I migliori lavavetri – Confronta prezzi e offerte

Ultimo aggiornamento: 15.12.18

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Qual è il miglior lavavetri per il tuo portafoglio?

 

Il lavavetri è uno strumento che in casa può aiutarti a compiere il lavoro spesso ingrato di pulire specchi e finestre. Dal momento che i prodotti in vendita non sempre risultano efficaci, per evitare acquisti di cui ci si pentirà abbiamo deciso di aiutarti a scegliere un modello che soddisfi i tuoi bisogni e ti permetta anche di risparmiare.

Il termine generico lavavetri indica in realtà un dispositivo, spesso elettrico alimentato a batterie, il cui scopo è quello di aspirare le gocce d’acqua dai vetri. Questo significa che lo strumento ti agevolerà solamente nella seconda fase di pulitura di vetri e specchi, ovvero l’asciugatura, rendendo comunque necessaria la pulizia della superficie con il tuo detergente preferito. Attenzione quindi ad acquistare prodotti che potrebbero non corrispondere alla tua necessità.

Chiarito ciò possiamo passare a elencare le caratteristiche da ricercare nel lavavetri, o aspiragocce, che intendi acquistare. Innanzitutto controlla l’autonomia del prodotto. Un lavavetri che dura poco più di dieci minuti non ti permetterà di asciugare tutte le superfici di casa quindi considera sempre l’acquisto di un prodotto con autonomia superiore ai 20 minuti. A meno che tu non abbia una casa molto piccola il risparmio derivante dall’acquisto di un lavavetri con batteria dalla capacità limitata è davvero insignificante.

Considera poi la presenza di caratteristiche e accessori che possano renderti il lavoro più facile. Un modello con collo flessibile sarà sicuramente più comodo rispetto ad uno con collo rigido perché si adatterà meglio all’inclinazione delle superfici, aderendovi in modo ottimale. Alcuni lavavetri in vendita hanno anche elementi che estendono il tuo raggio d’azione, come manici a incastro, ottimi se hai finestre molto alte che non riusciresti a raggiungere da terra in totale sicurezza.

Infine potresti dover tenere in conto anche il peso dell’oggetto. Se l’aspiragocce dovesse essere troppo pesante potrebbe stancarti più del dovuto quindi ti consigliamo di scegliere non solo in base al costo ma anche secondo questo importante elemento.

Ora confronta prezzi e offerte dei prodotti raccomandati insieme a noi.

 

Prodotti raccomandati

 

Vileda Windo 150568

 

Il Windo Matic di Vileda è un aspiragocce elettrico alimentato a batteria dalla lunga durata. Secondo il produttore è in grado di pulire fino a 120 finestre con una sola ricarica e gli utenti confermano la possibilità di utilizzo prolungato.

Ideale per chi ha poco tempo da dedicare alle faccende domestiche, garantisce superfici pulite e senza macchie dopo due passate.

È importante ricordare che dopo la prima passata potrebbero permanere degli aloni per questo gli acquirenti consigliano di utilizzarlo almeno due volte sullo stesso vetro o in alternativa utilizzare un panno per gli aloni subito dopo l’azione dell’aspiragocce.

Ciò che soddisfa di più l’utenza è il prezzo, nonostante sia un prodotto a basso costo riesce a mantenere quanto promesso senza troppi problemi.

Il Windo Matic inoltre, avendo un collo flessibile, riesce a fornire un angolo di piegatura superiore ad altri prodotti, rendendo l’esperienza della pulizia di zone difficoltose meno frustrante.

Acquista su Amazon.it (€35,1)

 

 

 

Leifheit Dry und clean

 

Questo lavavetri di Leifheit non è sicuramente il più economico sul mercato ma offre una serie di accessori aggiuntivi che lo rendono la scelta ideale per alcune categorie di utenti.

L’aspiragocce è infatti fornito di manico a incastro che con molta semplicità estende il tuo raggio d’azione e ti permette di pulire vetri e specchi posizionati molto in alto senza la necessità di salire su sgabelli, sedie o scale.

Dry und Clean sembra essere molto apprezzato dagli utenti, secondo la loro opinione è un valido aiuto nella pulizia dei vetri di casa e non lascia alcun tipo di alone o macchia sulla superficie dopo l’asciugatura.

Potrebbe sembrare un elemento scontato ma in realtà non tutti i lavavetri sul mercato offrono la stessa affidabilità, costringendo a pulire più e più volte nonostante lo strumento dovrebbe semplificare il lavoro.

Abbiamo scelto questo prodotto nonostante il suo costo proprio per gli utenti esigenti che preferiscono spendere di più per avere un oggetto qualitativamente superiore.

Acquista su Amazon.it (€46,4)

 

 

 

 

Karcher WV2 Premium

 

Il WV2 Premium è l’ultimo lavavetri che consigliamo nella nostra guida. Anche questo è ad alimentazione elettrica tramite pile e garantisce un’autonomia di 25 minuti.

Considerato il costo del prodotto avremmo preferito una maggiore durata ma, d’altro canto, il peso inferiore ai 600 grammi lo rende il più leggero della lista. Una batteria con capacità maggiore avrebbe sicuramente inficiato negativamente su questa caratteristica.

Nella confezione è inclusa anche una bocchetta aggiuntiva sostituibile a quella standard per adattarsi al meglio alle dimensioni della superficie da pulire e l’erogatore di detergente con panno in microfibra per pulire le tue finestre al meglio.

Dai pareri degli utenti che abbiamo raccolto per te, si evince che per la normale routine di pulizia è un valido alleato mentre per vetri molto sporchi è meglio effettuare una passata con olio di gomito perché potrebbe non avere la stessa efficacia.

Acquista su Amazon.it (€54,4)

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.