Il miglior miscelatore da parete

Ultimo aggiornamento: 26.02.20

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori miscelatori da parete del 2020?

 

Il miscelatore vi permette di regolare facilmente la temperatura dell’acqua. Sia esso installato in cucina o in bagno è fondamentale per le attività quotidiane di pulizia personale e della casa. La vasta quantità di prodotti può però intimidire, analizziamo quindi insieme i prodotti raccomandati per scegliere il miglior miscelatore da parete del 2020.

Il miscelatore è una comoda alternativa alle classiche manopole che venivano usate fino a poco tempo fa e che individualmente permettono di controllare la fuoriuscita di acqua calda e acqua fredda. I due getti, mescolandosi all’uscita, generano la temperatura desiderata. Tuttavia c’è bisogno di regolare manualmente le manopole e spesso può capitare di trovarsi con un getto troppo freddo o troppo caldo. Il miscelatore è la scelta intelligente che gestisce automaticamente i due getti e restituisce acqua alla temperatura desiderata, solitamente indicata da una gradazione sull’unica manopola.

Il vantaggio di utilizzare un miscelatore non è semplicemente relativo al tempo necessario per trovare la temperatura giusta ma anche se prendiamo in considerazione il punto di vista economico. Raggiungendo infatti immediatamente la temperatura scelta si avrà una minore erogazione di acqua che peserà meno in bolletta.

Se siete già convinti e pronti ad acquistare un modello però, fermiamoci prima un attimo a considerare anche l’aspetto estetico del prodotto. Sul mercato esistono numerose varianti di miscelatori, adatti a qualsiasi tipo di casa. Possiamo trovare miscelatori dall’aspetto cromato, particolarmente adatti per appartamenti dal taglio moderno, in ottone per un gusto rétro e anche di design per fornire quel tocco di stile anche a un elemento semplice come il rubinetto.
Vi consigliamo di scegliere il miglior miscelatore da parete in base allo stile della vostra casa dal momento che le caratteristiche tecniche sono orientativamente molto simili per tutti i rubinetti.

Passiamo ora all’analisi dettagliata dei prodotti raccomandati dove evidenziamo elementi positivi e negativi dei miscelatori presi in esame.

 

Prodotti raccomandati

 

Kjlars HHT1437

 

Il miscelatore di Kjlars ha un aspetto classico, con finiture cromate e manopola unica per regolare la fuoriuscita di acqua calda, fredda o tiepida. Il rubinetto è un tubo Adaptive a 360 gradi, può essere quindi orientato a piacere nella direzione desiderata. Questa caratteristica lo rende comodo per installazione in diversi ambienti: cucina, bagno o esterni.

Gli utenti hanno installato il prodotto sia in cucina che su balcone e sono soddisfatti della semplicità di montaggio. Lodano anche il selettore a comando unico perché pratico e comodo.
Se dobbiamo evidenziare un difetto è semplicemente nel prezzo, leggermente troppo alto per un prodotto di questo tipo. Ciononostante, l’estrema adattabilità e il tubo orientabile lo rendono una scelta consigliata per gli utenti che hanno esigenze particolari come per esempio un’eccessiva distanza del rubinetto dal lavello. Per i più esigenti dal lato del design invece, vi invitiamo a proseguire nella lettura della nostra guida.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Hiendure 237077

 

Il miscelatore di Hiendure per alcuni potrebbe risultare un passo indietro. Questo perché è dotato di due manopole proprio come i più classici rubinetti. Il motivo dietro questa scelta è proprio quello di richiamare al passato, non a caso il materiale di cui è costituito è l’ottone non cromato. L’aspetto decisamente rétro si sposa bene con la scelta della doppia manopola che non sarà comoda quanto un miscelatore unico ma dà un tocco di originalità alla cucina o al bagno.

Gli acquirenti sono ben consci di ciò e infatti la maggior parte ha scelto il modello di Hiendure semplicemente per l’aspetto estetico. Considerato anche il costo, decisamente superiore rispetto ad altri miscelatori, ci sentiamo di raccomandarlo solo a chi ama davvero design d’altri tempi e vuole abbinarlo ad altri elementi in ottone già presenti in casa. Se cercate la comodità di un miscelatore unico, non è il prodotto adatto a voi.

Acquista su Amazon.it (€59,08)

 

 

 

KINSE ITMA01AP#LD1005

 

L’ultimo prodotto raccomandato, pur essendo a basso costo, è sorprendente per design all’avanguardia. Gli elementi del miscelatore sono in ottone cromato come si addice a prodotti moderni e il rubinetto è il vero punto forte del miscelatore di KINSE. La forma squadrata a bocca larga del rubinetto permette la fuoriuscita di un getto d’acqua ampio e insolito, come se fosse una cascata, adatto soprattutto ai bagni di servizio per stupire i propri ospiti.

Data la forma insolita, gli utenti consigliano di optare per questo modello solo se si ha un lavabo abbastanza grande per impedire che l’acqua fuoriesca. Invitano inoltre gli acquirenti a posizionarlo in modo accurato per evitare di renderlo inutilizzabile. L’esempio fornito riguarda un lavabo di 12-15 cm, caso in cui il rubinetto va posizionato almeno a 35-40 cm.

Gli amanti del design non si lasceranno sfuggire questo miscelatore che dal punto di vista estetico rappresenta secondo noi il prodotto migliore del 2020.

Acquista su Amazon.it (€79)

 

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Miscelatore cucina color avena

 

 

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (48 voti, media: 4.87 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status