sarebbe provarli e vedere come ci si trova.

I materiali hanno un’importanza tutt’altro che secondaria. Se volete spendere poco, dovete optare per i guantoni in finta pelle. Questa può avere tanto una buona quanto una scarsa qualità, dipende. Chi vuole qualcosa di più professionale può prendere i modelli di pelle (solitamente di bufalo, vacchetta o bovino). Chiaramente il prezzo, in questo caso, sale abbastanza ma guantoni del genere durano sicuramente di più.

Un’altra discriminante per la scelta è il tipo di chiusura. Se guardate un match in TV noterete che i pugili hanno guantoni con chiusura a lacci ma esistono anche con il velcro. Se cercate qualcosa di pratico e non avete in programma di vincere il titolo dei pesi massimi nelle prossime settimane, potete anche optare per quelli con il velcro, così da non aver bisogno di aiuto per allacciarli e slacciarli (ma se riuscite a slacciarveli da soli potreste entrare nel Guinness dei Primati).

 

Quali sono i migliori guantoni da boxe Leone?

 

Prodotti raccomandati

 

Leone 1947 Flash

 

Questi guantoni sono per un uso dilettantistico, buoni soprattutto per allenarsi in palestra più che cimentarsi in un match di boxe vero e proprio. Pensiamo al classico allenamento al sacco. Secondo noi proteggono adeguatamente le mani. Un altro punto a loro favore è la traspirabilità, visto che al loro interno le mani sudano ma non più di tanto. Poi dipende dall’intensità con la quale vi allenate.

Hanno un prezzo basso e questo si ripercuote su dettagli come le cuciture, vera delusione a detta di chi li ha comprati, visto che non “reggono” il ritmo incessante dei colpi e pertanto non aspettatevi una lunghissima durata. Infine parliamo del sistema di chiusura che è a velcro. Questo rende semplice indossarli e toglierli, senza bisogno dell’aiuto di nessuno.

Acquista su Amazon.it (€23,7)

 

 

 

Leone 1947 Black&White

 

Sono guantoni da 10 OZ molto belli da vedere. Il design, secondo noi, è di sicuro impatto e la scelta del nero opaco, vincente. Si tratta di guantoni d’allenamento, dunque non salite sul ring per un match vero, perché potrebbe non finire benissimo… Buona l’imbottitura che assorbe bene i colpi.

Adatti al pugilato ma non solo, pensiamo al Muay Thai e il K1. Gli utenti hanno apprezzato come i guantoni avvolgano i polsi tenendoli ben fermi. Quanto ai materiali, si tratta di pelle sintetica.

La chiusura è a velcro. E veniamo alle dolenti note. Non è un caso se diversi clienti lamentano danni in un punto ben preciso, ovvero, quello di congiunzione tra il pollice e il palmo della mano. È un guantone economico non solo nei materiali ma anche nelle cuciture. Questo significa che ne sconsigliamo l’acquisto? Assolutamente no. Innanzitutto il prezzo ci sembra congruo alla qualità dei guantoni, poi dipende dall’uso che se ne fa. Come detto in apertura, non è il caso di usarli in un match.

Acquista su Amazon.it (€34)

 

 

 

Leone 1947 Maori

 

Questi guantoni hanno stampato una fantasia tribale che, ipotizziamo, sia ispirata ai Maori visto il nome scelto da Leone per questo modello. Personalmente il design non ci piace ma si tratta, appunto, di un giudizio soggettivo che non necessariamente incontrerà quello dei lettori. Sono in finta pelle con chiusura a velcro, pertanto molto semplici da mettere e togliere.

L’imbottitura è buona e permette di assorbire bene i colpi. Sono, a nostro avviso, inadeguati a un uso professionistico, sebbene il peso sia da 10 OZ e dunque omologati. La qualità della finta pelle non incanta e anche le cuciture sono poco affidabili, dunque molti sportivi affermano che abbiano la tendenza a rovinarsi troppo presto.

Dubbi anche sulla tenuta delle cuciture, un difetto che sembra piuttosto comune nei guantoni Leone, almeno nei modelli economici.

Acquista su Amazon.it (€38,59)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status