n n
n
n
Inverter 12V 220V TecTake 800115 : Opinioni & prezzo

TecTake 800115 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 07.12.19

Principale vantaggio

L’onda modificata non produce alcun tipo di ronzio o rumore se collegata a un amplificatore.

 

Principale svantaggio

È inadeguato ad alimentare le lampade a basso consumo, in questo caso sì che si presenta un ronzio; inoltre, potrebbe avere effetti deleteri sulla normale durata della lampada.

 

Verdetto 9.4/10

Facendo riferimento anche a quanto di positivo detto da chi ha avuto modo di testare in prima persona il dispositivo, possiamo esprimere un giudizio favorevole sull’interver 12V 220V in questione. L’apparecchio ha dato prova di essere funzionale, efficace e affidabile.

Acquista su Amazon.it (€191,99)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Alimenta i comuni apparecchi elettrici

L’inverter oggetto della nostra analisi fa una cosa molto semplice (almeno a parole), ossia, trasforma la corrente di una batteria per auto da 12V a 220V.

Ma per dirlo in modo più chiaro per i meno ferrati sulla materia: la magia consiste nel trasformare la corrente della batteria in quella che si usa nelle utenze domestiche. Cosa significa questo? Significa che è possibile alimentare apparecchiature elettriche come computer, televisori e tutto ciò che non supera il 1500 W, che è la potenza massima di uscita (a breve termine il picco massimo è di 3000 W).

Si possono collegare fino a due dispositivi dotati di cavo elettrico, vista la presenza di due prese della corrente: in più, c’è anche una porta USB, utile per caricare lo smartphone, il tablet o un lettore MP3.

Onda pulita

L’inverter produce un’onda sinusoidale pulita: la prova del nove si può fare collegando l’inverter a un amplificatore: si noterà l’assenza di ronzii. Non si può dire lo stesso se viene collegato a una lampada, di quelle a basso consumo energetico. In quel caso il ronzio si presenta. Tuttavia, il problema scompare se si una lampada a LED, come testimoniato da alcune persone già in possesso dell’apparecchio.

Il dispositivo è sicuro (c’è la protezione da sovraccarico a 1800 W) ma è caldamente consigliato prendere alcune misure di sicurezza supplementari, onde evitare il rischio d’incendi: è una buona idea inserire tra la batteria e l’inverter un fusibile da 200 A (da sostituire con quello già presente, per puro scrupolo); in questo modo si escluderà qualsiasi potenziale pericolo per stare più tranquilli.

 

Solido e compatto

Da un punto di vista strutturale, l’inverter si dimostra essere compatto e solido. I circuiti interni sono protetti da una scocca di alluminio. Lateralmente ci sono le due prese della corrente, la porta USB e l’interruttore On/Off. Sull’altra faccia laterale ci sono ben due ventole che evitano il surriscaldamento e gli attacchi per i cavi.

Nella confezione è presente tutto il necessario per un immediato utilizzo dell’apparecchio. All’interno della scatola, oltre all’inverter, ci sono due cavi da 50 cm per il collegamento, un cavo per la messa a terra lungo 1 m, un cacciavite, le viti e le istruzioni per l’uso. In definitiva e alla luce dei pareri positivi raccolti in rete, possiamo ritenere l’inverter un dispositivo affidabile.

 

Acquista su Amazon.it (€191,99)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status