Il miglior interfono per moto Sena

Ultimo aggiornamento: 18.11.18

Interfono per moto Sena - Consigli d'acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

Quando si è in moto con un passeggero, potrebbe essere indispensabile o semplicemente divertente poter comunicare con lui. Il dispositivo che va a soddisfare questa esigenza è l’interfono. Sena è uno dei brand più conosciuti in questo mercato e propone diversi modelli, tra cui il Sena 3S-W, dal peso irrisorio e adatto a caschi integrali, o il Sena SMH10RD-01 proposto in un bundle con due interfoni per stabilire subito una connessione tra pilota e passeggero.

Tabella comparativa

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

Come scegliere i migliori interfoni per moto Sena del 2018?

Poter parlare con il proprio passeggero durante un bel viaggio in moto può essere un’esigenza irrinunciabile. Un po’ per tenersi compagnia, ma anche, per esempio, per avere indicazioni sulla strada nel caso chi sta dietro sia deputato a consultare la mappa. Nella nostra guida prendiamo in esame tre tra i migliori modelli proposti da Sena, azienda tra le più apprezzate dai motociclisti per quando riguarda la produzione di apparecchi di questo tipo.


Gli interfoni si dividono sostanzialmente in due categorie: quelli a filo e quelli bluetooth, che sono anche i più moderni. I primi hanno dalla loro che non utilizzano alcun tipo di batteria, essendo di norma alimentati tramite quella della moto, e il loro costo è molto più basso di quelli bluetooth. L’altra faccia della medaglia è la comodità. Essendoci un cavo che collega i due interfoni, limita i movimenti di pilota e passeggero e inoltre, ogni volta che si giunge a destinazione, bisogna ricordarsi di scollegare il cavo per poter scende in tranquillità dalla moto.

Gli interfoni che sono più nei favori dei motociclisti sono quelli dotati di connessione bluetooth. Si collegano tra di loro facilmente e consentono anche di ascoltare musica da un dispositivo con tale interfaccia, oppure di parlare con altri motociclisti che sono nel raggio di ricezione dell’interfono per moto, il tutto, ovviamente con la massima sicurezza.

L’unico, o forse il più grande problema degli interfoni bluetooth, è la durata della batteria. Può capitare, se si intraprende un viaggio lungo, che non sia sufficiente per alimentare l’interfono per tutta la durata dell’itinerario. Per questo motivo, quando è il momento di acquistare un modello wireless è consigliabile leggere le recensioni degli utenti che lo stanno utilizzando per capire se l’autonomia è sufficiente per le proprie esigenze.

Gli interfoni bluetooth hanno anche altre funzioni oltre a quella classica di poter dialogare con il passeggero. Molto modelli hanno, per esempio, una radio integrata e possono così fare compagnia durante il viaggio trasmettendo la musica della stazione preferita. Inoltre, si possono collegare allo smartphone e sfruttare molte applicazioni che altrimenti non sarebbe possibile utilizzare.

Una di queste è il navigatore GPS presente ormai in tutti gli smartphone più recenti. Con l’interfono collegato si potranno sentire le indicazioni vocali, che consentono di arrivare a destinazione senza distrazioni dovute alla consultazione di una mappa. Inoltre, come è intuibile, si potrà rispondere o effettuare chiamate, soprattutto se lo smartphone associato ha un assistente vocale deputato a quest’ultima operazione.

Quali sono i migliori interfoni per moto Sena?

Prodotti raccomandati

Sena 3S-W




Un interfono di buona qualità che si collega allo smartphone in modo semplice e intuitivo. Si adatta perfettamente a una moltitudine di caschi integrali predisposti per questo tipo di accessorio, senza cambiarne assolutamente il comfort e la vestibilità. Il raggio massimo d'azione è di 200 metri, per poter dialogare anche con altri motociclisti.

L’interfono Sena 3S-W diventa molto utile anche per essere accoppiato a un navigatore GPS come il TomTom Rider, modello espressamente studiato per essere montato sulle moto. Grazie alla connessione bluetooth si potranno ricevere in modo chiaro le indicazioni sulla strada da prendere per giungere alla destinazione desiderata.

L’autonomia della batteria è di circa 5 ore, ascoltando ininterrottamente musica in arrivo dallo smartphone associato. Se non è in uso, l’interfono, anche se accesso, si mette in modalità stand-by per risparmiare batteria. La ricarica completa avviene in circa 3 ore tramite una presa micro USB e un alimentatore non presente nella confezione ma facilmente reperibile in qualsiasi negozio di elettronica.


Acquista su Amazon.it (€90,4)

Sena SMH10R-01




Questo modello di interfono Sena viene proposto in bundle con due dispositivi, utile se si sa già che ci sarà un passeggero sempre con sé e per diminuire la spesa rispetto all’acquisto di due interfoni singolarmente. Spicca per il basso profilo che in pratica si adatta perfettamente a caschi predisposti senza essere troppo ingombrante o visibile.

Oltre alle classiche possibilità di ricevere audio da dispositivi bluetooth (smartphone, navigatori GPS e via dicendo) consente di creare una rete di conversazione fino a quattro partecipanti, basta che siano nel raggio d’azione dell’interfono La qualità audio è buona, anche con la moto lanciata a oltre 100 km/h.

La presenza di due microfoni consente l’installazione anche su caschi modulari o aperti e non solo sugli integrali. Microfono e auricolare sono all’interno del casco, mentre all’esterno sono presenti i tasti per alzare e abbassare il volume, facilmente raggiungibili con le dita della mano.


Acquista su Amazon.it (€389)

Sena SMH5




A un prezzo interessante Sena propone un interfono bluetooth con un bundle che prevede due dispositivi. È un modello “one-to-one”, ovvero consente di dialogare con il passeggero o con un altro motociclista che si trova nel raggio di 400 metri dalla propria posizione.

Per ogni tipo di funzione il pilota riceve un avviso vocale in lingua italiana (aggiornando il firmware del sito Sana e collegando l’interfono a un PC via USB). È utile ad esempio l’avviso che segnala che la batteria si sta scaricando o quello che annuncia lo spegnimento o l’accensione del dispositivo.

L’estrema semplicità d’uso è offerta da una manopola che consente di regolare il volume, che ha anche funzione di selettore per alcune funzioni. Il tutto può essere eseguito anche con indossato i guanti da moto, per rendere ancora più agevole l’interazione tra interfono e motociclista.


Acquista su Amazon.it (€207,36)



Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.