Le migliori levigatrici orbitali – Confronta prezzi e offerte

Ultimo aggiornamento: 19.04.19

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Qual è la migliore levigatrice orbitale per il tuo portafoglio?

 

È giunto il momento di dotarti di una buona levigatrice, possibilmente a basso costo. Bene, se non sai quale scegliere oppure se sei alla ricerca di un prodotto buono non solo per qualità ma anche per prezzo, affidati ai consigli e alle dritte che trovi nella guida che abbiamo preparato, vedrai che tra i modelli che abbiamo selezionato, c’è quello che fa per te.

La scelta della levigatrice dipende dalle tue esigenze nel senso che se fai lavoretti per diletto, potrai accontentarti di un attrezzo entry level ma se sei un professionista, è meglio accaparrarsi quanto di meglio ha da offrire il mercato, anche se ciò significa spendere di più.

Che tu sia un professionista o un dilettante, ci sono comunque alcuni fattori da tenere in grande considerazione prima dell’acquisto, prendi nota e poi confronta prezzi e offerte.

Devi scegliere bene le dimensioni della piastra la cui grandezza, in genere, va dai 90 ai 115 mm di lunghezza e dai 100 ai 220 mm di larghezza. La scelta varia molto se lavori in spazi angusti oppure no.

Un buon motore è certamente auspicabile ma come capire se la levigatrice che hai messo nel mirino ha quello adatto a te? Riguardo al motore ci sono tre cose da controllare: il tipo di alimentazione, la potenza e la velocità.

L’alimentazione può essere a corrente o a batteria. Lo diciamo subito, noi preferiamo quelle alimentate dall’energia elettrica perché sono più potenti ma ovviamente se lavori in un luogo dove non c’è una presa abbastanza vicino, la levigatrice a batteria sarà la tua scelta forzata.

La scelta della potenza dipende dal tipo di materiale che sei solito lavorare, va da sé che più potente è l’attrezzo, e maggiore sarà il numero dei materiali per i quali potrà essere adoperata.

Quanto alla velocità, questa si misura in oscillazioni al minuto (o orbite). Più è alto il numero delle oscillazioni, minore sarà il tempo necessario per levigare una data superficie. Per darti una pura indicazione, possiamo dire che una buona levigatrice compie almeno 22.000 oscillazioni al minuto.

 

Prodotti raccomandati

 

Makita B03711J

 

Secondo noi la Makita è una levigatrice estremamente valida per uso hobbistico. La potenza assorbita è di 190 W. Anche dalla velocità si capisce che è un attrezzo non adeguato a un uso professionale (4.000 – 11.000 orb/min). Scegli tu a quale velocità lavorare, agendo sul pratico regolatore.

Non avrai problemi ad afferrarla grazie all’impugnatura soft grip ergonomica. Tutti i residui vengono aspirati in un sacchetto ma se preferisci, puoi collegare la levigatrice Makita a un aspiratore esterno.

Le dimensioni sono compatte e quindi la riteniamo indicata per chi è solito lavorare su superfici anguste e ha la necessità di raggiungere gli angoli.

Infine, buona la qualità dei materiali: l’attrezzo si presenta solido e affidabile, degno di trovare posto tra gli attrezzi degli appassionati di bricolage.

Acquista su Amazon.it (€99,9)

 

 

 

Meister MES480-1

 

La Meister in esame è una levigatrice che consente di fare anche lavori che richiedono un certo impegno. Lungi da noi definirlo un attrezzo per professionisti ma nonostante ciò, può dare parecchie soddisfazioni.

Ha una potenza di 480 W e una velocità di 4.000 – 14.000 giri al minuto e ci preme sottolineare che non si registrano segni di cedimento neanche dopo alcune ore di lavoro. Insomma, il motore non si surriscalda e secondo noi è uno dei punti di forza della levigatrice.

Molto buona l’impugnatura che per com’è fatta permette una presa ben salda. Tutti i residui finiscono in un apposito sacchetto contenuto nella confezione. In definitiva, anche alla luce del costo davvero alla portata di tutti, possiamo dirci più che soddisfatti della Meister.

Acquista su Amazon.it (€39,49)

 

 

 

Einhell TH-OS 1520

 

La levigatrice Einhell si fa apprezzare per la sua leggerezza: è un attrezzo molto maneggevole e particolarmente indicato per levigare le superfici piatte.

Grazie al suo particolare sistema, il disco abrasivo può essere cambiato rapidamente. Il motore ha una potenza di 150 W e compie 23.000 oscillazioni al minuto.

Abbiamo detto che la levigatrice è molto maneggevole: parte del merito, secondo noi, va anche all’impugnatura ergonomica. Nonostante tutti questi pregi, la Einhell è una delle levigatrici più economiche sul mercato e questo, secondo noi, vale un punto in più sul giudizio finale che non può che essere positivo.

Acquista su Amazon.it (€21,73)

 

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Levigatrice orbitale Blackdecker

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status