La migliore macchina da caffè a capsule Aicok

Ultimo aggiornamento: 17.12.18

Come scegliere la migliore macchina da caffè a capsule Aicok del 2018?

Avere un buon caffè tra le mura di casa, sfruttando il sistema delle capsule, si rivela spesso una scelta sensata per quanti desiderano un prodotto comodo, capace di mantenere l’aroma e il piacere di una bevanda energizzante. In questo caso abbiamo preso in esame il marchio Aicok, in grado di realizzare nel tempo prodotti che uniscono un prezzo concorrenziale con una qualità del prodotto che si lascia apprezzare.


La scelta di un modello a funzionamento a capsule presenta pregi e difetti che non tutti riescono o vogliono capire. In alternativa alla classica moka infatti un oggetto del genere si pone come ideale supporto da avere in casa o in una zona dell’ufficio. È difficile che sporchi o che ci siano perdite di caffè in giro, visto che le capsule vanno a finire dritte in un vano di raccolta. I tempi di riscaldamento poi sono nettamente inferiori, un aspetto questo che ha destato attenzioni e che trova estimatori in quanti necessitano in tempi rapidi di una buona tazza di caffè.

A livello di praticità d’uso le capsule consentono poi di provare differenti miscele e stili di caffè, da quello più intenso, passando per aromi più delicati. Una gestione semplice del caricamento ed erogazione del caffè passa da pulsanti comodi e da una pressione che non dovrebbe scendere mai sotto i nove bar.

È bene puntare su un modello con una capienza di almeno un litro, con un serbatoio rimovibile e una componentistica che si pulisce senza troppe manovre e rapidamente.

Dimensioni e ingombro dovrebbero adattarsi al meglio all’ambiente, senza occupare spazio eccessivo in casa, con un filo della lunghezza adeguata che non ingombra troppo.

È molto importante che la macchina da caffè a capsule sia quanto più compatibile con un gran numero di capsule. In questo modo non si creano problemi e difficoltà nella gestione dei diversi tipi di caffè. Tra le funzioni accessorie poi, la scelta di pulsanti con cui far partire un buon caffè ristretto, oppure uno lungo è il minimo che si può desiderare in un prodotto di media fascia.

Aicok Nespresso

Principale vantaggio

Si tratta di una macchina che possiede un suo stile, con una forma elegante a cui si aggiunge poi una colorazione nera o rossa che ben si sposa con certi ambienti. La pressione esercitata raggiunge i 20 bar, con una resa e un aroma che si mantengono tali e sprigionano tutte le variazioni della bevanda.

Principale svantaggio

A detta di alcuni utenti, la qualità delle leve e la loro realizzazione in plastica ha suscitato più di una perplessità sulla tenuta e la resistenza nel tempo.

Verdetto: 9.7/10

La qualità dell’espresso ottenuto e il bel design compensano pienamente la scelta di utilizzare materiali solo discreti che, alla lunga, potrebbero avere ripercussioni sulla durata del prodotto.

Clicca qui per vedere il prezzo

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Funzionale

Tra gli aspetti che sono piaciuti di più della macchina, il primo posto spetta sicuramente alla semplicità e rapidità dei comandi. Grazie a un solo pulsante si può far partire l’erogazione del caffè, scegliendo tra una modalità ristretta oppure optando per un caffè lungo.

La scelta di un valore personalizzato per quel che riguarda la quantità di caffè erogata, è messa nelle mani dell’utente, con una libertà e un livello di scelta che ha riscosso un buon successo tra gli utenti.

Un aspetto ulteriore che punta alla praticità è la rimozione di gran parte delle parti che compongono la macchina. Una volta staccate, possono essere lavate senza difficoltà e riposizionate in modo altrettanto semplice al termine della pulizia.

Potenza

Il sistema che gestisce la pressione e l’erogazione del caffè è in grado di raggiungere una pressione massima di 20 bar. Si tratti di un valore che avvicina le prestazioni della piccola macchina Aicok a modelli di alta fascia.

La velocità e la rapidità con cui la macchina si riscalda e produce il caffè soddisfano i bisogni di chi ama gustarsi una bevanda in tempi brevi, con la certezza che comunque mantenga tutte le sue migliori qualità e un gusto più o meno intenso. Per contenere il costo di vendita l’azienda ha optato per materiali di una qualità più che discreta ma che non sembrano trasmettere la sensazione di durata nel tempo tipica di altri prodotti concorrenti.

Rapporto qualità/prezzo

A detta di diversi utenti, la macchina del caffè funziona al meglio con differenti tipologie di capsule e offre un mix interessante tra spesa iniziale e risultati sul campo.

La possibilità di impostare un tipo differente di caffè a seconda delle esigenze, unito a informazioni circa lo stato della macchina, aiutano da un lato sul fronte della personalizzazione e dall’altro agevolano il compito di chi non ha troppo tempo da dedicare al lavaggio di un cassetto di raccolta.

Per tutta questa serie di motivi, e per un design che propone colorazioni e una linea accattivante, ci sembra che la macchina Aicok rappresenti una via di mezzo percorribile e a dal costo bilanciato.

Clicca qui per vedere il prezzo

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.