Il miglior idromassaggiatore plantare

Ultimo aggiornamento: 24.04.19

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori idromassaggiatori plantari del 2019?

 

Quando sei costretto a stare troppo tempo in giro dentro a scarpe non proprio comode il tuo desiderio è quello di un massaggio ai piedi. Un valido prodotto per arrecarti sollievo è l’idromassaggiatore plantare che sfrutta la forza dell’acqua per ammorbidirli e lenirli.

Scorri i nostri consigli e analizza quali sono le caratteristiche giuste per le tue esigenze.

Quando vuoi acquistare un idromassaggiatore plantare è molto importante sceglierlo delle dimensioni giuste per i tuoi piedi. Le due vasche che lo compongono dovranno essere abbastanza ampie da ospitare la misura dei tuoi, di modo da stare comodi e sfruttare tutti i benefici della sua azione.

La possibilità di selezionare il tipo di massaggio sarà utile se hai i piedi molto delicati e ne preferisci uno più leggero. Uno energico è preferibile per chi ha calli e duroni e ha bisogno che la pelle venga ammorbidita grazie a una terapia più profonda. Una funzione che consenta di alternare le due velocità senza che tu debba cambiarle manualmente può essere utile se vuoi goderti un massaggio completo rilassandoti.

Fondamentale che l’acqua inserita nel prodotto si riscaldi e che questa temperatura sia mantenuta costante per aggiungere relax e comfort all’azione stimolante dello strumento.

Importante è anche la funzionalità dei rulli che possono avere diverse velocità ed essere regolati a seconda delle tue esigenze oppure semplicemente vibrare nei modelli più economici. Se sei disposto a spendere un po’ di più per avere maggiore comodità, il telecomando in dotazione ti consentirà di non piegarti ogni volta per modificare le impostazioni e di goderti il massaggio in tutto e per tutto.

È possibile optare per un’azione di sola acqua calda oppure con getti di acqua fredda e calda alternati per migliorare anche la circolazione sanguigna. In questo caso devi valutare quanto sei disposto a spendere perché idromassaggiatori con più funzioni hanno un costo abbastanza elevato.

 

Prodotti raccomandati

 

Homedics FS-250-EU

 

Ha un prezzo abbastanza contenuto questo modello della Homedics che offre molte funzioni a chi decide di acquistarlo.

La grandezza delle vasche nelle quali inserire i piedi è sufficiente anche per chi ha delle estremità molto lunghe e per questo consente di stare comodi durante il massaggio. Puoi scegliere se utilizzare questo dispositivo con o senza l’ausilio dell’acqua in quanto è possibile avviare la vibrazione dei rulli anche indipendentemente. Nel caso in cui tu voglia usufruire della forza idrica puoi selezionare due diverse velocità di modo da avere un’azione più forte o più contenuta sui tuoi piedi.

La temperatura del liquido viene mantenuta calda durante tutto il trattamento aumentando la sensazione di comfort e il rilassamento. Grazie a un timer puoi scegliere la durata del massaggio che si interromperà automaticamente alla fine del tempo impostato.

Il vantaggio che ne fa, a nostro giudizio, il migliore idromassaggiatore plantare del 2019 è la presenza di quattro magneti situati nei punti base della riflessologia che infondono un beneficio naturale stimolando la circolazione sanguigna e migliorando il suo flusso in tutto il corpo. La possibilità di creare un gran numero di bollicine tramite il tasto apposito aumenta la potenza del massaggio e fa in modo che i piedi si riposino ancora di più.

Acquista su Amazon.it (€49,99)

 

 

 

Imetec MP3-200

 

Uno dei motivi per i quali questo idromassaggiatore della Imetec viene preferito dagli acquirenti è la grande varietà di funzioni delle quali dispone.

Quando torni a casa stanco dopo un’intera giornata in piedi cerchi solamente relax. Questo dispositivo ti consente di scegliere tra quattro tipi di massaggio plantare con acqua o senza. Se la vuoi utilizzare puoi selezionare quello idrobolle che sfrutta l’energia delle bollicine per defaticare le estremità oppure quello energy che usa il movimento dei rulli posti sul fondo delle vasche.

È possibile anche rilassare i piedi senza bisogno di inserirli nell’acqua tramite la funzione che riproduce le tecniche shiatsu per defaticare le piante. Infine il massaggio combinato unisce la potenza dei due elementi e usa la vibrazione per sciogliere le tue estremità.

La sensazione di comfort durerà per tutto il tempo del trattamento poiché la temperatura del liquido resterà costantemente calda: non dovrai regolarla in alcun modo e potrai goderti il tuo momento di riposo senza interruzioni. Anche per questo molti lo consideriano il miglior idromassaggiatore plantare sul mercato.

Acquista su Amazon.it (€63)

 

 

 

Ecomed lilla

 

Un prodotto alla portata di tutti dato il suo basso costo è questo della Ecomed che ha un buon rapporto qualità/prezzo.

La sua tecnologia sfrutta la forza dell’acqua e delle bollicine per donare sollievo ai piedi affaticati ed è dotato di soli due rulli che vengono a essere azionati tramite il movimento delle estremità. Non avendo un motore che li muove non sono del tutto adatti a una persona anziana che deve fare forza per ottenere un massaggio plantare. In questo caso è meglio usare solo la forza idrica che riesce comunque a rilassare per bene tramite le pulsazioni.

Questo dispositivo ha meno funzioni ma viene ritenuto un buon acquisto dagli utenti che intendono spendere poco per un prodotto dalla buona resa.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Se questo ti è piaciuto, crediamo che tu non possa proprio perderti i prossimi articoli:

 

Massaggiatore per piedi elettrico

Massaggiatore per piedi legno

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 4.50 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status